OROSCOPO ESPERENZIALE 2016 : IL VIAGGIO

ELEMENTI E SEGNI ALLA DERIVA DEL TEMPO

E gli uomini vollero piuttosto
le tenebre che la luce”
Giovanni, III, 19

WID_03426

“L’uomo non è che una canna, la più fragile di tutta la natura; ma è una canna pensante. Non occorre che l’universo intero si armi per annientarlo: un vapore, una goccia d’acqua è sufficiente per ucciderlo. Ma quand’anche l’universo lo schiacciasse, l’uomo sarebbe pur sempre più nobile di chi lo uccide, dal momento che egli sa di morire e il vantaggio che l’universo ha su di lui; l’universo non sa nulla. Tutta la nostra dignità sta dunque nel pensiero. E’ in virtù di esso che dobbiamo elevarci, e non nello spazio e nella durata che non sapremmo riempire. Lavoriamo dunque a ben pensare: ecco il principio della morale”. (Pascal)

PROLOGO

 Partendo dal presupposto che l’Oroscopo  è una “carezza” al nostro Sole, ritengo molto  utile fare questo viaggio insieme. Tenteremo strade sconosciute, diverse, nuove  che potranno, spero, orientare le vostre “vele”. Ci occuperemo dell’aspetto interiore e psicologico dei vostri pensieri attraverso un viaggio speciale ,a volte divertente ,spesso inquietante e incomprensibile per molti di voi semplici viandanti astrologici. Vi chiedo solo di abbattere il muro della perplessità e lasciare fluire le emozioni.. (nonché di aver innanzitutto letto REGOLE FONDAMENTALI PER AFFRONTARE LA LETTURA DI UN OROSCOPO e il precedente articolo RIFLESSIONI SULL’ANNO DEL SIGNORE 2016 complemento indispensabile per meglio comprendere il tutto).  Il mio interesse e la mia preoccupazione rimane di fatto il senso da dare a questo viaggio esperenziale che richiama fortemente alla mia creatura “PASSEGGIANDO SOTTO LE STELLE”. Vi offro dunque la possibilità di fare questa esperienza insieme ma che vi sarà utile, (lo ripeto a voce alta) solo se vi andrete incontro, nudi e senza pregiudizio. Gli scettici o i tradizionalisti, meglio che non entrino per niente a far parte di questo viaggio…anche se ovviamente non mancheranno le doverose osservazioni astrologiche, sopratutto nella prima parte.Protagonista sarà la musica, le immagini e le parole che dovranno agire dentro di voi..e non preoccupatevi se conoscete o no il suono..cercate di usare l’emozione e un trasporto nuovo,per ricercare al loro interno i significati che vi apparterranno,quelli che faranno parte del vostro viaggio interiore. Importantissimo sarà non dare per scontato niente!! Sappiate che tutto ha un senso! I pensieri/ accadimenti che ne seguiranno saranno il vostro personale significato da dare a questo 2016. Ovviamente per voi, cuori in tempesta non mancherà una più tradizionale spiegazione, a cui appoggiarvi per comprendere meglio il senso delle cose..ma vi servirà solo dopo aver fatto silenzio intorno a voi ascoltato la scelta musicale da me proposta,e permesso alle parole di agire dentro di voi… Ammainate le vele si parte per un viaggio dentro voi stessi.. impostate la rotta giusta per vivere al meglio questo vostro 2016..e mentre riempite la stiva dei vostri desideri/sogni..un povero mozzo dei pesci,un vecchio pazzo sognatore..ci regala la mappa verso……. Futura

(lasciate entrare dentro di voi  la musicale immagini le parole del testo )

Chissà chissà domani su che cosa metteremo le mani. Se si potrà contare ancora le onde del mare. E alzare la testa. Non esser così seria, rimani..Sarà stato forse un tuono non mi meraviglio. È una notte di fuoco. Dove sono le tue mani.. Nascerà e non avrà paura nostro figlio..E chissà come sarà lui domani, su quali strade camminerà,cosa avrà nelle sue mani.. le sue mani. Si muoverà e potrà volare. Nuoterà su una stella. Come sei bella.E se è una femmina si chiamerà Futura..  Son sicuro che c’è il sole. Ma che sole! È un cappello di ghiaccio questo sole,è una catena di ferro senza amore…Aspettiamo che ritorni la luce..di sentire una voce. Aspettiamo senza avere paura, domani.

Ma è la Terra il nostro porto sicuro,e l’abbiamo lungamente detto nell’articolo introduttivo su QUESTO ANNO DEL SIGNORE 2016. Il viaggio alla scoperta della propria personale “America” E la nostra Nina/Toro, Pinta/Capricorno e Santa Maria/Vergine saranno proprio loro a guidarci, a consigliarci venti più propizi alla navigazione, rotte meno rischiose(almeno fino a settembre!) . Questo mi permette di suggerirvi di guardare con attenzione il vostro elemento Terra nella carta natale ..sarà proprio quello il punto strategico a cui affidarvi: i vostri pianeti in Terra e gli aspetti che formeranno nell’arco dell’anno.Quale sono le sinergie potenti che si innescheranno fra i pianeti. Quale sono dunque i punti nodali che ci riguarderanno? Parliamone...

Lultima-cena-Leonardo-Da-VinciCon Nettuno e Saturno in quadratura ci sentiremo lacerati quasi sdoppiati fra l’esigenza di rigore ed ordine e la voglia di abbandonarci a facili illusioni. Quando nello scontro si insinua Giove opposto a Nettuno e quadrato a Saturno la sfida toccherà l’apice..e dovremo prendere molte decisioni! Con Giove in un segno fortemente saturniano,la Vergine, i rigori invernali si faranno maggiormente sentire. Nel mito Giove e Saturno sono padre e figlio, e Giove è l’unico che non è stato ingoiato, da qui parte la sua fiducia, il suo credere nella vita, la sua infanzia è stata meravigliosa! Ma non c’è mai stata fra di loro una grande intesa,anzi si sono sfidati ,c’è sempre stata guerra fra di loro . Dunque lo sforzo da fare quando si presentano nel tema è tentare di allineare due esigenze diverse,due visioni del mondo estremamente diverse,Giove vive alla grande si espande,è gioia di vivere ottimismo allegria ,Saturno al contrario è senso del dovere,rigore,restrizione e regole..va da se che l’unca alternativa è tentare di farli andare a braccetto. Molto dipenderà dal tema di nascita. Temi Gioviali faranno più fatica quest’anno,e con molto fuoco la difficoltà sarà intercettare i propri limiti prima di far danno. Nei temi più prettamente saturniani ci sarà molta prudenza nel lasciar fluire facili entusiasmi,anche se di fatto si sentiranno più leggeri e predisposti verso il prossimo,meno diffidenti. Giove e Saturno in quadratura dunque in generale ci potrebbero far vivere situazioni drastiche,dove prima intravvediamo una luce e ci sembra di poter iniziare un cammino nuovo e allo stesso tempo la situazione può farsi drastica, il buio arriva e la situazione cambia di nuovo.Gratificazione e restrizione…questo è il senso! Su questa pista ghiacciata,i veri guai iniziano quando arrivano Nettuno e Giove:dovremo occuparci di un problema in più:la visione e soprattutto per il fuoco , un potenziale di straordinaria creatività bloccata dalla quadratura con Saturno. imagesNettuno/Giove possono portare la mente a sganciarsi completamente dalla realtà,farci godere di una “Visione Sublimata”, rendendoci difficile accettare un processo ordinario dell’esistenza. C’è bisogno di evasione. Ma c’è la nebbia, la confusione fra realtà e fantasia,momenti difficili per l’Asse mobile,in particolare per il sagittario,( Grande immaginazione ), i Pesci (Aspirazione al Sublime) e i gemelli(Grande insoddisfazione) ,meno la Vergine. La quadratura e l’opposizione fra questi 2 pianeti può essere pericolosissima se ci rivolgiamo alla situazione politica e religiosa mondiale : il delirio diventa fanatismo ossessivo. E senza l’adeguato controllo di Saturno( che comunque c’è) noi possiamo assistere ad una sorta di schizofrenica visione della realtà…. Non dimentichiamo che il fanatismo religioso, e tipico dei pazzi guru e satanisti di tutti i tempi: ambiziosi sacerdoti di una religione fatta in casa..dove spesso è Dio stesso che li incorona e li invita a commettere i misfatti più esecrabili!! E Urano in Ariete non ci aiuta certo a trovare un ridimensionamento a questa follia insensata. saturno-senex-vecchio1-1Urano veniva definito da Platone “l’impalcatura su cui poggiavano le idee divine” Il processo dei pensieri avviene più o meno così: Plutone, padre delle nostre più basse pulsioni e istinti mette in moto un’intenzione che deve diventare creativa, Nettuno il grande ricettivo, dalla sua capta quest’intenzione , Urano,il nostro super “decoder” grazie alla super-mente la fa diventare una idea che prima si insinua poi si stabilisce definitivamente nella mente, per diventare poi un progetto a cui Saturno darà la forma e Giove renderà visibile e comunicabile. Se questo processo avviene in una mente normale possiamo assistere alla scoperta eccezionale ,al genio..ma se cade in menti malate…vi lascio immaginare!Allora in conclusione possiamo ben dire “ Grazie Saturno, per evitare il Caos alzando grandi barriere!” ..almeno fino a quando la tempesta non si placherà..e il mare tornerà sereno. Rimbocchiamoci le mani e andiamo avanti!!

AVVENTURA IN MARE APERTO

LA FLOTTA “FUOCO-TERRA-ARIA-ACQUA”

OSPITA 12 VIAGGIATORI

COMPITI AFFIDATI: TROVARE IL TESORO NASCOSTO

gasp2

Il nostro viaggio lungo e periglioso…inizia Mi auguro siate capaci di affrontarlo tutto ..e questo per una ragione speciale.. in ognuno di noi sono nascosti tutti i dodici segni. Non siamo solo parte di un Sole e parte di un Elemento. Siamo molto di più. In ognuno di noi abita un uomo completo pieno di sfumature e di sfaccettature Ognuno di noi ha un Ascendente, con cui si identifica. Una luna con cui sente . Pianeti intimi e personali che non ci fanno assomigliare a nessun altro: un mercurio con cui pensare e parlare ,una venere con cui relazionarsi e amare, un marte con cui combattere, arrabbiarsi ma anche energizzarsi. E poi c’è lui Giove.. il bicchiere mezzo pieno e Saturno..il bicchiere mezzo vuoto.. e il loro rapporto con i nostri pianeti intimi. Ma siamo anche parte di un progetto più grande, siamo Spiriti del nostro Tempo ,e il nostro bisogno di cambiare dipende proprio da lui ,Urano e da come si interseca con i nostri pianeti intimi e personali… E poi apparteniamo ad un Universo, ad un progetto divino,respiriamo l’Anima Mundi in relazione al nostro Nettuno e come riportare la grandezza del sogno di un mondo perfetto nei nostri giorni lo racconteranno tutti gli aspetti privati ed intimi dei nostri pianeti personali. E poi c’è lui,Plutone, l’istinto di conservazione, le pulsioni primordiali , la capacità di morire e rinascere :la nostra Fenice appartiene a un tempo storico ben preciso..chi siamo noi per contrastare questo immenso potere e come riuscire a farlo? La nostra carta natale in tutti i suoi aspetti ci dirà che livello di consapevolezza abbiamo raggiunto in relazione al nostro tempo e al nostro destino. Questo dovrebbe farvi giungere ad una conclusione forse non semplice da analizzare ma che può sensibilizzarvi ulteriormente sull’utilizzo di questo Oroscopo. Leggete con molta attenzione i segni che vi appartengono. Il sole e l’elemento di appartenenza vi daranno l’orientamento. Se avete compreso, se siete pronti e pieni di nuove domande ,riavvolgete il nastro,e ripartite…PER LA vostra PERSONALE ODISSEA ma non prima di  aver ben chiaro nell’anima che...

LA TERRA È SOLO UN PALLIDO PUNTINO BLU

Boat3CARAVELLA “FUOCO”

Caccia al tesoro:“diventare grandi”

fuoco direttoFinchè tenterai soltanto di arrivare al momento di scoccare la freccia,non apprenderai l’arte degli Arcieri. Ciò che a volte turba la precisione del lancio è la volontà troppo irruenta dell’Arciere” (Il guerriero della Luce-Paolo Coelho)

Sarà come suonare insieme un’opera, il tenore sarà il Sagittario, l’Ariete preferirà i fiati e il Leone le percussioni…mentre spetterà alla terra alternarsi fra gli archi e le tastiere! Doveroso sarà ascoltare con molta attenzione il “direttore d’orchestra Saturno”, anche se la convivenza risulterà scomoda e urticante,niente affatto divertente!!! Scherzi a parte,caro Fuoco, non ci saranno regali ne concessioni se non accetti di diventare “grande”, un uomo capace di stare in piedi da solo,impegnarti con serietà nel perseguire i tuoi obiettivi e se necessario isolarti per far “crescere dentro di te” la “giusta idea di te..pena l’esclusione dai progetti del grande “Burattinaio”. La tua nave sarà invasa da saltimbanco,attori e musicisti.. affinchè tu non possa dimenticare,mentre svolgi i tuoi doveri quotidiani, che la creatività ha bisogno sempre di essere stimolata!! Facciamo un passo indietro, perché per accedere al tuo sogno dovrai confrontarti a lungo con il borbottio pedante e noioso del tuo vecchio capitano : che ti ripete, nota stonata,che tutto potrai diventare …ma solo

Quando sarai Grande”

(lasciate entrare dentro di voi  la musica,le immagini le parole del testo )

SATURNO : “Il vuoto e poi ti svegli e c’è un mondo intero intorno a te. Ti hanno iscritto a un gioco grande, se non comprendi, se fai domande..Chi ti risponde ti dice: è presto.. Quando sarai grande allora saprai tutto…
Saprai perchè, saprai perchè, quando sarai grande saprai perché...
E allora osservi gli altri giocare, è un gioco strano, devi imparare.
Devi stare zitto, solo ascoltare, devi leggere più libri che puoi, devi studiare.
E’ tutto scritto catalogato, ogni segreto ogni peccato .Saprai perchè, saprai  perchè quando sarai grande saprai perché..”

Tutto dipenderà da te…e un buon mercurio (preferibilmente in terra..ovviamente!).

Abbiamo quaranta milioni di ragioni per fallire, ma non una sola scusa.” (Rudyard Kipling)

Il saltimbanco che ospiterai è EDOARDO BENNATO, nato a Napoli il 23 luglio 1946. È un cantautore, chitarrista e armonicista italiano.È ritenuto da molti critici e musicisti uno dei più grandi rocker italiani. È stato il primo cantante italiano a riempire lo stadio milanese di San Siro con più di sessantamila persone.. (biografia su wikipedia)

images-animated-gif.blogspot.comSOLE ARIETE

“Seconda stella a destra ,questo è il Cammino”

RIAVVOLGI IL NASTRO : Missione:  1a casa/ Come mi sento : Ascendente

Camminare-sul-fuocoI nostri dubbi ci tradiscono, e impedendoci di affrontare la battaglia ci precludono sovente i dolci frutti della vittoria.”(Shakespeare)

Molta frutta sulla tua nave,giocattoli carta penne e colori ,dovrai studiare bene la tua mappa..decifrare un codice segreto,e ci riuscirai solo se torni bambino. Porta con te un libro di favole e aprilo a pagina 123456789..li troverai Peter Pan…inizia a leggere mentre sta sorgendo il sole e la tua nave sta partendo..
Ariete, figlio di Marte, dovrai cambiare tutto e liberarti di zavorre..che neanche sapevi di avere ma per favore, non perdere la tua freschezza! Sei un bambino impertinente e ribelle. Insegui Saturno,va bene, accontenta Urano,”devi”, ma non smettere mai di CREDERE ! Metterai i piedi a terra come tutti ma solo quando l’approdo ti avrà condotto a L’ISOLA CHE NON C’È. Questo è il luogo da raggiungere se vorrai gettare le basi della tua felicità.. un po’ seri ma anche tanto sognatori..ecco il giusto mezzo!!

(lasciate entrare dentro di voi  la musica le immagini le parole del testo )

Seconda stella a destra questo è il cammino e poi dritto, fino al mattino, poi la strada la trovi da te porta all’isola che non c’è.
Forse questo ti sembrerà strano ma la ragione ti ha un po’ preso la mano ed ora sei quasi convinto che non può esistere un’isola che non c’è! E a pensarci, che pazzia è una favola, è solo fantasia . E chi è saggio, chi è maturo lo sa non può esistere nella realtà!..Son d’accordo con voi non esiste una terra dove non ci son santi né eroi e se non ci son ladri, se non c’è mai la guerra,forse è proprio l’isola che non c’è. E non è un’invenzione e neanche un gioco di parole , se ci credi ti basta perché poi la strada la trovi da te. Son d’accordo con voi niente ladri e gendarmi ma che razza di isola è? Niente odio e violenza né soldati né armi, forse è proprio l’isola che non c’è…che non c’è Seconda stella a destra questo è il cammino e poi dritto, fino al mattino NON TI PUOI SBAGLIARE perché quella è L’ISOLA CHE NON C’È E ti prendono in giro se continui a cercarla ma non darti per vinto perché chi ci ha già rinunciato e ti ride alle spalle,forse è ancora più pazzo di  te.

Sei il più vitale di tutti, sei energia allo stato puro! Basta lamentarti..tanto non ci crede nessuno! Spirito indomito, hai una vitalità pazzesca, impulsi potentissimi,anche se con l’aggressività qualche problema ce l’hai. Figlio adorato di Marte sei forte simpatico comunicativo forse un pò insicuro sul da farsi..a volte spari micce a vuoto ma sei capace di superare ogni ostacolo si presenti, nascere e rinascere infinite volte… e sempre con lo stesso entusiasmo di quando ti affacciavi al mondo la prima volta...e vorrei proprio che quest’anno in particolare non te ne dimenticassi. Metti un post-it sul volante della tua macchina con scritto “IO HO UN SOGNO” ma rifletti prima di agire e.. di parlare!

Cambiamento e Fede,ma con una solida struttura interna, soprattutto per la seconda decade (1-10 aprile). Bisogna tentare di utilizzare in modo sano l’energia in eccesso perché grazie al minuzioso Saturno e al rivoluzionario Urano il lavoro da fare sarà molto e se ti svegli la mattina svogliato e stanco ,in realtà è una trappola della tua anima che si ribella a quel “IO DEVO” che nasconde per te troppe insidie. In realtà sembra mancare l’obiettivo,sembra che tutto quello che fai non abbia niente a che fare con il tuo sogno..ma non è così. Se ci rifletti un attimo ti renderai conto che la lezione da imparare in realtà è proprio un altra! Il senso del dovere si nasconde dietro l’andamento lento delle cose quotidiane e tu dovrai respirare ogni giorno imparando ad ascoltare il tuo battito. Guardare intorno a te con occhio attento le piccole cose. Dietro di esse si nasconde la grandezza del giorno e la meraviglia della vita. Lo so ci vuole pazienza,molta, quando sembra che l’unica cosa che conti sia occuparsi di fatti pratici e quotidianità. Ma è solo dietro un attenta analisi dei fatti che potrai liberare in te l’uccellino in gabbia. Quando sembra non ci siano battaglie da combattere la noia del giorno ti assale e rischi di diventare un inconcludente rozzo attaccabrighe,proprio come Marte nel mito . La verità è che Saturno ti mette confini molto stretti…affinché tu possa superarli. Ma ricordati anche che ti sbarrerà la strada, se non sei pronto e non hai fatto i compiti affidati. Pressappochismo e svogliatezza, furbizia e sotterfugi saranno immediatamente puniti. E questo vale per tutti gli aspetti della tua vita!!Accogliamolo,dunque e non temiamolo . Durante l’anno a mio avviso chiuderà i conti con la prima decade. Per la terza si prepara il terreno per un possibile definitivo orientamento, già visibile a inizio 2017. È arrivato il momento di crescere..prendere una direzione..iniziare a progettare un viaggio dentro se stessi. Fai cadere il velo dell’ingenuità che fa di te un cucciolo spaesato e vedrai che la rabbia furibonda di Marte si trasformerà in oro liquido,energia utilizzabile allo stato puro. Per l’amore meglio aspettare la Venere in Ariete, nel suo breve transito ti darà una piccola scossa,come pure la Venere in Leone. Quest’anno ti sentirò gridare “Fuoco, Fuoco torna a me!!”, perché non sarai molto passionale. Non ti prenderai il solito disturbo di iniziare tu una relazione..ma sarai ben disposto a lasciarti andare alle onde del Caso. Aspettiamo il lungo anello di sosta del prossimo anno, che vede proprio la Venere in Ariete protagonista. Se hai un buon amico del Capricorno.. affidati a lui!!! Buon lavoro amico dell’ariete,non isolarti troppo, esci ogni tanto dalla caverna, per te prevedo un anno intenso, particolare,diverso! Devi solo crederci.

Il film che ho scelto per te è “OTTO E MEZZO”

Fellini è un Capricorno e Mastroianni una Bilancia..c’è da pensare..

Ma che cos’è questo lampo di felicità che mi fa tremare e mi ridà forza, vita?

Accendi un sogno e lascialo bruciare in te”(Shakespeare)

barra-per-dividere

SOLE LEONE : ”Detto Tra Noi”

RIAVVOLGI IL NASTRO :Missione: 5a casa/ Come mi sento :Ascendente

camminatasulfuoco-1024x1024Ho imparato che non posso esigere l’amore di nessuno. Posso solo dar loro buone ragioni per apprezzarmi ed aspettare che la vita faccia il resto”(Shakespeare)

Non ti hanno steso il tappeto rosso stamattina,come spetta a un capitano del tuo rango e questo ti ha fatto arrabbiare molto. Ti sei chiuso nella tua cabina mentre gli altri stanno aspettando un tuo cenno per partire.. È ora di piantarla con tutto questo vittimismo..alzati esci e onora il ruolo che ti spetta! Caro Leone incontrare la tua saggezza ,non è una cosa brutta.. non pensare di passare il tempo a compiangerti perché nessuno ti restituisce la dignità del capo branco. È ora di dimostrare che ne sei degno!! Non ristagnare fra te e i tuoi demoni, in un continuo alterco fra suggerimenti propositivi e negazione degli stessi . Non sentirti troppo depresso..se vuoi diventare un buon capo non puoi piangerti addosso! E se vuoi essere la guida che tutti si aspettano, non puoi che stipulare un solido e concreto contratto con Saturno ! Quando ti penso mi immagino questo corrosivo soliloquio interiore fra RE LEONE e SENZACRINIERA!!!
Che il concerto abbia inizio!!!

(lasciate entrare dentro di voi  la musica e le parole del testo )

RE LEONE:Guarda quel castello è tuo, è tuo se lo vuoi…Io aprirò il cancello e tu, tu mi seguirai…e dentro i viali di quel giardino, ti ci ritroverai:ci hai vissuto per ore ed ore nei sogni tuoi…ed alla sorgente di acqua fatata poi ti disseterai,ma già tu scuoti la testa, la favola forse sai…si, è vero!
SENZA CRINIERA:Detto tra noi, sono solo un brigante, non un re,sono uno che vende sogni alla gente,fa promesse che mai potrà…mantenere. Favole sì, ne ho contate ma tante, tante sai. Detto tra noi, io non sono un gigante,draghi non ne ho ammazzati mai...
RE LEONE :Ho un progetto in mente,un parco in ogni città. Quanto spazio verde,la vita per voi cambierà…e costruirò ponti e larghe autostrade, a dieci e più corsie senza code a caselli, pedaggi e altre diavolerie…e tutta la gente che è costretta ad emigrare, a casa tornerà,ma già scuotete la testa, più non mi credete ormai… si, è vero!.. 
RE LEONE :Non è vero – SENZACRINIERA: Si è vero

Sta a te la scelta… chi dei due vuoi interpretare ?

Marte in Scorpione non ti SOSTERRÀ solo se i tuoi propositi non sono in linea con ciò che DEVI DIVENTARE: approfitta dei passaggi di Marte in Sagittario per ritrovare il CORAGGIO !!! Ovviamente la seconda decade ha i riflettori puntati(3-12 agosto). Detto fra noi: quest’anno niente “fuochi d’artificio”! Il figlio del sole dovrà riflettere su se stesso e su un senso più autentico da dare alla propria vita, spostando l’attenzione sugli altri,e concentrandosi su nuove idee e nuove direzioni da intraprendere. Erediti il duro lavoro che hai dovuto fare con Saturno dallo Scorpione e che quest’anno con il transito di Marte chiudi il ciclo, agendo proprio sulla necessità di completare la trasformazione. La lunga permanenza di mercurio in toro si farà sentire,con un pensiero che limita gli spazi aperti. Più determinazione ovviamente per chi ha mercurio in vergine nel tema. Già dallo scorso anno (in particolare per la prima decade) è partito il trigono di saturno dal sagittario,dunque dovresti aver già cominciato la ristrutturazione. Urano intanto continua a punzecchiarti! Te essere divino , unico e speciale come farai senza la tua solita tracotanza! Tirare i remi in barca in questo momento,per non esporti al pubblico giudizio sembra la tattica migliore.. ma rischi di impigrirti nell’attesa che il tempo migliori!! Non interrompere la navigazione,pena la perdita della direzione e dell’orientamento. Quando nella vita sembra non succedere nulla e ti senti affogare nella noia,in realtà il silenzio che rifuggi sta tentando di parlarti. Presta molta attenzione alle piccole cose di ogni giorno,ai gesti che compi ,al ritmo del tuo respiro…Non è il momento di concentrarti su grandi conquiste,affrontare il mare aperto casualmente. L’eroe che c’è in te ha bisogno di ritrovare il suo sogno e chiuso nella sua tenda(ogni tanto) potrai aiutarti nella concentrazione,per studiare nuove mappe ,nuovi percorsi. Se ti senti confuso, con la sensazione di essere costantemente afflitto da una languida spossatezza, reagisci, non soccombere . Senza grandi sfide,senza un pubblico a cui riferirsi, sembra che per te la vita perda di significato e rischi di ammalarti , di soccombere all’ipocondria e alla paura:Che sarà del mondo se tu non ci sei? La tua nascita ha sempre qualcosa di speciale e non è possibile per te negarlo,alza dunque gli occhi al cielo e cerca la tua stella … In te abita il Dio Sole e se anche ti sembra di vivere un eterno tramonto e ti senti Napoleone all’isola d’Elba per favore usa con discernimento questo tempo per imparare a conoscerti meglio, affila le tue armi, lucida l’armatura affinché sia splendente. Pensa ai fallimenti in battaglia per studiare come evitarli..per vincere verranno tempi migliori. La testa ti vagabonda ma tutto ha un senso: dovrai appoggiare i piedi per terra, camminare a piedi nudi nel fuoco, fare ordine nella stiva così e anche quelle situazioni che sembravano irrisolvibili troveranno una risoluzione. Anche l’amore subirà la stessa trasformazione, aspettiamo fiduciosi.

Raggiungere la SAGGEZZA dunque, trovando l’ EQUILIBRIO fra PAURA e DESIDERIO,non dimenticando mai che il CORAGGIO lo DIMOSTRIAMO solo quando abbiamo paura, altrimenti è solo INCOSCIENZA!

“Quello che veramente ami rimane,il resto è scorie
Quello che veramente ami non ti sarà strappato
Quello che veramente ami è la tua vera eredità
Il mondo a chi appartiene, a me, a loro
o a nessuno?”
(Ezra Pound)

Il film che ho scelto per te è “L’ATTIMO FUGGENTE”

Quando la vita ti devasta e rimani solo in mezzo al mondo, ferito a morte .. solo allora incontri l’Eroe che abita in te

“O Capitano! Mio Capitano! Il nostro viaggio tremendo è terminato,/la nave ha superato ogni ostacolo, l’ambìto premio è conquistato,/vicino è il porto, odo le campane, tutto il popolo esulta..” (Walt Whitman)

barra-per-dividere

SOLE SAGITTARIO

Quanta fretta,ma dove corri”

RIAVVOLGI IL NASTRO : Missione: 9a casa –  Come mi sento : Ascendente

46927077-piedi-in-calzini-di-lana-davanti-al-camino-di-natale-la-donna-si-distende-dal-fuoco-caldo-con-una-taGli uomini in certi momenti sono padroni del loro destino; la colpa, caro Bruto, non è delle nostre stelle ma dei nostri vizi” (Shakespeare)

Sei tu il capitano della tua nave e solo tu potrai decidere il come il dove e il quando sarà tutto pronto per partire,non farti confondere da tutti questi saggi consiglieri che ti adulano..Colpa di tutte queste quadrature che ti disorientano e con la tua ingenuità e ostinazione (quest’anno più che mai con questo mercurio contro ) il rischio di cadere trappola di facili entusiasmi,di progetti inconcludenti o di incontri truffaldini…è un ipotesi non tanto ballerina..stai attento ..e meno male che c’è Saturno!!! Attento a : Il gatto e la volpe (ovvero l’associazione a delinquere che si innesca fra Giove e Nettuno quando entrano rotta di collisione! Grandi ideali,grandi visioni..grandi ILLUSIONI..il freno sarà proprio Saturno!! Amico del sagittario dovrai praticare la virtù della pazienza e non lasciarti ingannare da false mappe, tesori troppo facili,soprattutto se proposti da sedicenti adulatori…

(Guarda il video,ascolta la musica ,leggi le parole del testo )

SATURNO:Quanta fretta, ma dove corri dove vai!
NETTUNO: Se ci ascolti per un momento, capirai
GIOVE:lui è il gatto, ed io la volpe, stiamo in società di noi ti puoi fidar..
NETTUNO:Puoi parlarci dei tuoi problemi, dei tuoi guai. I migliori in questo campo, siamo noi! È una ditta specializzata, fai un contratto e vedrai che non ti pentirai!
(respira ..rifletti..non ascoltarli ti sta sussurrando saturno )
GIOVE : Noi scopriamo talenti e non sbagliamo mai,noi sapremo sfruttare le tue qualità
dacci solo quattro monete e ti iscriviamo al concorso per la celebrità!
NETTUNO-GIOVE:“Non vedi che è un vero affare non perdere l’occasione
se no poi te ne pentirai non capita tutti i giorni di avere due consulenti due impresari, che si fanno in quattro per te!” Avanti, non perder tempo, firma qua è un normale contratto è una formalità tu ci cedi tutti i diritti e noi faremo di te un divo da hit parade! Non vedi che è un vero affare non perdere l’occasione se no poi te ne pentirai! Non capita tutti i giorni di avere due consulenti due impresari,che si fanno in quattro per te!
SATURNO:Quanta fretta, ma dove corri; dove vai!
NETTUNO-GIOVE: Che fortuna che hai avuto ad incontrare noi lui è il gatto, ed io la volpe, stiamo in società..di noi ti puoi fidar!… di noi ti puoi fidar..di noi ti puoi fidar!

Dunque..navigazione lenta. Il rischio di incontrare sirene, pirati e addirittura la maga Circe è alto!!

Caro Sagittario, la presenza di Saturno, per te di sicuro non è facile da digerire,ed io sto tentando di indorarti la pillola (pensa a quanto sarà difficile spiegarlo all’amico Gemelli che lo riceve in opposizione!)!!! Sarà difficile scampare dalle proprie responsabilità. Bisogna darsi delle priorità! Compra un taccuino e comincia a stilare una lista : “Cosa devo fare?” Resistere,resistere e ancora resistere. Rimani concentrato per non cadere trappola di pensieri negativi e soprattutto metti tutto l’impegno che hai nel costruire e organizzare la tua vita. Crescerai grazie a Saturno e all’esperienza che dovrai fare per diventare un uomo stabile e affidabile e non un libertino gioviale come vorrebbe mastro Giove/Volpe..! D’altro canto questa è l’altra faccia di Giove e come tutti i pianeti, nella parte ombra diventano terribili. Il buon saggio Giove diventa presuntuoso arrogante, goliardico quello che sa sempre tutto, con la pretesa di insegnare a tutti, di pontificare e giudicare. Saturno invece diventa rigido chiuso pessimista, negativo, autoritario, intransigente ed egoista. Nettuno si trasforma in un ozioso, bugiardo , un illusionista con la sindrome del missionario… Puoi immaginare dunque a quale cielo ti stai affacciando!!! Giove è fiducia ,ma aver fiducia non vuol dire seguire ciecamente l’altro, e un buon Saturno può aiutarti a capirlo. Ti induce a riflettere, a discriminare a valutare ogni situazione, ogni persona. Se i due “consulenti” lavorano bene e non si prevaricano, le cose possono funzionare e non si rischia di cadere trappola di facili illusioni o nella rete di falsi guru e patetici illusionisti. I Sagittario con mercurio in capricorno hanno questo vantaggio, godono la visone di un mondo più realista, in particolare quest’anno! Un consiglio voglio dartelo caro amico,usa con discernimento la FANTASIA ti sarà compagna di viaggio ed è qui che devi contrastare la chiusura mentale di Saturno. Fra di voi (come per gli abitanti della nona casa ) si nascondono grandi scrittori e se sei fra questi.. forse quest’anno riuscirai finalmente a portare a compimento il primo tuo romanzo di fantasia o il tuo primo film o un fantastico documentario su luoghi lontani..perché ti sentirai fortemente ispirato e se non sei uno scrittore,un regista ,un documentarista ne tanto meno un musicista ma userai bene il rigore che ti darà il buon vecchio re porterai a termine quei progetti a lungo sognati e nascosti nei cassetti della memoria.Iniziamo nel fare pulizia proprio lì dentro. Progettare il futuro attraverso canali inconsueti e originali..a questo penserà Urano in trigono dall’Ariete. Penserà a come superare le barriere, rompere ogni cristallizzazione,soprattutto di pensiero. E se hai un forte Urano nel tema una buona dose di eccentricità e anticonformismo, si accentuerà creando una miscela esplosiva,soprattutto per la seconda decade,maggiormente stimolata. La presenza di Marte per ben 2 volte nel segno di sicuro darà a tutti un gran da fare! La prima decade si vedrà 2 volte protagonista di questo passaggio…e poi diciamocelo con franchezza..soprattutto quelli di voi che hanno valori Scorpione, Marte sarà favorevole per gran parte dell’anno e vi indurrà ad “agire” con maggior fermezza i vostri desideri.L’amore ti darà i suoi problemi..non hai tempo da dedicargli e forse ancor di più non hai voglia semplicemente di frequentare persone banali e sempliciotte, ne di usare male il tempo. Non cadere nella tentazione di una chiusura emotiva ,potresti pagare pegno proprio nell’incontro sbagliato. Ma apriti solo quando sei in pieno possesso delle tue facoltà mentali. Confida le tue pene ad un buon amico Pesci..potresti trovare un buon consiglio..e nel frattempo: buona navigazione!!

Il film che ho scelto per te è:

LA LEGGENDA DEL PIANISTA SULL’OCEANO

Non è quello che vidi che mi fermò Max, è quello che non vidi… puoi capirlo? Quello che non vidi… in tutta quella sterminata città c’era tutto tranne la fine… C’era tutto. Ma non c’era una fine

Quando le porte della percezione si apriranno tutte le cose appariranno come realmente sono: infinite. (William Blake)

barra-per-dividere

Boat3CARAVELLA TERRA

Caccia la tesoro:“La vita è Adesso”

imageUn guerriero della luce studia con molta attenzione la posizione che intende conquistare. Per quanto il suo obiettivo sia difficile,esiste sempre una maniera per superare gli ostacoli. Egli verifica i cammini alternativi,affila la sua spada,e cerca di colmare il proprio cuore con la perseveranza necessaria per affrontare la sfida. Tuttavia a mano a mano che avanza,il guerriero si rende conto che esistono difficoltà di cui non aveva tenuto conto. Se rimane a d aspettare il momento ideale,non uscirà mai da quel luogo,è necessario un pizzico di follia per compiere il passo successivo. (Il guerriero della luce, Paulo Coelho)

Una terra fertile,questo è l’anno della raccolta. Il cielo è magico e vi chiamerà costantemente a se. Non sprecate un giorno, non lasciate andare nulla. Il tempo del rimpianto arriverà se lo lasciate andare. Toro Vergine, Capricorno, chi per un verso chi per un altro avete voi il timone e siete i capitani della nave. Ognuno di voi,per natura, è dotato di grande senso di responsabilità,di farsi carico, assumersi oneri spropositati,e lavorare duramente per chi amate. È vostro il dono di vivere “momento per momento, ne passato ne futuro ma solo l’attimo presente, il “carpe diem” vi garantisce la serenità e il raggiungimento delle sicurezze.. E proprio a proposito di questo discorso che vorrei suggerirvi che in quel “non lasciare andare il tempo” è compreso anche il tempo libero..non lasciate che gli impegni vi divorino(insisterei un pochino di più con il capricorno!). Non siate avidi. Potrete guadagnare in leggerezza e freschezza se vi lasciate andare… Spazio alla fantasia e all’improvvisazione (così difficile per voi). Che possiate trovare il coraggio di godere i frutti d’amore, perché internamente una certa insoddisfazione del giorno vi ha già rapiti..(soprattutto la vergine ) A te Toro do il privilegio di comandare l’intera flotta e comunque vada a tutti e tre dico,LA VITA È ADESSO!!

(lasciate entrare dentro di voi  la musica,le immagini le parole del testo)

La vita è adesso nel vecchio albergo della Terra. E ognuno in una stanza e in una storia di mattini più leggeri. E cieli smarginati di speranza e di silenzi da ascoltare. E ti sorprenderai a cantare.. ma non sai perché.. La vita è adesso nei pomeriggi appena freschi che ti viene sonno.E le campane girano le nuvole e piove sui capelli e sopra i tavolini dei caffè all’aperto.

E ti domandi incerto chi sei tu

TORO-Sei tu che spingi avanti il cuore ed il lavoro duro. Di essere uomo e non sapere cosa sarà il futuro..VERGINE Sei tu nel tempo che ci fa più grandi e soli in mezzo al mondo.. Con l’ansia di cercare insieme un bene più profondo…E un altro che ti dia respiro e che si curvi verso te. Con un’attesa di volersi di più, senza capir cos’è…CAPRICORNO-E tu che mi ricambi gli occhi in questo istante immenso. Sopra il rumore della gente dimmi se questo ha un senso…

La vita è adesso nell’aria tenera di un dopocena e musi di bambini contro i vetri. E prati che si lisciano come gattini e stelle che si appicciano ai lampioni…milioni!!
Mentre ti chiederai dove sei tu...

TORO-Sei tu che porterai il tuo amore per cento e mille strade. Perché non c’è mai fine al viaggio anche se un sogno cade…VERGINE-Sei tu che hai un vento nuovo tra le braccia mentre mi vieni incontro…CAPRICORNO-Imparerai che per morire ti basterà un tramonto…In una gioia che fa male di più della malinconia. Ed in qualunque sera ti troverai non ti buttare via.. E non lasciare andare un giorno per ritrovar te stesso..

Figlio di un cielo così bello, perché la vita è adesso.. adesso”

Buon anno Terra

Per te,nella migliore tradizione, le melodie di CLAUDIO BAGLIONI, Toro,nato il  16 maggio 1951,Roma. Ha venduto oltre 55 milioni di dischi nel mondo di cui: 35 milioni di album e oltre 20 milioni di singoli.L’album La vita è adesso è quello rimasto per più tempo in vetta alla classifica italiana.(Biografia su wikipedia)

images-animated-gif.blogspot.comSOLE TORO

Crescendo e cercando”

RIAVVOLGI IL NASTRO : Missione: 2a casa- Come mi sento :Ascendente

donna-piedi-nudi-erbaA volte succedono cose strane, un incontro, un sospiro, un alito di vento che suggerisce nuove avventure della mente e del cuore. Il resto arriva da solo, nell’intimità dei misteri del mondo.”

(Alda Merini)

Tutti in riga, arriva l’Ammiraglio! Abbiamo già lungamente detto, amico del toro che quest’anno viaggi in corsia preferenziale. I pianeti ti guardano con affetto e sebbene Marte dallo Scorpione sembra contrariarti..in realtà viene a te per smuovere aliti di vento interiore. Giove dalla Vergine ti darà lo sprint,una marcia in più ma dovrai essere molto convincente e non fare il cammello, per sfruttare al meglio questa occasione! Sei un grande agricoltore,il nostro giardiniere preferito ma la paura di cambiare di sperimentare nuove strade , cercare nuove soluzioni ti fa paura, senti costantemente minacciate le tue sicurezze. Dovrai reinventarti, sfidarti, superarti perché per trovare il tuo Eldorado ci sarà bisogno di molta FANTASIA! Una qualità che spesso ti difetta..ma CRESCENDO E CERCANDO chissà cosa succederà..voglio darti qualche suggerimento…

(lasciate entrare dentro di voi  la musica,le immagini le parole del testo)

Sono nato anch’io sotto un passaggio di stelle e nel cuore Dio fu come nella notte un tuono. Ho viaggiato il mio destino tra l’anima e la pelle muto in ogni addio. Da solo il vento non ha suono. Io non chiedo un poco più di pane ma che tu lo mangi insieme a me. E non credo che ci sia una pace mai se la pace non è dentro te. E così crescendo e cercando, via altrove e come e quando troveremo infine chissà la via della felicità!Ogni dì crescendo e cercando sì ma dove domani o quando prenderemo insieme la scia nel tempo della fantasia..Sono stato già in tutti i luoghi del mondo, in qualunque età e mille storie quasi uguali. Ho volato là nel sogno da sempre , sullo sfondo ,ma la vita va, è appena un battito di ali. Io non spero che mi dia da bere chi non sa la sete che cos’è. E sospiro per aver del bene se solo può far bene pure a te (un soffio d’amore). E così crescendo e cercando qui e altrove e come e quando troveremo infine chissà la via della felicità. Ogni dì crescendo e cercando sì ma dove domani o quando prenderemo insieme la scia nel tempo della fantasia.. crescendo e cercando!

Ah! caro Toro apprendere che la sicurezza quella autentica non si ottiene accumulando beni materiali e possedendo cose e persone..sarà dura anche quest’anno. Le sicurezze che cerchi devono venire da dentro.. in questo ho cercato di emozionarti, perché questo devi fare ADESSO !! Ma tu sei il re MINOSSE che per la sua eccessiva cupidigia ,perdette la tranquillità,la moglie ed ebbe come figlio il famoso Minotauro. Purtroppo spesso il non riuscire a “condividere” generosamente ti porta a perdere tutto.. Meno male che sei dotato di grande pazienza..ed è su questa che conto!! Ti ho descritto molto bene nel mio articolo dedicato a te: Il Toro è una terra fertile,un bel giardino pieno di promesse, di sicurezze di affetti di valori…quando funziona bene…ma è altrettanto cocciuto caparbio possessivo geloso territoriale ostinato ..Non è impulsivo ne tempestivo come l’Ariete… Incapace di guardare oltre i propri confini,quando non funziona bene..” La seconda decade (1-10 maggio)sarà quella più esposta, grazie alla presenza di Plutone dal Capricorno che continua la sua scalata al trigono e toccherà 4 gradi del segno:saranno coinvolti dal trigono il 4 5 6 7 maggio e inizieranno la congiunzione. Sfrutta la sua provvidenziale presenza: rinascita sarà la parola chiave,lasciare andare tutto il superfluo,la conseguenza (chissà se ce la farai!!! ). Mercurio come già detto transiterà in terra per gran parte dell’anno: approfittane per portare a giusta causa molti dei ragionamenti che ti agitano da troppo tempo. Nettuno ti è amico in questi anni e ti sta aiutando,sostenendo, per liberarti da oppressioni esterne auto-inflitte. Il passaggio di Saturno in Scorpione non è stato facile e quest’anno chiuderai i conti con lui definitivamente grazie alla presenza di Marte in scorpione che sebbene opposto porterà di fatto la possibilità di agire fuori dagli schemi. Il problema si porrà nel saper utilizzare al meglio l’unica energia a voi contrastante,sebbene sia vicino di casa : Urano. Si sta avvicinando al vostro sole(Maggio 2018), devi rilassarti e godere di un sano ottimismo per preparare il terreno ai cambiamenti da te così temuti!! Sappi che Urano non perdona chi non cambia e non esiste un segno più anti-uraniano di te ( carta natale permettendo!). La lentezza ad accogliere il cambiamento potrà quest’anno invalidare grandi opportunità che potrebbero presentarsi. Avrai comunque un periodo più sereno senza dubbio.C’è bisogno di “Libertà Da” e per quelli che hanno temi troppo saturniani questo è molto complicato Chi porta valori Gemelli avrà un po’ più da fare. Meglio con i valori Ariete. Se hai la Venere in Toro dovrai contrastare maggiormente l’opposizione di Marte dallo Scorpione e secondo me non sarai predisposto a molti compromessi. C’è bisogno di leggerezza, freschezza, novità…sfrutta tutte le occasioni possibili,sei figlio di Giove non dimenticarlo. Lascia Otello a casa, se puoi !!! Guarda e osserva il difficile amico dell’Acquario,senza dimenticare che sarà lo Scorpione a impartirti qualche lezione !! Segui il ritmo delle stagioni e vedrai che non fallirai!

Quattro stagioni fanno intero l’anno,
quattro stagioni ha l’animo dell’uomo..”

Le stagioni umane – John Keats

Il film che ho scelto per te è: UN OTTIMA ANNATA

“Vorrei passare tutta la vita con una dea irrazionale e sospettosa, con un assaggio di gelosia furibonda come contorno e una bottiglia di vino che abbia il tuo sapore e un bicchiere che non sia mai vuoto…”

barra-per-dividere

SOLE VERGINE: “dietro un vetro “

RIAVVOLGI IL NASTRO :Missione 6a casa-  Come mi sento :Ascendente

piedi-e-ciabatte-500x333 «Tra vent’anni sarai più infastidito dalle cose che non hai fatto che da quelle che hai fatto. Perciò molla gli ormeggi, esci dal porto sicuro e lascia che il vento gonfi le tue vele. Esplora. Sogna. Scopri.»(Mark Twain)

Dirigerti verso l’infinito e oltre è davvero troppo rischioso per te e dovrai intraprendere il viaggio con molta cautela per arrivarci con le tue modalità. Marinaio è ora di salpare! Occupati delle manovre! Leva le àncore “E.. una bufera improvvisa ruppe gli ormeggi della nave.. Non hai potuto controllare gli eventi e il viaggio subirà un notevole ritardo!! Lo sappiamo bene io e te che la frustrazione che provi quando tutto non è come avevi organizzato, alla perfezione, ti porta a stare male ma dovrai sforzarti di rompere questo cliché perché a mio avviso se non imparerai ad accogliere l’improbabile e ogni gamma delle emozioni che ne derivano guadagnerai solo molto ma molto stress! Un sano ottimismo gioviale ci voleva proprio quest’anno e sebbene tu faccia parte della croce mobile largamente discussa quest’anno, puoi tranquillamente dire “io me la caverò”. E i RIMPIANTI? I VORREI ma NON POSSO? LA MALEDETTA NOSTALGIA?,in quale parte del tuo intestino si nasconderanno? Decisamente voglio provocarti un po’…

…e adesso la pubblicità

(lasciate entrare dentro di voi  la musica,le immagini le parole del testo)

Tu dietro un vetro guardi fuori, lungo il luccichio dei marciapiedi. E la gente si è dissolta nella sera…Tua madre altezza media sogni medi, che sbatte gli occhi da cammello. E non si è rassegnata e neanche spera…Un cespuglio di spini tuo fratello , che pensa sulle unghie delle dita. Appitonato con un’aria da bollito…Tuo padre mani da operaio a vita, che ride e gli si spacca il viso, impallidito di tv… Tu fretta di vivere qualcosa. E ogni cosa è già un ricordo liso..

E adesso la pubblicità…

Tu e le tue voglie imbottigliate, occhi come buchi della chiave. E un’ansia indolenzita sotto neve bianca… Tuo padre aspetta sempre qualche nave. Funambolo sul filo del passato. E cena insieme a una bistecca stanca…Tuo fratello è un grammofono scassato. Un fiume di pensieri in fuga. Si specchia in un cucchiaio e fa una bocca storta…Tua madre si rammenda qualche ruga. E una domanda di dolcezza che porta in tavola e va via…Tu nascosta in fondo a un’amarezza a far finta che il mondo sia un bel posto..

E adesso la pubblicità...

Ma che giorno è, è tutti i giorni… D’ una sera ogni sera..e questa sera come le altre.Che si siede accanto E non c’è niente che ritorni. Niente allegria e nessun cerino per dare fuoco a tutto quanto…

Tu in quella schienuccia di uccellino che si curva e si vedono gli affanni dei tuoi domani e dei tuoi pochi anni…Tuo padre si strofina le mascelle come impanate nella barba. Una sigaretta in mezzo ai denti e lui ci parla intorno…Tua madre che si sveglia a strappi e scuote tutta la polvere di un giorno senza persone e novità… Tuo fratello scemo che dà uno spintone al tuo cuore ,rovesciato come tasche vuote

E adesso la pubblicità…

Oggi è quasi un secolo di noia. Che si fa domani e dopo e poi nei prossimi vent’anni..Figli di speranze, per un attimo di gioia ,la città di antenne e cielo.. E luci grigie delle stanze…E la notte cade come un telo a smorzare gli occhi ed i televisori . E tu dietro un vetro guardi fuori…

Spero assai di essere riuscita a farti arrabbiare ( la rabbia è pur sempre un emozione!) e, a meno che tu non abbia Marte in scorpione (che il ciel mi aiuti!), l‘IRONIA che si nasconde dietro le parole vuole indurre un certo ragionamento(più produttivo se hai mercurio in vergine!). Cara Vergine, Giove ti destabilizza lo so, sei abituata a faticare stando dietro le quinte e a meno che in te non si nasconda un leone questa visibilità non cercata ti disorienta… Cosa stai provando? Saturno(quadrato) ti irrigidisce ulteriormente, ti porta ad una visione distorta del senso del dovere, ritiene che l’unica cosa da fare sia, alzare una diga enorme per arginare l’oceano di Nettuno,che dalla sua , invece sta sistematicamente distruggendo tutte le tue difese. Lo scontro titanico fra i due giganti e un forte mercurio nell’elemento e nel segno ti restituiscono un forte senso di realtà ma ti sottraggono energia per accogliere una visione più spirituale della vita. Sappi però che Nettuno non molla mai! E prima o poi se inascoltato,dal mare delle tue emozioni represse arriverà uno tsunami. Il rischio come per l’amico Sagittario è cadere trappola dell’illusione, soprattutto in amore, Giove può creare una visione distorta. Soprattutto se nel tema porti forti valori fuoco. È il momento di aprire la diga, permettere all’acqua di entrare, imparare ad emozionarsi! Non puoi mettere i remi in barca,proprio NO! Partecipare ad una vita emotiva , lunare, che ti restituisca tutta la tua sensibilità.. perché quello che temi di più è la disgregazione e la perdita del controllo ..” ti dissi tempo fa..  È arrivato il momento di farlo !Il punto di maggior concentrazione è anche per te la seconda decade (3-12 settembre). Comunque, figlio dell’ordine e dell’organizzazione, non preoccuparti, non mancherà un ampio spazio per il tuo hobby preferito: lavoro lavoro lavoro. Occasioni importanti da non farsi sfuggire. . In questo Giove sarà tuo complice, anche quando passerà in Bilancia a settembre, nel restituirti entusiasmo e volontà . Vivi da protagonista, in compagnia dell’irruenza di un amico leone

Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare… nel potere che non si è saputo utilizzare, nell’egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità.”
Oscar Wilde

Il film che ho scelto per te è : FORREST GUMP

Mamma diceva sempre che i miracoli succedono tutti i giorni. Certe persone non ci credono. Ma invece è così”

barra-per-dividereSOLE CAPRICORNO

STRADA FACENDO

RIAVVOLGI IL NASTRO :Missione: 10a casa- Come mi sento :Ascendente

piedi capricorno Un sognatore è colui che può trovare la sua strada al chiaro di luna e vedere l’alba prima del resto del mondo.”
Oscar Wilde

Capricorno dovrai camminare,andare, scegliere con molta cura il percorso e navigare con ogni tipo di tempo. Se ci sarà tempesta o sole non ti fermerà, perché sei un capo ,perché non hai paura, perché sei l’ammiraglio di una grande flotta e molte vite dipendono da te. Come un Horatio Nelson affronterai tutte le battaglie e tutti i nemici ,avrai anche il tuo Napoleone da sfidare. Niente può distruggerti…tranne i sentimenti..che ti indeboliscono,ti disorientano..rasenti l’ingenuità quando ti innamori e tutta la tua forza sembra svanire. Quello d’amore è un territorio minaccioso e due dolci occhi blu se ti tradiscono, possono ucciderti..Quest’anno dovrai superarti, diventare invincibile anche nei sentimenti E se saliranno i dubbi ricordati le parole di un Padre fiero a cui ambisci..il suo amore potrà raggiungerti per fortificarti..Se riesci a conservare il controllo quando tutti/Intorno a te lo perdono e te ne fanno una colpa;Se riesci ad aver fiducia in te quando tutti/Ne dubitano, ma anche a tener conto del dubbio;Se riesci ad aspettare e non stancarti di aspettare,/O se mentono a tuo riguardo, a non ricambiare in menzogne,/O se ti odiano, a non lasciarti prendere dall’odio,/E tuttavia a non sembrare troppo buono e a non parlare troppo saggio;/Se riesci a sognare e a non fare del sogno il tuo padrone;/Se riesci a pensare e a non fare del pensiero il tuo scopo;/Se riesci a far fronte al Trionfo e alla Rovina/E trattare allo stesso modo quei due impostori;/Se riesci a sopportare di udire la verità che hai detto/Distorta da furfanti per ingannare gli sciocchi/O a contemplare le cose cui hai dedicato la vita, infrante,/E piegarti a ricostruirle con strumenti logori;Se riesci a fare un mucchio di tutte le tue vincite/E rischiarle in un colpo solo a testa e croce,/E perdere e ricominciare di nuovo dal principio/E non dire una parola sulla perdita;/Se riesci a costringere cuore, tendini e nervi/A servire al tuo scopo quando sono da tempo sfiniti,/E a tener duro quando in te non resta altro/Tranne la Volontà che dice loro: “Tieni duro!”./Se riesci a parlare con la folla e a conservare la tua virtù,/E a camminare con i Re senza perdere il contatto con la gente,/Se non riesce a ferirti il nemico né l’amico più caro,Se tutti contano per te, ma nessuno troppo;/Se riesci a occupare il minuto inesorabile/Dando valore a ogni minuto che passa,/Tua è la Terra e tutto ciò che è in essa,/E – quel che è di più – sei un Uomo, figlio mio!
Rudyard Kipling. Se (Lettera al figlio, 1910)

Ora è inutile che protesti…ti ho teso una trappola.. è chiaro che arrivare in cima da solo non ti porterà alcuna felicità!! Dunque prova ad ascoltare ancora un altro tipo di ragionamento.. hai bisogno di ritrovare te stesso e le tue emozioni intatte di bambino. Pensa a tua madre/luna (in fondo la casa 10 che abiti è dedicata a lei) Per veder fiorire le tue verdi chiome e diventare un uomo completo hai bisogno proprio del suo incitamento..un ritmo lento,ma rassicurante. Lei ti dirà..”Ricordati chi sei e.. strada facendo vedrai…

(lasciate entrare dentro di voi  la musica,le immagini le parole del testo)

Io ed i miei occhi scuri siamo diventati grandi insieme con l’anima smaniosa a chiedere di un posto che non c’è. Tra mille mattini freschi di biciclette mille e più tramonti dietro i fili del tram ed una fame di sorrisi e braccia intorno a me…Io e i miei cassetti di ricordi e di indirizzi che ho perduto, ho visto visi e voci di chi ho amato prima o poi andar via e ho respirato un mare sconosciuto nelle ore larghe e vuote di un’estate di città, accanto alla mia ombra lunga di malinconia…Io e le mie tante sere chiuse come chiudere un ombrello. Col viso sopra il petto a leggermi i dolori ed i miei guai. Ho camminato quelle vie che curvano seguendo il vento e dentro un senso di inutilità e fragile e violento mi son detto tu vedrai… Strada Facendo vedrai che non sei più da solo…Strada Facendo troverai un gancio in mezzo al cielo…e sentirai la strada far battere il tuo cuore..vedrai più amore… vedrai… Io troppo piccolo tra tutta questa gente che c’è al mondo. Io che ho sognato sopra un treno che non è partito mai e ho corso in mezzo a prati bianchi di luna per strappare ancora un giorno alla mia ingenuità e giovane e invecchiato mi son detto tu vedrai…Strada Facendo vedrai che non sei più da solo…Strada Facendo troverai anche tu un gancio in mezzo al cielo…e sentirai la strada far battere il tuo cuore vedrai più amore… vedrai… È una canzone e neanche questa potrà mai cambiar la vita. Ma che cos’è che mi fa andare avanti e dire che non è finita. Cos’è che mi spezza il cuore tra canzoni e amore che mi fa cantare e amare sempre più perché domani sia migliore…perché domani tu… Strada Facendo vedrai…”

Capricorno, figlio di Saturno, alleato di Plutone,amico di Marte la tua storica attitudine al sacrificio,al duro lavoro, io spero proprio che quest’anno non ti porti fuori strada. Il senso da dare a queste parole lo troverai dentro di te. Con l’aiuto di Giove dalla Vergine potrai godere di una discreta ventata di leggerezza e buonumore e Nettuno amico/nemico di sempre dovrà condurti sulla retta via. Urano dall’ariete ti sta mettendo a dura prova DOVRAI CAMBIARE ATTEGGIAMENTO, IMPARARE AD ASCOLTARE GLI ALTRI. Non sarai mai un buon capo se non conquisterai la tua UMANITÀ. Ritengo comunque che tu sia il segno di terra più interessante da osservare in questo 2016. Sono anni importanti questi. Plutone sul tuo segno sta impostando le basi per il futuro,TRASFORMANDOTI non senza dolore nell’Uomo che devi DIVENTARE.. È dura contrastarlo,è risaputo che il dio dell’Ade usa metodi davvero poco ortodossi per arrivare ai suoi obiettivi. Marte fra scorpione e sagittario sarà favorevole a te indomito e raffinato esecutore. E poi c’è saturno dall’amico Sagittario che non ti abbandona e che presto arriverà sul tuo sole:natale 2017,festeggerai la vittoria o la sconfitta,e comunque sarà andata di sicuro non ti arrenderai. Giove da settembre entra in quadratura inizia la parte più difficile: la vetta del monte la conquisterai con più fatica fisica e meno entusiasmo. Ma sarai fortemente supportato dalla testa,sfrutta il lungo passaggio di mercurio nel tuo segno.(ben due volte nell’anno! Curati della tua relazione, porta il tuo amore con te, e quando sarai troppo impegnato non dimenticare di portarle un fiore e darle un bacio e dirle: “sto lavorando per noi per il nostro amore,perché è solo così che riesco a dimostrarti il mio amore” . E per favore cerca di divertirti un po’ di più!!!Tempo libero,Tempo libero Tempo libero..qui ci serve un buon consiglio dall’amico Pesci!!

Il film che ho scelto per te è : CUORE SACRO

Ciascuno di noi ha due cuori ma uno eclissa l’altro. Se ognuno di noi riuscisse anche per un solo instante ad intravedere la luce del suo cuore nascosto, allora capirebbe che quello è un cuore sacro
e non potrebbe più fare a meno del calore della sua luce”

barra-per-dividere

Boat3CARAVELLA ARIA

IL VIAGGIATORE

10428124_10202889776419510_2753096711575889373_o-1024x576

Un guerriero della luce non ha “certezze” ma solo un cammino da seguire,al quale cerca di adattarsi in base al tempo. In Estate lotta con equipaggiamenti e tecniche diversi da quelli impiegati in inverno. Essendo tollerante,egli non giudica mai il mondo utilizzando il concetto di “giusto” o “sbagliato”,bensì sulla base dell’atteggiamento più adatto a quel determinato momento”

(Paulo Coelho)

Mozzo è arrivato il momento di ammainare le vele e iniziare il viaggio alla scoperta di se stessi,testando la propria resistenza. Senza le proprie virtù intellettuali si dovrà lavorare di braccia e gambe! Non ci saranno sapienti intorno a TE. Non ci saranno domande e risposte. Ci sarà la possibilità di incontrare la propria umiltà per poter finalmente accedere alla propria umanità. (“Il mozzo è quella persona che, a bordo di un’unità navigante, ha il ruolo di svolgere i lavori di coperta più umili”). C’è un detto che recita più o meno così:”meno ne saprai meglio starai!!” Più esplicita di così non si può! In mezzo alla realtà degli uomini semplici guadagnerai la virtù della tolleranza, qualità che ti tornerà utile..quando riprenderai le redini della tua vita. Avventurarsi in mare senza saper bene quale sarà la destinazione, eseguire gli ordini, svolgendo con precisione impegno e serietà il proprio lavoro, inseguendo sempre il sogno che quest’anno sembra fermarsi…ma che in realtà offre la possibilità concreta di strutturarsi! E per fare questo ci vuole Saturno. Lo scontro più forte è con i gemelli, ma anche sull’acquario e sulla bilancia farà sentire i suoi artigli! Meno imprigionati saranno coloro che hanno forti valori terra nel tema..soprattutto mercurio! Procurati una buona dose di antiacidi!!),“in coperta” sta iniziando la tempesta!! E tieni a bada i tuoi nervi!! Ricorda inoltre che le tue capacità,conoscenze,professionalità non saranno ignorate..e l’Autunno ti restituirà una buona dose di entusiasmo! Forse proprio nell’anno in cui l’acqua delle emozioni scarseggerà…ne sentirai la mancanza..è come se ti mancasse l’aria senza amore… ( pensaci.. questa potrebbe essere una valida alternativa.. e un altro tipo di viaggio!!!)

Parti Viaggiatore!!

(lasciate entrare dentro di voi  la musica,le immagini le parole del testo)

Questa è la tua ora, parti, viaggiatore che ancora molto per te deve accadere.

ACQUARIO- Per anni sui mari ti sei avventurato, seguendo cauto le vie delle tue carte. BILANCIA-Quale desiderio rende inquieto il tuo cuore, quale marea ti sta rubando il sonno. GEMELLI-Tu che nella tempesta sicuro hai navigato, è questa l’ora, parti, viaggiatore.

Apri le tue vele ad accogliere il vento che ancora molto per te deve accadere.

ACQUARIO-Cerca la rotta seguendo la corrente verso un’oscura, remota stella. BILANCIA-Quale desiderio rende inquieto il tuo cuore, quale marea ti sta rubando il sonno. GEMELLI-Senza esitare abbandona il tuo porto, è questa l’ora, parti, viaggiatore.

Per te un vero autentico menestrello di corte : Angelo Branduardi Acquario nato a Cuggiono, il 12 febbraio 1950 è un cantautore, violinista, chitarrista e polistrumentista italiano. Molte delle musiche più famose di Branduardi traggono ispirazione da brani di un passato lontano e spesso dimenticato. Branduardi pertanto è fautore di una riscoperta del patrimonio musicale antico non solo nazionale ma anche europeo. (biografia su Wikipedia)

images-animated-gif.blogspot.comSOLE GEMELLI

la tempesta e l’equilibrista”

RIAVVOLGI IL NASTRO :Missione: 3a casa – Come mi sento :Ascendente

245127__aching-feet_pE subito riprende /il viaggio /come /dopo il naufragio

un superstite /lupo di mare”

Allegria di naufragi- Giuseppe Ungaretti

C’ è aria di tempesta! Non puoi più navigare senza avere in mente dove andare. Ti senti un funambolo in equilibrio su una “corda tesa” .. c’è “Caos” nei tuoi pensieri,hai “speso troppe parole” senza ottenere alcun risultato. Hai imparato tutto sulla navigazione sicura, hai chiesto ad ogni sapiente che hai incontrato ..ma con la tua leggerezza di farfalla, non ti sei documentato sull’ IMPREVISTO. Non hai a disposizione “chi sa tutto ”, dovrai controllare da solo la TEMPESTA ! Rischi di perdere la rotta e non avere la bussola sarà un problema! Ma se tu sei il Nostromo, un buon lupo di mare, dovrai guardare al cielo e dirigere il timone dove le stelle ti indicheranno. Sei molto di più di quello che pensi,e sai molto di più di quello che credi. Coraggio,dunque, prendi il timone della tua vita, Ha da passà ‘a nuttata, ti dice Eduardo, (Gemelli-Napoli, 24 maggio 1900 ),navigato lupo di mare, si sa, “nessuna notte è infinita” insiste Renato,grande marinaio (Bilancia-30 settembre 1950, Roma) Si, ne sono certa: puoi superare tranquillamente la TEMPESTA….

(lasciate entrare dentro di voi la musica,le immagini le parole del testo)

Non c’è più vento per noi, tempo non ci sarà per noi che allora cantavamo con voci così chiare. Non c’è più tempo per noi. Vento non ci sarà per noi che abbiamo navigato quel mare così nero. Ma se la vita è tempesta, tempesta allora sarà.
Non c’è più vento per noi tempo non ci sarà per noi che stelle cercavamo sotto quel cielo scuro. Si alzerà il vento per noi. Tempo per noi sarà. Il nostro viaggio, l”ha guidato la mano del destino. Ma se la vita è tempesta, tempesta allora sarà.
Un vento poi soffierà dentro le nostre vele . Qual è la rotta giusta solo il Signore lo sa. Un vento poi si alzerà dentro le nostre vele..Perché la rotta giusta solo il Signore la sa.
Non c’è più vento per noi.Tempo non è per noi che nella notte senza luce misuravamo il mare.Ma se la vita è tempesta, tempesta allora sarà. Un vento poi soffierà dentro le nostre vele. Qual è la rotta giusta solo il Signore lo sa.
Un vento poi si alzerà dentro le nostre vele. Perché la rotta giusta solo il Signore la sa.
Ma se la vita è tempesta, tempesta allora sarà.

Ne sono certa..sempre figlio di Plutone sei, e la chiave di lettura diversa io la conosco..

Quello che la maggior parte del mondo non sa di te è che ,mentre come farfalla svolazzi, in realtà stai cercando un luogo sicuro per deporre le uova.. intimamente mosso da una necessità. Guai a sottovalutarti! Sei il bambino che agisce nella 3a casa con il suo curiosissimo mercurietto alato e quando inizi a parlare il tuo mondo è circondato di “Perché” Sei un eterno Peter Pan, e come un bambino puoi alterare un po’ la tua realtà circostante e confonderci tutti..in verità io lo so che ti piace assai abbellire la verità e renderla più affascinante! Mi ci dovrò proprio abituare, caro Gemelli! Vederti meno dinamico e più concreto ,mi crea una certa difficoltà! E questa è proprio l’azione di Saturno su di te. Rendere manifesta agli altri la tua vera identità..chiamiamola pure con in nome che le spetta: SERIETÀ. E anche se i riflettori sono puntati su di te quest’anno, sono convinta che è già da tempo che navighi in acque molto mosse e hai avuto tutto il tempo per prepararti e capire come rimanere in equilibrio fra gli opposti. Soprattutto perché Nettuno sul tuo sole ha già dissolto molte ombre.. sono anni che ci sta lavorando!! E non esiste pianeta più sconosciuto,più incomprensibile e disorientante per te (a meno che tu non sia corredato di valori cancro) . Non solo stai vivendo, come tutta l’asse dei segni mobili l’ inondazione di Nettuno , ma è già dallo scorso anno che Saturno dal Sagittario ha iniziato la sua bella opposizione e l’ inevitabile revisione sta minando le resistenze. Quest’anno ci si è messo pure Giove dalla Vergine,a innervosirti ulteriormente,ma non temere durerà ancora poco, da settembre entrerà in Bilancia, tirerai un primo sospiro di sollievo e ti ritornerà la parlantina. A tutto questo (ahimè) devo dirti un altra cosa.. mercurio non sarà dalla tua …dovrai imparare a stare con i tuoi pensieri confusi soprattutto con il mercurio in acqua e gestire una rigidità esageratamente costruttiva con il lungo transito di mercurio in vergine. Ti va meglio se hai valori Toro(ovviamente alla Sua “testa dura” siamo abituati. La decade in fase di ristrutturazione è decisamente la seconda che riceve in pieno Saturno, mentre la prima avrà ancora il suo bel da fare con Nettuno in quadratura (e ci aggiungerei pure Chirone!!). I giorni più coinvolti sono gli ultimi della prima decade e gran parte della seconda, partendo dal fatto che è proprio sul decimo grado (31maggio-1 giugno) che si concentreranno le maggiori provocazioni. Caro Gemelli richiama a te tutta l’energia che possiedi: Marte dallo scorpione ti aiuterà. Quando invece sarà in sagittario.. qualche crisi di nervi si presenterà. La tua pazienza ha un limite! L’amore subirà lo stesso trattamento,una Tempesta emotiva potrebbe travolgerti e trasformarsi in Uragano..ma chi ci dice che è male per te? Meglio sarebbe per la tua crescita , combattere per un amore che vale. Tira fuori l’eroe nascosto dentro di te. Se hai un buon amico dell’ariete, frequentalo..lui si che conosce le strategie di Guerra!!!

Una persona spesso finisce con l’assomigliare alla sua ombra.”
Rudyard Kipling

Il film che ho scelto per te è: L’ULTIMO SAMURAI

E così il tempo dei Samurai era giunto alla fine. Le nazioni, come gli uomini, si dice talvolta hanno un loro destino.”

barra-per-dividere

SOLE BILANCIA

 “C’è un posto bianco e un posto nero..

RIAVVOLGI IL NASTRO: Missione: 7a casa/ Come mi sento : Ascendente

piedi-gonfi-cause-rimedi“Coloro che reprimono il desiderio, lo fanno perché il loro desiderio è abbastanza debole da essere represso.”(William Blake)

C’è un puzzo insopportabile in questa stiva,meglio una bella partita a scacchi mentre attendi che la tua nave perfettamente lucidata prenda finalmente il largo..Prova a pensare mentre aspetti di partire a quello che dice Coelho nel Guerriero della luce:“ la scacchiera è il mondo; le pedine sono i gesti della nostra vita quotidiana; le regole sono le cosiddette leggi della natura” ! Immaginala così questa tua partita: una sfida,un concorrente molto paziente e la possibilità di fare scacco matto finalmente!.Ma attento i codardi non sono ammessi come coloro che fingono di ignorare le regole del gioco. Il premio sarà DIVENTARE MIGLIORI. Prima di iniziare la partita dunque dovrai tenere a memoria qualcuna di quelle semplici regole. Giusto per non dimenticare! Piccola canzone dei contrari (Testo di Giorgio Faletti-25 novembre 1950)

(lasciate entrare dentro di voi la musica,le immagini le parole del testo)

C’è un posto bianco e un posto nero chissà dov’è per ogni volo di pensiero dentro di te. C’è un posto alto e un posto basso, chissà dov’è, per un violino e un contrabbasso dentro di te. C’è un posto lepre e uno lumaca chissà dov’è, se scappi o dormi sull’amaca dentro di te. E un posto dove ci son io. C’è un posto uovo e uno gallina chissà dov’è se non sai chi sia nato prima dentro di te. C’è un posto in pace e un posto in guerra,chissà dov’è, in piedi o tutti giù per terra dentro dentro di te. C’è un posto sano e uno malato chissà dov’è e che il secondo sia passato dentro di te. E un posto dove ci son io che cerco un posto tutto mio lì di fianco a te…C’è un posto vino e un posto pane chissà dov’è per quando hai sete oppure hai fame dentro di te. C’è un posto verde e un posto rosso chissà dov’è per quel che resta o quel che passa dentro di te. C’è un posto vero e uno bugiardo chissà dov’è per quando va la gatta al lardo dentro di te. E un posto dove ci son io…
C’è un posto tutto e un posto nulla chissà dov’è per una donna e una fanciulla dentro di te. C’è un posto bello e un posto brutto chissà dov’è non sempre si può avere tutto dentro di te. C’è un posto fermo e uno animato chissà dov’è per come il mondo è disegnato dentro di te e un posto dove ci son io che cerco un posto tutto mio lì di fianco a te.”

Scegliere questo è il dilemma! Quest’anno più che mai! Ma se vuoi fare scacco matto, le mosse giuste sono fondamentali. Il tuo avversario è forte,usa il cuore, hai solo da imparare!

Entri come un venticello fresco,come brezza d’autunno dal profumo intenso ma sei pieno di contraddizioni, hai bisogno di entrare in relazione di incontrarti attraverso l’altro. Ma non sei caldo abbastanza per conoscere le anime che incontri.. La tua capacità di distacco ,il tuo diventare impersonale il tuo rimanere al centro delle cose ,ti porta ad estraniarti, l’incertezza per te è sempre dietro l’angolo. Beh sappi che è ora che decidi, senza tante scuse. Io sto sempre dalla parte del cuore ed è ora che dovresti farlo anche tu!Ma se scelgo questo a cosa rinuncio? Ho dei dubbi, quando sceglierò cominceranno i veri guai! Finirò crocifisso proprio come Paride!” Mentre ti parlo solo a questo stai pensando…il Tuo problema risiede proprio nella sensazione molto forte che provi internamente quando valuti che la scelta implicherà un abbandonare, un dividere ,un rompere quell’armonia che c’è in ogni cosa,come se quel bisogno di mediazione a te tanto caro possa venire compromesso! Ma c’è un Etica e il far stare in perfetta Armonia ogni cosa spesso non ti aiuta a rispettarla. E sicuramente non ti aiuterà in questo momento storico a vincere la partita con la vita… Le sole persone con le quali ora mi interesserebbe di trovarmi sono gli artisti e coloro che hanno sofferto: quelli che sanno cosa sia la bellezza, e quelli che sanno cosa sia il dolore: nessun altro mi interessa” diceva Oscar Wilde, una bilancia in molte delle sue sfumature , una bilancia con mercurio in scorpione,una mente contraddittoria, un dramma che proietta tutto sul suo DORIAN GRAY, la bellezza come necessità, le brutture dell’anima nel quadro /ombra. Pensaci…questo e quello che spesso ti succede, quel tuo bisogno ossessivo di apparire perfetto e di non riuscire a convivere con la tua parte brutta.Alla bellezza hai sacrificato la tua vera essenza e l’autenticità! Negando il valore più importante del tuo maestro Urano, che proprio di quella mancata autenticità ti sta facendo pagare il conto!! E quest’anno con Marte pure in Scorpione, sostenuto dalla quadratura che fai da anni a Plutone potresti incontrare proprio quella parte, capire e agire questa tua contraddizione per poter poi con il passaggio di Giove sul tuo sole da settembre illuminare il cammino! E inoltre vorrei aggiungere,…cosa farai quest’anno che la tua prediletta venere svolazzerà di fiore in fiore senza fermarsi mai(e quando si fermerà, il prossimo anno te la ritroverai nell’opposto tuo complementare,l’ariete)? A questo punto la sensazione che provi è di rabbia e stanchezza,sono stati anni complessi e movimentati, hai lavorato da solo e adesso è indispensabile “usare l’energia dell’altro”per portare a casa il risultato. Non cercare di agire in solitaria faresti un grave errore. Devi ritrovare l’entusiasmo. Usare l’esperienza dell’altro per ritrovarti. Il duro lavoro di opposizione di Urano si fa sentire per te che godi la sua esaltazione e sembra che quel bisogno di libertà venga meno da troppo tempo.Ti mancherà l’Aria, Mercurio farà dei passaggi molto provocatori..soprattutto dal Capricorno.Poca lucidità e poca voglia di stare a sentire gli altri. Starai concentrato su di te,ma devi sforzarti di condividere con l’altro. Secondo me anche i quinconce (150 gradi) che ricevi dagli altri pianeti ti faranno sentire abbastanza frustrato.. La concentrazione degli eventi è comunque sempre spostata sulla seconda decade. Più lucida e fattiva la bilancia con mercurio in vergine. La prima decade ritroverà un contatto con l’universo del cuore. La terza si deve preparare agli effetti disordinati del cambiamento repentino che inizieranno nel prossimo anno ,ma ha ancora un po’ di tempo per prepararsi. Troppi anni in cui non ti sei occupato della tua parte spirituale potrebbe quest’anno far sentire i suoi effetti. Ricapitolando:cercare l’amore ,pensarlo ,costruirlo e strutturarlo, non basta più. Amare l’altro al di sopra di se stessi è molto di più che stare insieme . Appartenersi al di la dei pensieri e delle parole significa di più che ragionare su i pro e i contro di una relazione. Questi gli spunti di domanda ,questa la ricerca interiore a cui è ora che ti sottoponi. Devi SCEGLIERE una volta per tutti il CUORE. E RINUNCIARE in parte almeno a quel bisogno di perfezione che ti strapazza e ti seduce allo stesso tempo. L’amico del Cancro potrà darti darti qualche dritta.. se riesci a sopportarlo!

“Quando la strada alle tue spalle è più lunga di quella che hai davanti,vedi una cosa che non avevi mai visto prima: la via che hai percorso non era dritta ma piena di bivi, ad ogni passo c’era una freccia che indicava una direzione diversa; da lì si dipartiva un viottolo, da là una stradina erbosa che si perdeva nei boschi. Qualcuna di queste deviazioni l’hai imboccata senza accorgertene, qualcun’altra non l’avevi neanche vista; quelle che hai trascurato non sai dove ti avrebbero condotto, se in un posto migliore o peggiore; non lo sai ma ugualmente provi rimpianto. Potevi fare una cosa e non l’hai fatta, sei tornato indietro invece di andare avanti. Il gioco dell’oca, te lo ricordi? La vita procede pressappoco allo stesso modo. Lungo i bivi della tua strada incontri le altre vite, conoscerle o non conoscerle, viverle o non viverle a fondo o lasciarle perdere dipende soltanto dalla scelta che fai in un attimo; anche se non lo sai, tra proseguire dritto o deviare spesso si gioca la tua esistenza, quella di chi ti sta vicino.”(Susanna Tamaro)

Avrai capito che film che ho scelto per te è..

“VA DOVE TI PORTA IL CUORE”

Quando a te si apriranno tante strade e non saprai quale scegliere, non imboccarne una a caso, ma siediti e aspetta. Respira con la profondità fiduciosa con cui hai respirato il giorno in cui sei venuto al mondo, non farti distrarre da nulla, aspetta e aspetta ancora, resta in silenzio ed ascolta il tuo cuore. E quando ti parla, alzati e vai dove lui ti porta.”(Susanna Tamaro)

barra-per-dividere

SOLE ACQUARIO

l’apprendista stregone”

RIAVVOLGI IL NASTRO :Missione:11a casa/ Come mi sento :Ascendente

piedi_acquario

“Se il mondo va alla malora/non è solo colpa degli uomini.
Così diceva una svampita /pipando una granita col chalumeau
al Cafè de Paris./Non so chi fosse./ A volte il Genio è quasi
una cosa da nulla, un colpo di tosse..”
(Locuta Lutetia-Eugenio Montale)

Sei l’unico in grado di riunire un equipaggio degno di un buon capo. Hai una grande qualità. Il tuo segreto? Saper utilizzare il talento di ognuno e dare l’opportunità di dimostrarlo. Ognuno al suo posto ognuno con precisi compiti. Ognuno responsabile del ruolo che ha,ognuno amico dell’altro per un viaggio in buona compagnia. Purché nessuno disturbi i tuoi pensieri e ti distragga dai tuoi progetti! Ecco l’insidia che si nasconde dietro la tua indifferenza , sei il principe del ghiaccio e allora io ti sfido: dovrai affrontare una navigazione notturna, in compagnia solo della luce della Luna,dovrai bagnare i tuoi piedi nel mare dei sentimenti..solo così vedrai una luce lontana È una stella cometa e la tua isola si trova proprio lì.. Avrai bisogno di parlare con tutti ,chiedere consiglio, cercare di farti spiegare a chi ben sa come poter raggiungere il tuo cuore. Il mago Merlino dovrà tornare APPRENDISTA se vorrà completare il cammino perché strada facendo mentre imparavi un milione e cinquecento formule ,mentre ti crogiolavi nelle tue geniali intuizioni hai perso di vista la cosa più importante: la tua anima..e secondo me ti sta mancando..

(lasciate entrare dentro di voi la musica,le immagini le parole del testo)

Col mio soffio di vulcano cancellerò il gelo di questa stanza e col volo di una freccia trafiggerò quella pallida luna a distanza. Ci sarò e non ci sarò, continuerò la mia invisibile danza,senza tracce sulla neve, lieve sarò,mi dirai di sì  mi dirai di no.
Avrà il silenzio la voce che ho, e mani lunghe abbastanza. Sarà d’attesa e d’intesa, però saprò quello che ancora non so,mi dirai di sì o mi dirai di no.
Col mio cuore di matita correggerò gli errori fatti dal tempo e con passo di guardiano controllerò che si fermi o che avanzi più lento; ci sarò e non ci sarò, ti parlerò con ogni fragile accento e sarò traccia sulla neve, neve sarò, mi dirai di sì o mi dirai di no.
Sul manoscritto l’inchiostro sarò e mi avrai nero su bianco, saranno gli occhi o i tarocchi, però saprò quello che ancora non so; mi dirai di sì o mi dirai di no,
Sarai sola nel tuo sole o solo sarò, mi dirai di sì o mi dirai di no.”

Sono fiduciosa,in questo messaggio ci sono tante promesse, caro Acquario vogliamo destabilizzare una volta per tutte l’idea che il mondo ha? Un giorno Dio vedendo in te una qualità altamente divina ti affidò questo compito:”A te dono l’intuizione del significato di futuro, in modo che l’uomo possa comprendere che esistono molte possibilità, solleciterai l’Uomo a guardare verso nuove aperture ma soffrirai un poco di solitudine poiché non ti permetterò di personificare il mio Amore, ti farò dono della Libertà,  così potrai continuare a servire l’umanità ogni volta che avrà bisogno di te” Io mi arrabbierei un po’ con lui perché strada facendo hai perso gran parte della tua umanità e allora io ti invito a rimescolare le carte “Danzala la vita tua al ritmo del tempo che va, ridila la tua allegria cogli la prima mela!”( consiglio per te dall’amico Branduardi,un acquario come te!) E si! Bisogna proprio danzarla la vita per non soffrire di quella solitudine intellettuale a cui sei predisposto.Ti sei sempre affidato troppo alla tua mente e proprio quest’anno dovrai fare i conti con un certo appannaggio mentale,poche intuizioni e meno libertà di agire..ma di sicuro questo porterà la necessità di guardare a te stessi con maggior concretezza. Il tuo cielo è singolare..a destra hai Plutone ,a sinistra Nettuno.60 gradi più avanti c’è Urano in ariete.. 60 gradi indietro c’è saturno in sagittario..tutti aspetti di fatto tranquilli 150 gradi Giove disturbante,ma a settembre entra in trigono dalla bilancia. Di fatto sarà solo mercurio in toro e Marte dallo scorpione che ti disturberanno ..ti sfideranno … gli altri ti guideranno. Ecco perché tanta Noia,ecco perché finalmente potrai guardare in altre direzioni, approfondire argomenti a lungo ignorati e proprio perché’ sei un innovatore originale che proprio nell’anno della grande sete e della poca acqua tu di emozioni ti vuoi occupare e allora cercalo questo amore ,sei sulla strada giusta. Sei figlio di Urano, il ribelle. Ogni regola imposta da una società prettamente Saturniana dove non c’è posto per la libertà cercherai sempre di affogarla perché non ti piace galleggiare nel mare dei doveri anche se credo che un po’ in questo momento dovrà adattarti se vuoi anche avanzare nella vita. Un altra lezione da apprendere è che nessuna relazione è priva di regole ..la libertà finisce dove incontri l’altro. Dovrai capire anche questo e in più che Saturno è amico solo di chi saprà adattarsi alle sue regole. Solo così potrai superare i tuoi limiti e per concludere aggiungo che la Seconda decade si dovrà impegnare di più soprattutto nel lavoro(con valori capricorno soprattutto) e nella ricerca di cosa conta davvero nella vita. Da settembre Giove entra in trigono…lo ripeto.. sia pronti .troverà il tempo di camminare per tutti i 30 gradi del vostro sole fornendovi l’opportunità di incontrare qualcosa di davvero speciale! Fra gli infiniti amici e amiche che hai permetti al capricorno di aiutarti (ovviamente)

Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai,
Silenziosa luna?”…Dimmi, o luna: a che vale
Al pastor la sua vita,
La vostra vita a voi? dimmi: ove tende
Questo vagar mio breve,
Il tuo corso immortale?

(Leopardi-Canto notturno dl un pastore errante dell’ Asia)

Il film che ho scelto per te è : WILL HUNTING – GENIO RIBELLE

Se ti chiedessi sull’amore probabilmente mi diresti un sonetto. Ma guardando una donna non sei mai stato del tutto vulnerabile...”

barra-per-dividere

Boat3

CARAVELLA ACQUA

Giorni difficili per i Romantici”

destiny-traveller

Un guerriero non si lascia spaventare quando insegue ciò di cui ha bisogno. Senza amore egli non è nulla..Egli non si lascia intimidire dal silenzio,dall’indifferenza e dal rifiuto. Sa che dietro la maschera di ghiaccio che usano gli uomini,c’è un cuore di fuoco.”(Paulo Coelho)

Molta cura ho avuto nel pensarvi cari segni d’acqua..giorni difficili solo per i romantici. L’acqua dovrà assumersi la responsabilità della propria vita più che mai quest’anno. Sui pesci continua inesorabile il cammino di Nettuno ,sul Cancro plutone non concede tregua, lo scorpione invece, liberatosi di Saturno, avrà dalla sua Marte Nettuno Plutone e con loro la rinascita dello Stratega e decisamente l’opposizione di mercurio dal toro in primavera non lo coglierà impreparato,ma forse un po’ deconcentrato nel lavoro a favore d una primavera del cuore (te lo auguro). Il disorientamento parte proprio dall’elemento che scarseggia..e diciamocelo con franchezza..occuparsi solo di fatti pratici non è da voi..riflessioni diverse normalmente vengono fatte a proposito dello scorpione..ma non dimenticate mai che pur sempre un segno d’acqua è! E se si nasconde dietro i suoi occhiali scuri in realtà è per non lasciar trapelare la sua vera natura,fragile di fronte all’amore. Potremmo dire che il cancro DIPENDE dall’amore,il pesci VIVE dell’amore e lo scorpione HA PAURA dell’amore e del suo Potere… Figli dell’elemento più forte e indistruttibile che madre natura abbia creato, quest’anno dovrete concentrare i vostri sforzi..e farci percepire qual’è davvero la vostra forza. Dovrete testimoniare la qualità migliore che vi appartiene .. ovvero il saper fluire fra gli ostacoli..e non c’è nulla che possa fermare la vostra corsa verso il mare..in certi momenti resistere significa venire distrutti..”. Sappiate adattarvi alle circostanze avverse, “ai sassi e ai dardi dell’oltraggiosa sorte”. La forza dell’acqua, ci ricorda Coelho nel Guerriero della luce, consiste proprio in questo: non potrà mai essere spezzata da un martello,ferita da un coltello…”Siate dunque fiumi “senza dimenticare il vostro obiettivo : il mare. Fragile alla sorgente, a poco a poco acquista la forza degli altri fiumi che incontra.” Dunque, uniti per arrivare al mare . Quest’anno li potremo vedere spesso insieme. Camminare, parlare, sognare a voce alta Condotti magistralmente da Marte in Scorpione..e Nettuno in pesci riusciranno a trovare la volontà che serve e tutte le ragioni per farlo. Non dimenticate che la terra è a voi ,amica, e che solo voi sapete come dissetarla! (Un equilibrio fra questi 2 elementi in un tema ci possono restituire una persona di certo più armonica). Mi sono immaginata 3 buoni amici al bar…discutere fra di loro…C’è da riflettere..

(lasciate entrare dentro di voi la musica,le immagini le parole del testo)

CANCRO : Fuori è ancora buio ed io mi vesto la mattina presto me ne vado via
PESCI: E le frasi scritte sopra i muri a noi solitari fanno compagnia
SCORPIONE:Per le strade non c’è mai nessuno noi che siamo fumo abbiamo da imparare
PESCI:Dal cammino delle stelle e dall’immensità, dall’immensità del mare
CANCRO:Piano, piano tutta l’altra gente come accade sempre poi si sveglierà
PESCI:La fatica, la speranza, il sole riempiranno il cuore della mia città
SCORPIONE:Ed appena entrato alla stazione comprerò un giornale e scenderò le scale. C’è una metropolitana che mi porta via in una galleria
INSIEME:Giorni difficili per noi romantici. Che crediamo ancora e forse siamo gli ultimi. Che oltre tutte queste storie che ci umiliano. Tutte le canaglie che ci imbrogliano. C’è un grande, grande amore, c’è la nostra libertà
CANCRO:Non devo cedere non è possibile
PESCI:La mia vita solo questo non può essere
SCORPIONE:Oltre tutte le menzogne che ci dicono
CANCRO:Tutte le amarezze che ci svuotano
SCORPIONE:C’è ancora un po’ di forza e alla fine so che vincerò…

CANCRO:Camminiamo a cuore aperto soli in mezzo ad un deserto da un’ eternità
PESCI:Siamo pazzi da cercare amore ed amicizia dove c’è disonestà
SCORPIONE:Ogni cosa porta i suoi segreti e noi come pianeti ci giriamo intorno
CANCRO: C’è una nuvola che gira per i fatti suoi mentre su di noi..
INSIEME:Giorni difficili per noi romantici. Che crediamo ancora e forse siamo gli ultimi.Che oltre tutte le ingiustizie che ci offendono.Tutte le paure che ci prendono. C’è un grande, grande amore, c’è la nostra libertà

CANCRO:Non devo cedere non è possibile. PESCI: La mia vita solo questo non può essere. SCORPIONE:Oltre tutte le menzogne che ci dicono.Tutte le amarezze che ci svuotano
INSIEME:C’è ancora un po’ di forza e alla fine so che vincerà.

Che parta dunque questa avventura…l’importante è che ognuno di loro si trovi su una nave diversa!L’ipotesi sarebbe :Il Cancro sulla Pinta-Capricorno,lo Scorpione sulla Nina-Toro e il Pesci sulla Santa Maria-Vergine!

Eduardo de Crescenzo,8 febbraio 1951 ,Napoli, un musicista da sempre protagonista “d’impegno sociale e solidarietà ,testimonierà per noi l’Acqua. Oltre il suo valore come cantore e poeta dell’anima i suoi ideali più importanti si sviluppano nel campo della solidarietà. Il suo progetto “Le Mani” ha dato risultati concreti , con l’apertura, nel cuore di Napoli, del primo “Help Center” della sua città natale.. ” (Biografia su Wikipedia ). Un sole in acquario…con tutta l’intensità dei pesci.. voglio pubblicare la sua carta… perché l’astrologia non mi delude…mai

astro_2gw_03_eduardo_dew_crescenzo.48386.19683images-animated-gif.blogspot.com

SOLE CANCRO: Camminando”

RIAVVOLGI IL NASTRO :Missione:4a casa/ Come mi sento :Ascendente

piedi_bambini-mamme“Non domandarci la formula che mondi possa aprirti,
sì qualche storta sillaba e secca come un ramo.
Codesto solo oggi possiamo dirti,
ciò che non siamo, ciò che non vogliamo.”
Eugenio Montale

Sei il più indisciplinato di tutti , sei in ritardo. Lasciare la casa e tutte le persone che ami ti è proprio difficile..ma devi farlo! Cercare, capire .. In solitaria devi navigare. Fa che il tuo nido sia tutto il mondo…”Dove devo cercare,per quali notti ,in quali vicoli,nel fondo di quale mare..dentro quale mai città segreta..”De Crescenzo), ti sento cantare..e ti rispondo: Ma“Dio non abbandona mai i propri figli ma i suoi disegni sono insondabili ed egli costruisce la strada con i nostri stessi passi ..(Coelho). Inseguire un sogno più intimo e personale che sia solo tuo può essere un buono stimolo per dare il via al levare delle ancore. Ma le lacrime ti scendono…loro sono la tua forza..in fondo il tuo viaggio è circondato di Uomini semplici..sono loro che ti interessano..è da loro che impari..

“Gli uomini semplici sono sempre eroi che in silenzio vivono, esistono. Alberi e nuvole con il vento sbandano, loro invece lottano, resistono. E se un pazzo va gridando che questo mondo sta crollando, non gli credere sta bluffando. E non c’è chiesa per pregare che:sulla terra non ci sono santi gli uomini semplici sono tanti. Non li vedi e non li senti ma son tutti intorno a te…”(De Crescenzo)

Per questo voglio parlarti di cuore, d’amore , ti riempirò di emozioni ma tu devi ascoltarmi..in questa “pessima annata” sarai costretto ad occuparti di incombenze pratiche che poco ti sono consone e non perché tu sia debole…fragile o indeciso solo perché nasci a questa terra con altri obiettivi e a meno che tu non sia un medico un infermiere un missionario etc etc…il lavoro ti annoia.. ma sei capace di tutta la grinta che serve per arrivare dove ti sei prefissato ( ma la tua energia dipende dal tuo Marte)… il senso lo ritrovi proprio quando tutta la tua esperienza la riporti a coloro che ami…nasci madre e il prenderti cura ti diventa necessario,nutrire i tuoi piccoli fondamentale.. ma per favore!! e tu? Che ruolo occupi nella tua vita? Come ti prendi cura di te stesso? Beh è arrivato il momento di saperlo e solo con te dovrai camminare per scoprirlo..camminando..camminando.. dove si va..si va

(lasciate entrare dentro di voi la musica,le immagini le parole del testo)

“Vado per la mia strada con il bavero su perché’ ho l’anima nuda perché’ non ci sei tu. Vado camminando per vedere se aldilà’ delle tue braccia ancora un’altra solitudine c’è’. Vado per la mia vita mi accompagno da me. Non c’è’ mai chi t’aiuta io m’arrangio da me. Vado camminando e mi passera’ e con me girando il mondo questo amore se ne va..camminando..camminando..dove si va si va
Solo, vado per la mia strada e’ la sola che c’e’ se e’ finita e’ finita..abbi cura di te

Adesso lo so ce l’hai con me..pensi ad un amore finito..pensi ancora a quella ferita..il contatto profondo con il tuo bambino interno, con tutto quello che giace nella memoria, il passato, i ricordi, tutto quello che hai vissuto è inciso nel suo cuore. Ma devi imparare se vuoi crescere a LASCIARE ANDARE..BASTA CON TUTTE QUESTE CHELE! Solo quando imparerai a sta bene da solo..solo allora capirai..quello che sto cercando di dirti..Manca in te la capacità del taglio psicologico e fisico, quest’anno dovrai proprio guardare al capricorno.. Saturno, Marte, Urano…pianeti complessi, difficili da introiettare per te. Tu non sei mai libero,questo è il punto,questo è il viaggio verso la LIBERTÀ per diventare “madre di te stesso” 

Anche per te la seconda decade(1-12 luglio) è più coinvolta.

Abbiamo già detto che sarà proprio l’acqua a mancarci quest’anno . Ma dovrai proprio per questo lasciare un impronta sulla Terra. Acquisire una forma precisa e una struttura interna Hai Marte in scorpione che ti aiuta e Nettuno che ti sostiene..comincia subito perché a settembre Giove entra in quadratura e poi ti aspetta saturno in capricorno(entra il 21 dicembre del 2017…) ed è ora che alzi le ancore e non ti lasci prendere ne dalla nostalgia né dalla solita pigrizia. Tempi duri per gli inconcludenti i disillusi e i sognatori!

C’è la neve nei miei ricordi… C’è sempre la neve… E mi diventa bianco il cervello se non la smetto di ricordare…Tanto qui sotto nulla è peccato..!

(Manuale d’amore-Carlo Verdone , Scorpione!)

Il film che ho scelto per te è: “Manuale d’amore”

Il cuore ha le dimensioni di un pugno chiuso e una forma simile ad una pera con la punta rivolta verso il basso. Il cuore è l’organo simbolo dell’amore, segue il ritmo dell’emozioni…Normalmente in una persona adulta il cuore si contrae 60-70 volte al minuto, in una persona innamorata molte di più… avvolte si arriva a 100 senza rendersene conto. Il cuore è l’ultimo ad andarsene, lui continua a battere anche quando viene sottratto all’organismo, anche quando la persona amata ti abbandona… Anche quando tu non vuoi più soffrire, non sei più tu che comandi…Quando sei innamorato…
Quando il tuo cuore batte forte per un’altra persona… non sei più tu che comandi… è lui!
“(Manuale d’amore” di Giovanni Veronesi)

Che il tuo cuore possa imparare a battere prima di tutto per te….e quando proprio non ne puoi più..vai incontro al Mare…

barra-per-dividere

SOLE SCORPIONE:VOLA”

RIAVVOLGI IL NASTRO :Missione: 8a casa/ Come mi sento :Ascendente

piedi-gonfi-rimedi-naturali-e-casalinghi-e1300717290164Perché la forza del branco è il lupo, e la forza del lupo è il branco.”
Rudyard Kipling

Notte buia, come un ombra sali sulla caravella,gli altri dormono.. tutto è pronto goditi la luna e fuma un buon sigaro,l’alba arriva presto e tu hai già fame..Una farfalla spunta dal nulla,e ti indica la via, ma il tuo cuore è di pochi,il tuo sogno è solo tuo, la mappa ce l’hai..devi raggiungere AMORE

(lasciate entrare dentro di voi la musica,le immagini le parole del testo)

Io l’ho capito chi sei, ti sto aspettando da mai. Sei quel bambino cattivo, che tira le frecce. Sei un criminale lo sai, quando colpisci,che fai, mi togli il fiato, bene arrivato Amore. Non mi aspettavo che tu, restassi dentro di me. Come una chiave spezzata, nel centro dell’anima. Ma questa volta però, aiuto non chiederò. Perché è eccitante, perché è importante. Perché questa storia vola, più in alto più su. Perché è una storia impossibile, perché la storia sei tu. Perché questa storia vale, man mano che sale.Mi sembra incredibile, toccare il cielo quaggiù. Vola più in alto che puoi, senza fermarti mai.  Vista la storia com’è, parole qui non ce n’è . Non so che dire che fare, se bere o affogare.. Che rompiscatole sei, giura che non te ne vai. Perché fa bene, volerti bene. Perché questa storia vola, più in alto più su. Perché una storia impossibile, perché la storia sei tu. Perché questa storia vale, man mano che sale. Mi sembra incredibile toccare il cielo quaggiù. Vola più in alto che puoi, senza fermarti mai..”

L’amore può volare solo nei tuoi sogni se non ci metti impegno. L’ombra tua più grande è la PAURA..paura di perdere il tuo potere..paura di essere tradito,paura delle pulsioni fortissime che hai..e piangi di nascosto perché lo sai..hai contrabbandato le gioie d’amore per uno straccio falsato di libertà e indipendenza. Ti sei circondato in tutti questi anni di falsità e intorno a te,fatti una domanda,c’è davvero qualcuno che ti ami per quello che sei non per quello che ti spacci di essere? Lo Scorpione è un piccolo animale solitario al quale piace nascondersi sotto le rocce. Può essere pericoloso ma non è mai aggressivo di per sé e farà male solo se qualcuno lo disturba..Beh sono qui a dirti che è ora che permetti all’amore di disturbarti, per raggiungere la vera indipendenza dalle tue pulsioni distruttive e soprattutto per imparare a PERDERE, perché in fondo in fondo lo sai..le cose non si perdono ma si TRASFORMANO. Nessuno è perfetto e nessuno vuole per se una perfezione statica. Meno che mai tu,meno che mai in questi anni: il tuo Lucifero/Plutone dal Capricorno sta portando alla luce i tuoi incubi peggiori..perché a te caro Scorpione viene proprio chiesto di più che a molti altri segni.. parte del divino che è in te combatte eternamente la sua dualità,c’è un essere superiore ed uno inferiore,che combattono continuamente. Un aquila e un serpente.. una parte comanda tutte le leggi spirituali l’altra, inferiore  comanda le leggi del corpo…per effetto della legge del movimento e del cambiamento la battaglia dentro di te è costante..ma solo e sempre tu scegli… se rimanere serpente o elevarti al cielo volando libero come un aquila. Il tuo è un viaggio verso la RESURREZIONE. Ma dovrai continuare a combatterle  le tue forti Pulsioni, se vuoi  Trasformarti in un essere divino quale tu sei. Fai cadere la maschera. La tua generazione ha il privilegio di vivere al trigono di uno dei pianeti più importanti per questa ricerca, Nettuno! E la forza è in te, soprattutto quest’anno, per gettare le basi di una scelta che riguarda tutta una vita: Cambiare attraverso l’amore , aprirsi alla propria sensibilità..e anche al dolore…che ogni scelta procura ..perché una cosa è certa sei  fra gli UOMINI quello che  SOFFRE DI PIÙ QUESTA SPACCATURA!! Imparare a governare lo scorpione velenoso e un pungiglione che uccide anche te!!! E dopo la lunga prova di saturno, che ti ha obbligato ad assumerti la responsabilità di gestire dinamiche di rigore invernale, dovresti avere imparato a districarti meglio soprattutto con le tue dinamiche di potere.( sempre se scegli di diventare un aquila!!). Adesso nel suo viaggio in sagittario è come se ti prendesse per mano e ti traghettasse da Giove, affinché i tuoi propositi /ideali/progetti,possano prendere forma ed essere guidati verso la luce del sole. Ma ci vuole molta FIDUCIA, QUALITÀ CHE TI DIFETTA..lo sai.. Forse siete fra i segni d’acqua quello più privilegiato. Nettuno dunque ti sostiene nelle tue cause e Marte nel segno ti da forza resistenza e volontà. Plutone vostro alleato in sestile vi chiede già da anni di non sottostare ad alcun ricatto ..ricordatevi che lui vi strattona più di tutti e vi scardina proprio nei punti in cui siete ricattabili. Se vuoi davvero diventare forte e indipendente dovrai diventare padrone di te stesso. Di sicuro il passaggio di mercurio in toro ti darà da fare. Ma Giove dalla vergine è tuo alleato come pure Saturno dal sagittario. Lascia che svaniscano le ombre e goditi un anno interessantissimo. Anche nel tuo caso è la fine della prima a cavallo con la seconda decade che è  maggiormente coinvolta. Stai con i Gemelli e il sagittario..vi potete aiutare molto!

“Per il mio cuore basta il tuo petto,/per la tua libertà bastano le mie ali.
Dalla mia bocca arriverà fino in cielo/ciò che stava sopito sulla tua anima”
(NerudaPer il mio cuore)

Il film che ho scelto per te è: STREGATA DALLA LUNA

“Noi non siamo qui per cercare la perfezione. I fiocchi di neve sono perfetti, le stelle sono perfette: non noi..”

barra-per-dividereSOLE PESCI

..un giorno normale mi illuminerà

RIAVVOLGI IL NASTRO :Missione:12a casa/ Come mi sento :Ascendente

Minolta DSC

Dovranno fare a meno di te in questo viaggio non ci sono ne ammiragli ne comandanti, fare i conti con i fantasmi ti ha reso tale : sei o non sei il figlio di Nettuno? E allora tu sei il mare tu sei dovunque,nei pensieri ,nel cuore e nell’anima dei tuoi marinai..loro sono pronti…digli la verità e non mentirgli.Ma già sei lontano..di te non restano che le tue orme sulla spiaggia..e un eco lontano di Sirene..

“Se penso al mondo come a un’ armonia tutto è giusto sia così .Se ogni strada è la strada mia e il mio posto è stare qui. L’odore del mare mi calmerà ,la mia rabbia diventerà.. Amore, amore è l’unica per me né dare né avere, la vita va da sé né bene né male, intorno a me non c’è né luna ne sole, è tutto nel mio cuore tutto questo cercare che amore poi diventerà…..(finché) un giorno normale mi illuminerà.(De Crescenzo)

Quanto ti piace sentirti un eroe dei sentimenti..ma non crogiolarti in questi pensieri è ora di muoversi, di esserci, di esistere. Indossa la tua maschera, diventa bicchiere bottiglia mare…purché tu ti dia una volta per tutte una FORMA! La vita sott’acqua ti ha reso indifferente ad una realtà che ti costringe a vedere in superficie cosa sta accadendo ..e tu amico pesci vivi bene solo in un mondo di bellezza dove le brutture dell’uomo non possono toccarti. E ti inventi un te che non esiste e parli di qualcosa che non c’è e troppo spesso appari come un abile mentitore e un grande illusionista..Troppo spesso non ti accorgi che di quel brutto ne fai parte e che se non ti dai da fare se non ti rimbocchi le maniche il tuo mondo pieno di segreti e cose nascoste.. potrebbe infrangerti in un isola rocciosa sabbiosa e senza acqua da bere ..che si chiama SATURNO. Per capirti caro Pesci devi prima imparare a conoscerti! Lo scontro fra Saturno e Nettuno dovrà  materializzarti…indicarti la via del “FARE”, e dall’amica Vergine puoi ricevere il giusto consiglio…sono LE MANI che ci rappresentano.. in bene o in male…

(lasciate entrare dentro di voi la musica,le immagini le parole del testo)

“Se sei un amico ti stringo la mano ,se chiedi un aiuto ti tendo la mano
E prendi la mano, e dammi la mano.. Il padre il bambino lo tiene per mano c’è tutto il destino in un palmo di mano. Le mani, le mani che sanno parlare, che sanno guarire e che sanno pregare.Le mani legate, le mani ferite, le mani, le mani pulite.. Saluti ruffiani ,baciamo le mani ,caliamo i calzoni e in alto le mani.
Chi prende il potere allunga le mani ,chi sfugge al dovere se ne lava le mani .
Le mani, le mani, che sanno tradire, che sanno soffrire e che sanno sbranare.
Le mani spietate che danno la fine, le mani, le mani assassine.. Le mani, le mani, le mani legate le mani ferite, le mani pulite.. Apriamo le mani, le mani più avare che stringono ancora quei 30 denari. Mettiamo le mani, le mani sul cuore più sono sincere e più danno calore.Le mani, le mani, che sanno di mare, che sanno di terra, che sanno di pane. Battiamo le mani per farci sentire, più forte le mani.
Le mani, le mani, che sanno di mare, che sanno di terra, che sanno di pane
Le mani spietate che danno la fine, le mani assassine…”

Sono anni che Nettuno è su di te e ti respira addosso. Ha lavorato negli scorsi anni al trigono di Saturno(dallo scorpione) restituendoti una sorta di equilibrio fra il “dire e il fare”(e l’illusione di poter controllare gli eventi!) Ma adesso il “dado è tratto”! Saturno ti chiamerà ad onorare tutti gli aspetti pratici della tua esistenza. Giove ti si oppone inoltre da un segno fortemente saturniano e sarai obbligato a vedere la verità: i limiti della cruda realtà. E parliamo pure della lunga permanenza di mercurio in vergine! Ma questo non può farti male se saprai prendere coscienza che “essere puro spirito” ha portato la tua anima a viaggiare nel buio Onorare il nostro corpo fatto di materia e muoversi in una realtà difficile ma vera..autentica. Fatta di alti e bassi,fatta di bello e brutto. Avere la grande opportunità di calarsi in questa materia scomoda e trovare ancore per i piedi svolazzanti. Non più una coda da sirena ,ma solide e belle gambe su cui stare in piedi! Mercurio in terra ti aiuterà in questo viaggio verso la speranza. Siamo prima di tutto uomini e come diceva Maria Teresa di Calcutta,gocce in un oceano di gocce! “Quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano, ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno” Di certo il lavoro giusto per molti di voi si nasconde dietro la necessità di aiutare gli altri..beh se in quello vi identificate, fatelo! Muovetevi!!!!

La vita è un’opportunità, coglila./La vita è bellezza, ammirala.
La vita è beatitudine, assaporala./La vita è un sogno, fanne una realtà.
La vita è una sfida, affrontala./La vita è un dovere, compilo.
La vita è un gioco, giocalo./La vita è preziosa, abbine cura.
La vita è una ricchezza, conservala./La vita è amore, godine.
La vita è un mistero, scoprilo./La vita è una promessa, adempila.

La vita è tristezza, superala./La vita è un inno, cantalo.
La vita è una lotta, vivila./La vita è una gioia, gustala.
La vita è una croce, abbracciala./La vita è un’avventura, rischiala.
La vita è pace, costruiscila./La vita è felicità, meritala.
La vita è vita, difendila.(
Maria Teresa di Calcutta)

Solo quando la scelta è fatta i passi ti guideranno verso quel progetto di tanto accarezzato. I pesci rappresentano il punto di convogliamento della croce dei segni Mobili(gemelli-vergine-sagittario pesci),il punto di arrivo di un viaggio dove mente e corpo dovranno lavorare per ricongiungersi alla loro parte Anima da cui si sono separati al momento della nascita. Per farlo bisogna acquisire la capacità di “elaborare i fatti” trasformandoli in “esperienza” per ricontattare un senso superiore della vita. “Trascendere i confini personali grazie alla percezione che esista un progetto più grande di cui siamo parte e in cui, prima o poi, dobbiamo rientrare.” Sono banditi pensieri tristi, speranze vane, amori distruttivi. Non lasciare andare il tempo, fermarlo!!! Non rischiare! Invece di imparare a volare potresti diventare l’unico responsabile delle tue catene! Si caritatevole,compassionevole e tutto ciò che ti fa sentire bene, ma non trasformarti in Gesù crocifisso!Spesso nel rapporto con gli altri diventi proprio tu il carnefice! Ti aspetta proprio un bel lavoro quest’anno! Non ci sono speciali cambiamenti nelle tre decadi,anche se la seconda ovviamente è più esposta. Ci vuole un buon amico del toro e un confidente della Vergine.

Spirito della Bellezza, che consacri
Con i tuoi colori tutto ciò su cui splendi
Che abbia pensiero o forma umana, dove sei andato?
Perché ti allontani, e lasci il nostro regno,
Questa scura, vasta valle di lacrime, vuota e desolata?”

(Percy Bysshe Shelley,Leone)

Il film che ho scelto per te è : IL CIELO SOPRA BERLINO

“Quando il bambino era bambino, /era l’epoca di queste domande.Perché io sono io, e perché non sei tu? /Perché sono qui, e perché non sono lí? /Quando é cominciato il tempo, e dove finisce lo spazio? /La vita sotto il sole, é forse solo un sogno?” (Peter Handke)

barra-per-dividereimages-animated-gif.blogspot.comE infine, salvi  giunsero  lì, nel luogo dove era scritto  dovessero arrivare..

 Nunzy Conti

-tutti i diritti sono riservati-

2 pensieri su “OROSCOPO ESPERENZIALE 2016 : IL VIAGGIO

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...