Il mio incontro con l’Astrologia

Astri e Contrasti

Un tenero ricordo che dedico a voi Viandanti del Caso…una lezione importante da me compresa molto molto tempo dopo..
” La vita è un insieme di circostanze straordinarie e dietro una semplice casuale banale circostanza come ci ricorda Hillman..si nasconde il nostro vero destino…”…”

Il mio incontro con l’astrologia ha un eco lontano. Un tuffo nel passato più dolce dei miei ricordi..dove ritrovo mio padre e me bambina in un bar di un paese sconosciuto…Quella bimba,assai golosa,,stava divorando un dolce gigantesco con la panna..davanti a un espositore di riviste e giocattoli..e mentre si lasciava catturare da una bella scatoletta con tante perline..ecco che il suo dolce cadde sulle riviste adagiate per terra(a dire il vero era un bar un pò tanto naif!)..vedo sfumare il mio dolce ..e il mio giocattolo, perchè mio padre si arrabbiò tantissimo(ero una bimba assai distratta)..vedendosi costretto a risarcire una pazza che sbraitava tanto ed io non capivo perchè..

Mio padre con il sorriso più imbarazzato del mondo comprò le riviste che io avevo sporcato e ripulì tutto.. mi trascinò fuori mentre la tipa continuava a inveire contro questi genitori “così poco severi”..
Che punizione esemplare per quella bambina!!Niente giocattolo e niente più dolce alla panna..solo 4 0 5 riviste che non mi dicevano nulla.. tranne una che aveva dei simboli curiosi..mio padre mi disse che quelli erano i segni zodiacali e che io ero il primo,l’ariete..mentre lui era il secondo,il toro..e quella peste di sorellina era l’ultima, pesci… ci trovai una giustizia in tutto questo e gli dissi “questa cosa dei segni mi piace proprio”..mi portai a casa quel giornalino come un trofeo e lo misi proprio dove tenevo le cose mie più preziose..
Lo dimenticai per molto tempo..finchè un giorno, in mezzo al caos di un trasloco di cui ho un ricordo terribile…(quella bambina era un asc. Cancro e..lasciare la sua casa..le sue radici,fu terribile), ritrovai quel giornalino che attivò il mio ricordo speciale e qui scatto il mio colpo di fulmine!!…adesso sapevo leggere bene..e scoprì che diceva tante cose interessanti..lo studiai con molta attenzione,perché già da allora su alcune cose mi trovavo d’accordo e su altre no! Da quel giorno mi trasformai in una piccola saccente astrologa..(non mi sopportavano proprio..devo dire)!!!!

La vita nei suoi infiniti giochi del caso, nascondeva dietro la sua casualità una lezione importante..

E oggi posso dire che malgrado abbia percorso molte strade,affrontato mille pericoli pianto tante lacrime…solo una cosa è rimasta costante nel tempo e non mi ha mai deluso, e non è mai mancata all’appello. Segretamente nascosto nelle mie mille stanze , l’ amore per l’ Astrologia è cresciuto nel tempo e in una notte tremenda di cui volutamente ho oscurato il ricordo, lei si rivelò a me in modo così prepotente e definitivo  che non  fu più possibile ignorarne le conseguenze…

E così fu..

Nunzy Conti

7 pensieri su “Il mio incontro con l’Astrologia

  1. avvicinarmi all’Astrologia è stata una cara amica che ci teneva molto al mio bene e io, che allora, verso l’anno 1980, stavo passando una grande depressione per motivi famigliari, mi lasciai convincere e mi portò da Emma Pereira che era sua amica. Quando entrammo a casa di Emma mi chiese il mio nome e mi indicò subito il mio segno zodiacale, Pesci, vero! Da allora frequentammo, io e la mia amica, i corsi di Astrologia che Emma Pereira teneva ogni settimana, da allora iniziò per me un’altra vita, la materia mi coinvolsse totalmente e sopravvenne la passione per l’Astrologia che continua tuttora e che mi ha insegnato tante cose e che mi ha salvato dal male oscuro. Per me sarebbe difficile vivere senza l’Astrologia, mi incoraggia nei momenti bui e mi ha rinforzato molto il mio carattere e mi fa comprendere e capire le persone che ho attorno.
    Non dimenticherò mai Emma Pereira per la sua grande professionalità e dolcezza nello spiegare la sua materia.
    Ivana Merlo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...