Appunti di viaggio: Saturno in quarta casa

Riflessioni su Saturno in Quarta Casa

Il padre
(Pablo Neruda )

“Terra dalla superficie incolta e arida
terra senza corsi d’acqua né strade
la mia vita sotto il sole trema e si allunga.
[…]
“Poi… chiedi a Dio perché mi dettero
ciò che mi dettero e perché poi
incontrai una solitudine di terra e di cielo.”
[… ]

Nella quarta casa le aspettative infantili sono molto, molto alte. Un bimbo per crescere sano e libero di volare ha bisogno che le sue radici (che risiedono proprio in questa casa) siano solide . Avrà bisogno per crescere di tutta la sua forza per strutturare una personalità armoniosa, capace di orientarsi con equilibrio e saggezza nelle difficoltà che la vita gli presenterà,per raggiungere senza paura la sua indipendenza di uomo adulto e diventare un essere autonomo capace di stare in piedi da solo. Ecco perché lo straordinario Zodiaco mette il Capricorno,figlio legittimo di Saturno ,in decima casa. E allora cosa accade ad una quarta casa,dove abita il Cancro e la Luna,quando ci troviamo Saturno?E per estensione vi troviamo il segno della Vergine o addirittura nel caso di ascendenti vergine e bilancia proprio il Capricorno? Ecco che tutto quell’amore ,tutte le nostre emozioni,tutta l’impalcatura delle nostre sicurezze viene a traballare. Da bambini abbiamo percepito una freddezza nell’ambiente familiare e tutta la protezione di cui avevamo bisogno è venuta a mancare. Siamo senza dubbio cresciuti in un atmosfera rigida ,dove a volte faceva freddo ..e il cuore ha imparato a stare da solo e proteggersi da un eccessiva autorità e regole dove poco spazio si è dedicato all’amore. Questo, sebbene come genitori ci spaventa, è stato quello che il nostro bambino ha respirato. Forse ci sembrava giusto ,ritenevamo che un ambiente dove ci fossero sicurezze materiali e solide potesse essere sufficiente per garantire a lui tutte le sicurezze. Ma ahimè..in quella fase il bambino ha bisogno di amore ,di protezione ,di sentirsi accolto e non giudicato. Ed ecco che invece abbiamo creato un cucciolo assai responsabile,che per sentirsi accolto ha dovuto assumersi responsabilità di cui non aveva gli strumenti:nasce un bimbo genitorializzato. Nasce un individuo che avrà imparato a farsi carico di tutta la famiglia. Sentirà addosso sempre il peso delle sue responsabilità,sarà considerato il “prescelto” dalla famiglia ,il migliore,perché su di lui poggeranno le fondamenta di tutte le problematiche familiari. Lui si identificherà in un Ruolo prioritario e ne sarà vittima per molto, molto tempo. Tutto quello che avremo vissuto lo proietteremo poi nella settima casa,ovvero nella Relazione.

Casa del Padre  :il padre ha qui una grande responsabilità,la sua presenza,la sua fermezza unita alla dolcezza dovrà fare la differenza!
E allora cosa dobbiamo pensare di questo genitore,quando ci troviamo saturno in questa casa? Molto dipende ovviamente dal segno della quarta casa,ma di fatto la presenza di Saturno ci annuncia già che questo Uomo ha di fatto assunto un aspetto Autoritario o Autorevole(l’intero tema ci confermerà o sconfermerà quale sia stato il suo caso) Ci potrà parlare ad esempio di un padre che non ha svolto il suo ruolo appieno,che può essersi esonerato , che può non aver potuto per infinite ragioni,spesso in verità possiamo trovare un vero e proprio despota, il Tiranno, a volte può anche rappresentare un nonno,una famiglia di origine paterna di tipo Patriarcale. Può spesso essere stata sofferta la mancanza del Padre,anche del rispetto dello stesso. Ha imposto radici familiari da cui è difficile esonerarsi. Tutto meno che l’affetto,la carezza, Un “bravo “terapeutico! Soprattutto il figlio maschio porterà molte cicatrici da questa dinamica ,se non si risolve. Il mito ci dice che come Saturno evirò il padre Urano,a sua volta dovrà essere detronizzato da Giove. Ci vuole un padre molto sensibile che soprattutto nell’adolescenza,momento in cui inizia tutta la ribellione ad un sistema troppo restrittivo,possa accompagnare il figlio verso la libertà e l’indipendenza. E soprattutto verso una sana autostima,altro problema di questa posizione..
Ci riuscirà ?? Tutto sta nell’esserne consapevoli.

by Nunzy Conti

-tutti i diritti sono riservati-

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...