Mercurio e il Vaso di Pandora:ASTROLOGIA E ALCHIMIA di Flo Govinda

MERCURIO E IL VASO DI PANDORA,rubrica dedicata alle nuove menti astrologiche, oggi vi offre un articolo decisamente interessante di Flo Govinda su un argomento così vasto in cui molti astrologi si sono cimentati. Aspetto vostre riflessioni,viandanti astrologici

ASTROLOGIA E ALCHIMIA

di Flo Govinda

cellarius_solar_spiral
L’astrologia è ricca di simboli. Il simbolo è un arcano che svela ciò che è già evidente. I simboli dell’astrologia sono simboli universali, nel senso che incarnano ciò che è l’unverso e nell’universo; essi sono la rappresentazione di esso. Sono gli stessi simboli che troviamo nei tarocchi..ma anche nella scienza..la chimica e nell’alchimia.
Il percorso del progresso che ci ha condotti fin qui ha preferito prendere la strada della mera realtà: una scienza che ci ha meccanizzati, dimenticando che siamo fatti non solo di corpo, ma anche di emozioni e spirito. L’alchimia è un utilizzo della chimica a metafora del nostro percorso esistenziale. Essendo noi corpo, siamo anche fisica e chimica e grazie a uno sguardo profondo della realtà e della terra e dell’universo in cui siamo, possiamo capire anche il piccolo universo che chiamiamo “noi stessi”.
Vi propongo una comparazione di simbologie astrologiche e alchemiche, affinché possiate trarne una riflessione. L’alchimia all’apparenza può apparire lontana dal nostro quotidiano, ma è l’opposto! essa infatti è atta alla conoscenza..a conoscere le scienze cioè la natura nelle sue espressioni di materia, di fisica,di chimica. Dallo studio di questa materia possiamo comprendere i simboli di cui è composta non solo la natura e l’universo che ci circonda, ma anche noi stessi, perché nel simbolo è racchiuso l’archetipo. Sono noti gli studi di Gustav Jung su i simboli alchemici e gli archetipi nei sogni; l’astrologia non è scollegata da questi questi simboli.
Il sole è la rappresentazione dell’io. Il nostro viaggio inizia alla ricerca del proprio io, del sole interiore da portare all’esterno e far brillare. Avrete sentito dire che “cio che stai cercando è gia in te”.
 Il procedimento alchemico parte da “la fase nera” in cui la materia si dissolve e va in putrefazione. E’ l’abbattimento della maschera,rappresentata in astrologia da Plutone.
Sarà il piombo nel processo alchemico ad essere sottoposto a trasmutazione. Esso è associato a Saturno, che è la materia che contiene in sè lo spirito. Il procedimento consiste nel ripulire, trasformare, dissolvere la materia; frammentarla per poi ricomporla: la trasformazione da piombo in oro!
(Poiché nei secoli addietro, ancora non era stato scoperto Plutone, personalmente ritengo che questo sia coinvolto in quanto rappresentazione di “trasformazione” nel ciclo vita/morte/vita e in quanto insieme al mercurio è lo zolfo l’ elemento che servirà nel processo alchemico a distruggere la materia, a putrefarla! N.d.A.)
Il pianeta Saturno è gassoso ed i suoi gas sono tenuti insieme dagli anelli che lo circondano, composti da frammenti rocciosi..ecco perché si parte dal piombo-saturno:esso rappresenta la materia ( gli anelli ), che contiene lo spirito ( il gas ). L’incontro con Saturno corrisponde allo sbriciolamento di tutte le nostre certezze. Alla morte interiore, alla notte buia. (difatti i sogni in cui  siamo immersi nel buio o in tumultuosi oceani, ci parlano di periodi di trasformazione,l’incontro con plutone,col nostro inferno,il nostro buio profondo in cui cercare luce).alchimia-ermetismo_6173
Chi sono io? Ecco che a questa domanda arriva Mercurio, lo spirito di ricerca correlato in astrologia al segno Gemelli, la curiosità che spinge alla conoscenza, e Vergine nell’analisi delle nozioni recepite
Il mercurio è un solvente e funge da separatore degli elementi, esso trasforma.. Ecco che dopo aver preso coscienza della nostra disgregazione dell’io, ci affideremo a Mercurio per analizzare e separare, utilizzando il pensiero.(e lo zolfo-Plutone è la presa di coscienza della nostra morte, ovvero delle potenzialità di vita; la putrefazione atta a trasformazione). Avremo cosi scomposto le varie parti della coscienza; adesso entrano in scena Marte e Venere, il principio maschile – femminile, Yin e Yang, la dualità che permetterà l’unità.
Marte è l’ Ariete, elemento fuoco è la potenzialità in atto (quella che stava in saturno) che diviene. “La fase rossa” in alchimia: il fuoco. Lavorerò, modellerò la materia col fuoco per farne nuova forma.
Marte associato all’ elemento ferro, come il fabbro che riscalda la materia per renderla malleabile e creare nuova forma, cosi come noi nell’atto di agire decidiamo di “ricostruirci”. Venere è il rame, conduttore e legante; sarà l’ingrediente che crea l’armonia (rispecchiando il domicilio in Bilancia), fra le varie parti del mio nuovo essere, dell’io che si sta trasformando, armonizzando e ricomponendo. Il mio nuovo io si sta formando in base a ciò che ama(secondo domicilio di Venere Toro), che lo armonizza con l’universo.
Dall’iniziale confusione e smarrimento abbiamo progredito in un percorso. Dal buio siamo divenuti luce. Il sole spento si è acceso. Sono venuti fuori molti elementi e, come accade con gli elementi chimici, più parti di noi si sono unite, grazie all’armonia che abbiamo creato dall’unione di tali parti.
I pianeti, elementi e simboli che troviamo nella carta natale, costituiscono gli elementi necessari a raggiungere il nostro progetto, il nostro Sole, l’io interiore.
Come il chimico utilizza gli elementi e sperimenta, anche noi faremo danzare assieme tutte le nostre parti diverse fra loro, ma che unite formeranno una sola armonia. Pianeti e astri nella danza dell’universo. Come l’Alchimia, i segni zodiacali,  gli elementi, le case astrologiche sono rappresentazioni di archetipi, insiti in noi anche a livello non conscio; Jung ne ebbe l’intuizione..e come lui qualcuno che disse queste parole, la ebbe! –
“Bisogna avere un caos dentro di sè, per generare una stella danzante.”
(Friedrich Nietzsche)
i5ndextutti i diritti sono riservati
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...