Esempio di discussione: Tema S

SILVIA-ACSILVIA scrive

Buongiorno, sono molto interessata all’astrologia, e qualcosa del mio quadro astrale lo conosco, soprattutto conosco un pò me stessa che a parere mio e un pò di tutti, ho una buona energia, ma sono molto complessa e bloccatissima nella vita, e non ho concluso granchè a causa di questo. Sono molto preoccupata. Sono nata a Milano il 22 luglio del 1980 alle 13.30. Grazie

47 pensieri su “Esempio di discussione: Tema S

  1. Infatti sto lavorando con gli stranieri, in progetti vari, ho studiato all’estero….Se non è una coincidenza anche gli studi che ho intrapreso riguardano i rifugiati, un destino quasi scritto direi.
    Purtroppo la paura di provare e buttarmi mi ha paralizzata, rammollita, mi sono chiusa in casa non uscendo quasi più e perdendo molti amici e litigando con la famiglia. Per uscirne ho dovuto avere degli shock altrettanto forti che mi hanno aperto gli occhi e la mente su molte cose ed ho capito che agendo così ho perso tantissimo, molto più di quanto abbia avuto dalla vita, non lottando ho sofferto molto di più, non rendendo giustizia alla vita e a questo mondo. Che cosa fai chiuso in casa? Nulla nè per te nè per gli altri. La svolta potrei averla con la laurea e nel frattempo mi sto muovendo per uscire dal guscio, che è la cosa più importante.
    Grazie ragazze per i vostri consigli, e Daniela il mio ascendente è bilancia non scorpione.
    Ora devo solo tirarmi su le maniche e ricordarmi sempre che se rinuncio e smetto di lottare, soffrirò molto di più che se non lo facessi ed anche che non si può evitare la Vita, perchè questa ti viene a scovare e ti presenta sempre il conto delle tue decisioni che tu lo voglia o no.
    E vi terrò aggiornate sulla mia situazione, naturalmente…Grazieeee

  2. Silvia abbiamo lo stesso ascendente e quindi un po anche le case corrispondono…………io vedo grandi opportunità per te…….e quel bel transito di giove nella tua 9 casa lo sento positivo!!!!Sono sicura che ti scioglierà e ti renderà meno “borbottona” ( come si dice a Roma )…….tipico di chi ha l’ascendente in scorpione e hai anche la luna in quel segno!!!! Come ti capisco………….ma non scoraggiarti e lasciati prendere da questo autunno che arriva!!!!!Sono sicura che a dicembre avrai un’altro spirito e ci racconterai delle belle novità!!!!!!!!

  3. Silvia….guarda i tuoi transiti….pensa quando Giove sarà sul tuo Sole/9a casa e pensa agli attuali transiti in prima! A proposito di Giove in transito, guarda adesso dove sta: sul tuo mercurio…..Hai inoltre Marte di transito in X casa in Leone, che vogliamo fare, agiamo per noi stesse o no? Dovresti avere un coraggio ed una spinta all’azione adesso 😀

  4. Silvia, te lo dico col cuore, i nostri nemici, i nostri demoni, non sono là fuori ma sono dentro di noi….E’ vero, per molti, alcuni lati della vita possono essere più facili, ma credo che anche per chi ha, APPARENTEMENTE la vita più facile c’è sempre il risvolto della medaglia. La paura di fallire è solo uno dei demoni che si incontrano e ci possono bloccare ma perché lasciar vincere la paura? Uno si butta nella conquista dei propri sogni, chi dice che poi si fallirà? E se la lotta, che potrebbe anche essere meno dura di quanto la immaginiamo, fosse una sfida che porta alla conquista dei nostri sogni, dei nostri spazi, DI NOI STESSE e portasse risultati? Ok, non sarà facile per alcuni, ma vuoi mettere la soddisfazione del risultato? Più che vederti indurita, scusa se mi permetto, ti vedo rinunciataria e distruttiva….Dai cancerina, afferra la vita con le chele del granchio 😉

  5. Il mio opposto….Mi sto indurendo un pò vero? Perdendo sensibilità a furia di difendermi da chissà quale nemico invisibile, ho soffocato la mia natura. Il mio rischio è stato quello. Non so cosa significa questa quadratura urano opposto a mercurio. Devo preoccuparmi nunzy?

  6. “Ti è stato detto” nun se pò sentiiiiiiiiiiiiii cara Silvia..
    Tu hai una carta natale complessa il tuo Saturno quadrato a Nettuno ti restituisce una sorta di dicotomia come un filo teso che a volte và verso l’uno…altre volte verso l’altro pianeta…..la Luna in scorpione non aiuta di certo…. porta ad assorbire energie negative che nel tempo per difendersi….questa luna comincia e ritirarsi….Il tuo modo di dire le cose tende sempre a confermare questa contraddizione che vivi…..secondo me devi imparare davvero a capire qual’è la vera Silvia..perchè se continui così con questi transiti attivi già da tempo ..a gennaio potrebbe invece esserci l’esplosione di urano in quadratura al tuo mercurioooooooooooooo….Bisogna proprio che te lo dica..stai cominciando a vivere e a parlare da capricorno!!

  7. Ma la corazza al cancro serve alla difesa, ma ricorda che noi cancro abbiamo le chele…..la natura ci ha dato le chele, potenti, spacchiamo la vita no le noci di cocco…..spaccali con le chele questi blocchi, vedrai quanto starai meglio……e butta giù sta corazza, apriti con noi ormai siamo un gruppo, abbattiamo ste barriere? Dai raccontaci di più di te, che sogni hai, e l’amore? come ti sta aiutando per esempio giove con l’amore, che ti sta facendo vedere?

  8. vabbè,allora il problema non si pone!come si dice:se lo sai sallo!!!!se sei consapevole dei tuoi limiti puoi superarli!

  9. Vero flo, scegliamo noi tutto, ma un pò la vita segue il corso che vuole lei, e poi sta a noi trasformare in occasioni ciò che la vita ci riserva nel bene e nel male, scegliamo se arrenderci a lei o meno.
    La sorte ales è fortuna, tutti ne abbiamo bisogno almeno un pò, e pensare positivo non fa mai male. Io mi ritengo fortunata nel mio piccolo, sto bene, ho tutto ma non troppo, posso lavorare, studiare e sono libera, ho solo la testa che non è libera da blocchi auto-imposti e si vede.

  10. le scelte che non ci favoriscono….gli atteggiamenti che non ci favoriscono……sono solamente le conseguenze delle nostre azioni!…nulla nasce dal nulla….la vita e le scelte della vita e le loro conseguenze…è tutto opera nostra…..quello che ci accade è opera nostra…..quello che ci accade è la conseguenza delle nostre azioni……..noi siamo i padroni del nostro destino…..nessuno ci obbliga a fare scelte che non vogliamo……

  11. No parlo dell’annata straordinaria per il cancro, in senso positivo. Io però ho delle quadrature ed aspetti un pò duretti e questo lo dice il tema natale. Poi è vero che sta a noi cercare di modificare certe scelte o atteggiamenti che non ci favoriscono,e sperare nella buona sorte.

  12. Mah, dalle parole ti sento parlare di transiti he diventano negativi, parli di bastoni tra le ruote…..un’annata così? ricapiterà, certo, forse anche meglio, ma nel frattempo gettiamo le basi per qualcosa di forte e solido che i aiuti nei transiti meno positivi……che poi, positiva o negativa, dipende dalla prospettiva. Il bicchiere lo vedi mezzo pieno o mezzo vuoto? Ricorda che il pensiero negativo attira situazioni negative, quelli positivi attivano situazioni positive 😉

  13. Non mi sono fossilizzata, distribuisco male le mie risorse energia usata male ecco. L’onda va cavalcata, chissà quando ci ricapiterà un’annata come questa….Grazie Ales…

  14. Tesoro mio ma sono cancro terza decade pure io, vivi bene questi transiti e sfruttali x costruire qualcosa di concreto, cerca di definire che direzione devono prendere quelle ruote che definisci bloccate dai bastoni. Consiglio, se posso: prendi il positivo dei transiti e del tuo tema natale, non il negativo, non fossilizzarti sul negativo……..

  15. Ciao nunzy, mi è stato detto che i primi mesi del 2014 saranno favorevoli ai cancro di terza decade come me, poi Giove e Saturno si sposteranno nei segni di fuoco e saranno loro i favoriti.
    Il mio grande problema sono Saturno in vergine e Marte in Bilancia, che oltre a bloccarmi, hanno dei brutti influssi quest’anno ed in parte nel prossimo anno. Io ho delle quadrature difficili ed anche se il mio segno è favorito, ed in parte ne sminuisce la negatività, ho avuto dei riscontri in certi avvenimenti occorsi in questi mesi, e come avevi detto tu, bisogna avere fede perchè questi pianeti mi mettono sempre i bastoni tra ruote….

  16. Qualche estratto dell’oroscopo di Marie Claire….
    “Sole in Cancro e Ascendente in Bilancia

    La Bilancia offre la sua esigenza di ricerca d’equilibrio, in grado di dare maggior stabilità alla mutevolezza della parte cancerina. La viva forza dei sentimenti sarà moderata e maggiormente legata alla realtà. Si tratta di una natura creativa, in cui ogni valore verrà esaminato a fondo e ogni azione sarà volta ad esteriorizzare la ricchezza intima.”

    “35 Trigono Sole Luna

    Questa configurazione vi dà un carattere equilibrato, pacifico e stabile, oltre a darvi maggiori opportunità di realizzazione e di successo nella vita.
    Avete buoni rapporti con la casa, la famiglia e l’altro sesso: avendo anche un armonioso e tranquillo connubio fra realtà e sentimento. Riuscite ad instaurate relazioni equilibrate con vostra madre, vostro padre e l’altro sesso. Il successo sociale vi è facilitato, anche perché riuscite ad avere felici rapporti con gli altri insieme ad una eccezionale forza d’animo.

    -7 Quadrato Sole – Ascendente

    Siete ambiziosi, ma tendete a peccare di di presunzione; infatti non sempre capite quando i vostri progetti sono troppo ambiziosi e quindi irraggiungibili.

    396 Congiunto Sole – Medio Cielo

    Voi sapete cosa volete a livello professionale. Conoscete bene i vostri obiettivi e fate di tutto per raggiungerli. Porterete avanti i vostri progetti fino alla fine. Avrete un buon lavoro e una buona reputazione.”

    “Urano in I casa

    Si avverte un forte bisogno di libertà; si hanno modi di fare anticonvenzionali e l’individualismo è marcato. Si preferisce andare controcorrente e non sottostare a rigide regole o schemi. Per questo motivo, non si subisce l’influenza dell’esterno e si è in grado di distinguere immediatamente tutto ciò che è falso o restrittivo.
    L’intuizione è notevole e si è capaci di sviluppare nuove idee e opinioni in tutti i campi che sono ritenuti interessanti.”


    “Marte in Bilancia

    In Bilancia, segno del suo esilio, Marte manifesta un’energia fluttuante, non equilibrata e fa ricercare il giusto equilibrio nel modo di comportarsi.
    In questo segno il potenziale di aggressività ed egocentrismo di Marte vengono ridimensionati e assumono la forma dell’equilibrio e della bellezza.
    Si preferisce lavorare a stretto contatto con altre persone piuttosto che in maniera indipendente. Quando si è innamorati si ricerca soprattutto un’intesa sessuale con il partner.

    Marte in XII casa

    Marte in questa posizione perde un po’ la sua naturale aggressività e il suo egocentrismo, facendo sorgere nella persona altruismo e volontà di aiutare il prossimo.
    Il pianeta in questa casa rappresenta un banco di prove per l’accettazione delle difficoltà che sono insite nell’esistenza dell’essere umano.
    Può darsi che anziché affrontare le lotte e le prove direttamente si cerchi di sfuggirle o si affrontano con spirito d’accettazione.”

    “Plutone in Bilancia

    Il pianeta si esprime male in un segno che tende ad imporgli degli equilibri. E’ quindi in caduta e tende ad avere effetti malefici. Sul piano individuale aumenta l’aggressività e i contratti potrebbero giocare un ruolo fondamentale nella vita della persona.

    Plutone in XII casa

    Il carattere è complesso, difficile da capire, amante del mistero: la creatività si applica all’inconsueto.
    Inconscio potente. Favorevole a psicologi, psichiatri o astrologi.”

  17. Ma come si fa ad evocare uno spirito guida? Solo con il pensiero o ci vogliono potenzialità particolari? Devo ancora comprendere ciò che posso fare, pensavo di essere destinata a grandi cose ma forse è megalomania perchè sono pochi gli eletti che possono realizzare grandi progetti. Ed anche mia mamma dice di ridimensionare le mie aspettative a ciò che posso realizzare nell’immediato. Ma è così poco….

  18. SILVIA
    capisco il tuo abbattimento…a volte le cose si smuovono in un nanosecondo…ed altre ci mettono secoli!!!!ma mi aggrego alle parole di Nunzy:CREDERE!….è ora di fare agire il tuo marte!e la potenza del tuo plutone natale…se hai sogni e ideali troppo grandi…allora dai una tagliatina ai rami…e lascia solo quelli che servono….una pianta con troppe foglie dà pochi frutti!….riprendi in mano i tuoi sogni, ma in un modo ridimensionato…piu adatto alle tue esigenze presenti….il tuo modo di idealizzare il mondo e le persone ti ha fagocitata..e la realtà non è peggio di quella che credi!datti una possibilità!fatti un amico immaginario..un angelo custode..uno spirito guida!affidati ad entità “nascoste” che possono aiutarti nel tuo cammino! 🙂

  19. Oggi nunzy ho la mente più lucida per riflettere. Mi sto chiedendo tutt’oggi se il periodo migliore per realizzare certe cose non sia già passato e non arriveranno altre occasioni nell’immediato futuro. Ho un pò di pianeti pesanti da questo punto di vista, Giove e Saturno in Vergine ad esempio che bloccano un pò la mia energia e anche sto Marte in bilancia non mi piace molto….
    Se poi si aggiunge il mio atteggiamento spaventato e rinunciatario nei confronti della vita stessa e degli eventi hanno completato il tutto e rispetto alle altre io non ho vissuto la vita a piene mani rischiando e buttandomi, per cui è logico che le streghette abbiano ottenuto di più anche rispetto alle mie coetanee io ho vissuto come in una bolla di sapone…
    Mi dà da pensare però il fatto che la vita non mi regalerà presto e tanto facilmente altre possibilità, del tipo che non avrò la classica botta di fortuna e qualcuno non mi verrà a scovare per un lavoro interessante e soddisfacente (ma neanche a cercarlo lo troverò perchè è da anni che sono cristallizzata nei soliti lavoretti e altro non trovo) e neanche il principe azzurro busserà alla mia porta perchè io da quella porta non esco tanto spesso perciò perchè la vita dovrebbe regalarmi un’occasione se io non la colgo e me la lascio soffiare tra le dita?
    Mi chiedo però perchè certe persone con meno capacità e meno fatica ottengono di più questo mi chiedo. C’entra la fortuna ed un destino favorevole?
    Il fatto che abbia per quest’anno un quadro astrologico meno favorevole delle altre (e dire che quest’anno il cancro stesso doveva essere stra-fortunato) mi dice che ogni sforzo sarà vano e mi devo mettere il cuore in pace? E quando arriverà il mio momento?

  20. Bà, ho avuto anni pesanti, respirare un pò è troppo poco, ho troppa paura che ogni sforzo risulterà vano, faccio sempre tanta fatica a realizzare qualcosa e porto a casa poco, così poco che razza di vita è? Non me la prendo con te nunzy, tu mi hai tradotto ciò che hai visto, ma leggendo i temi delle altre, per loro il cielo è più propizio…

  21. Per silvia come cancro ultimo grado.. e giove vergine..devo dire che il lavoro Giove lo sta facendo adesso..restituendo a queste ore una certa presunta serenità.. Stai vivendo Giove venere in ottava…opposto a nettuno che ti forse sgancia un pò dalle dinamiche familiari permettendo una chiara visione del taglo del cordone ombelicale che dovrebbe avvenire .
    Il bisogno di fuga con un sole nona come Ales…può essere vissuto a molti livelli..anche sublimati…..ma Bisogna portare nel reale ogni desiderio sogno….diciamo che transiti di plutone annessi e connessi a parte potresti respirare un pò..ma attenta bisogna agire giove è maestro della casa del tuo sole e riceve la vecchia esaltazione proprio nel cancro.. TI CHIEDE UNA COSA SOLA :”CREDERE FORTISSIMAMENTE CREDERE”..ma come ho già detto alle altre..il lavoro lo fai tu..e questo potenziale potrebbe restare inascoltato….. come spesso accade.
    @Tutte
    RICORDIAMOCI CHE I TRANSITI DA SOLI NON FANNO ACCADERE NULLA SIAMO NOI CHE LI RENDIAMO REALI SE LI VIVIAMO PER QUELLO CHE DEVONO PORTARE…

  22. Più che altro i miei aspetti leonini e cancerini si scontrano e temo che pure avere elementi scorpionici complichi le cose. Spesso mi sono sentita dire che sono il cancro più forte annoverato nelle conoscenze di chi me lo ha detto. Le mie ambizioni sono forti, ma bloccate dai miei vittimismi e dalle mie insicurezze cancerine. Le mie aspettative sono sempre alte, ma non sempre realistiche e realizzabili e la delusione è sempre cocente. Ma non so Giusi se c’entra il leone o il capricorno in ciò. Sono una ragazza molto attiva e che si dà da fare nella vita, ma le mie lune, il mio autolesionismo mi impediscono di ottimizzate le mie doti di fascino e se qualcuno pensa che sia troppo brava, si ricrede perchè i miei umori cambiano in modo repentino. Sono molto cancro in questo. Comunque è vero, il mio archetipo non lo vivo sempre bene, ma non so da cosa dipenda…

  23. @Nunzy
    Sono confusa. Non ho capito.
    Ricordo che avevi detto questa cosa del sole negli ultimi gradi del segno che lo ha attraversato tutto e quindi è più potente.
    Io notavo però che è un sole molto legato alla decima poichè guasi perfettamente congiunto al MC. Una decima che inizia è vero nel cancro per pochissimo ma poi abbraccia completamente il segno del leone. Questo mi fa pensare all’ambizione leonina di “far vedere di essere qualcuno”… in ogni caso la decima è associata al capricorno che conferma questo tipo di ambizione
    Io ho una venere negli ultimi gradi dell’ ottava che viene spesso interpretata come se fosse in nona. Pensandoci, se le case vanno in senso orario, ha attraversato tutta la nona ed entra per pochissimo nell’ottava. Per questo viene considerata in nona? Questo non vale per il sole?
    E che differenza c’è tra un sole congiunto al MC dalla nona o dalla decima?

    Inoltre avevo notato che pur essendo un sole cancro risulta opposto all’IC inizio della quarta casa associata appunto al cancro. Questo mi fa pensare ad un cancerino che non vive molto bene il suo archetipo ma che anzi è in conflitto con queste parti di se…

    Non capisco dove sbaglio il ragionamento…

  24. Che sono straordinarie se le sai governare e potenti armi distruttive se non fai un lavoro dentro di te per domarle ed usarle al meglio….Mettiamoci al lavoro quindi!

  25. Lo so silvia però il tuo plutone rimane comunque all’ascendente e quella luna in scorpione con la venere in ottava ti candida a te figlia della luna a dover fare i conti con le energie sotterranee e potenti di plutone

  26. Quindi nunzy pensi che sia l’incarnazione del cancro per antonomasia..La mia ipersensibilità e la mia pesantezza me lo suggeriscono. Ma molta gente dice che sono il cancro più forte e combattivo che abbiano conosciuto. Inoltre non ho capito che cosa significa l’opposizione venere su Nettuno in questo particolare momento e s va ostacolata in qualche modo…L’impressione è che il peggio lo stia superando…Il discorso sull’ascendente è confuso. Perchè nell’atto di nascita sono nata alle 13.30 e sarei una bilancia come asc con luna scorpionica, ma io non mi sento molto rappresentata da questo e c’è da dire che secondo me sono nata alle 14 più che alle 13.30 e da quello ho capito il discorso asc cambia.

  27. @Giusi e Silvia
    L’idea che ci sia un valore scorpionico è esatta ma il punto di partenza è diverso cara Giusi..nel senso che lei si presenta con quell’asc come uno scorpione ma le dinamiche da cui è sopraffatta riguardano l’asse 2a /8a..proprio identificabili in particolare in quell’opposizione della venere su Nettuno.
    In più è importante comprendere che (a meno che l’ora è inesatta il Sole va interpretato nella casa di appartenenza(anche se un leggero sospetto nel caso di Silvia su uno spostamento potrebbe starci)ma la regola è quella: non esiste il passaggio dalla nona alla decima…al limite vale il contrario. Bisogna considerare che le case rappresentano le 24 ore e dunque viaggiano in senso orario..dunque dovremmo dire che la 10 casa è già stata fatta dal sole!..sole che è appena entrato nella 9a— Ma soprattutto ricorda un sole anche a un centesimo di grado alla fine di un segno è da considerare legato a quel determinato segno in mabniera ANCORA PIÙ POTENTE perchè porta tutti i 29 gradi sulle spalle..

  28. @Silvia cara…
    Se c’è una cosa che ho capito in tutti questi anni è che la via plutoniana scorpionica è una strada intensa e SOFFERTA. Non so bene quali differenze ci siano tra un sole plutone e una luna plutoniana… ma so per certo che parlano entrambe di una lotta incessante tra luce e buio. Come mi disse la Lidia Fassio tanti anni fa chi ha questi valori nel tema ha bisogno di arrivare agli estremi, quasi ad autodistruggersi per poter rinascere e sentirsi nuovamente vivo….
    Sembra che questa sia la via dello scorpione… non a caso signore degli inferi….
    La forza? Certo che c’è! Devi solo smettere di inkazzarti contro tutto e tutti e cominciare a scendere dentro di te… dopo che hai guardato in faccia il peggio che puoi guardare NIENTE può farti più paura! Se attribuisci la colpa e la responsabilità di ciò che ti succede agli altri cedi il tuo potere agli altri… se cominci a pensare invece che ciò che ti succede è dovuto in buona parte alla tua particolare sensibilità, al tuo modo di percepire le cose, al tuomodo di “imparare” e procedere nella vita il Potere ritorna nelle tue mani perchè nessuno può renderti infelice se tu non glielo permetti dentro di te….
    L’ora è tarda e i miei pensieri nel buio della notte prendono sempre percorsi bizzarri… spero di averti trasmesso quel che intendevo…
    Un’ultima cosa… voglio raccontarti che io mi sono riconciliata davvero con la mia infanzia e i miei genitori quando nelle mie varie letture, ho sentito parlare della scelta di nascere proprio in una certa famiglia… sembra che scegliamo esattamente i potenziali di tutto quello che vivremo, il meglio ed il peggio, prendiamo bene la mira e BAM eccoci qui a smazzarcela con tutti questi tormenti… del resto la carta astrologica natale sembra fotografare proprio quei potenziali… questo per dirti che se si nasce con una certa sfumatura si tende a vivere tutto ciò che ci succede con un filtro davanti alla mente e al cuore che vede attraverso quella sfumatura. Nel nostro caso scorpionico sempre un pò troppo drammatico,intenso e tormentato… e se non ne siamo consavepoli continueremo ad attirare situazioni di questo tipo.. invece di agevolare questa incessante trasformazione che da qualche parte dovrà ur portare…
    Basta! Nel silenzio della notte divento logorroica 🙂 Perdonami. Spero serva almeno a qualcosa..

  29. Grazie Giusi, io ho sottovalutato il mio tema natale e la mia forza, perchè quello che dici è quello che mi è stato detto da persone di una certa spiritualità nel corso della mia vita, e cioè che ho una certa energia ma forse la uso male e mi infliggo tormenti e sofferenze che me la bloccano e ciò spiega le influenze scorpioniche. Io non so non ho mai creduto loro perchè non sono mai riuscita a guardare bene dentro di me e decifrarmi, ma la tua interpretazione è la migliore che abbia sentito finora. Io le occasioni per affermarmi professionalmente le ho avute eccome, ma non le ho colte diciamo. Ma chissà forse la vera occasione per me deve ancora arrivare quella che mi spingerà a superare le mie paure ed a spiccare il volo.
    Grazie Giusina chiederò aiuto anche a nunzy per questo.

  30. Ciao Silvia! Eccomi qua
    Dunque… perchè mi sembri un cancro anomalo….
    Hai venature più scorpioniche direi…
    La luna in scorpione in seconda casa, plutone congiunto all’asc dalla dodicesima. Venere governatore dell’asc in ottava parlano di un modo di reagire e di apparire più scorpionico che cancerino… quindi in qualche modo tormentato e nascosto…
    E qui mi semra di cogliere il primo conflitto perchèil tuo sole cancerino svetta invece lassù nel punto più alto e sembra urlare a gran voce GUARDATEMI TUTTI!
    Oltretutto essendo negli ultimissimi gradi della nona casa lo si può interpretare come se fosse in decima, casa dell’affermazione personale e professionale… un sole cancerino che si tinge di sfumature leonine..
    anch il tuo pensiero- mercurio è in cancro è vero ma stimolato dai trigoni di urano eluna di nuovo scorpione e dalle pesanti quadrature dalla dodicesima di marte e plutone, ancora energia scorpionica …
    Su tutto quest mi colpisce la posizione di saturno in undicesima, la casa degli altri, in vergine. Cerca di tenere tutto sotto controllo comprimendo le emozioni e la rabbia

    Spero che Nunzy abbia il tempo di leggere e revisionare la mia impressione…

    Cara Silvia… spero di esserti stata utile… magari ci si ritorna a parlarne… ora vado a nanna. Bye

  31. Purtroppo quella bambina si è rifiutata di crescere ed il risultato è stato molto negativo. tutti i miei amici, compagni, famigliari si sono evoluti, io mica tanto….Poichè mi sono rifiutata di farlo e di adattarmi alla vita che cambiava tutto si è fatto pesante. Mi si richiede di cambiare però per non peggiorare le cose ma per migliorarle….E credimi la separazione dei miei genitori è stata per me dolorosa ma c’è anche altro…

  32. Cara Silvia evedo che sei stata pesantemente segnata nella tua infanzia ma mi viene da dirti che tu non sei più quella bambina, sei una personoa completamente diversa ora. Volente o nolente hai una personalità adulta, vedi le cose in modo diverso e non ti devi lasciar imprigionare da quella bambina che sei stata, perché quella bambina non esiste più…anch’io ho vissuto la separazione dei miei genitori, anche se ho avuto la fortuna di nonni meravigliosi e i miei si sono separati civilmente…mi viene da dirtui questo perché io mi rendo conto di aver fatto un percorso anche piccolo ma sempre un percorso e di essere molto diversa da quando ero piccola e questsa consapevolezza mi ha aiutato molto a superare le paure che avevo da bambina…forza Silvia noi tutte cambiamo continuamente anche da un anno all’altro non siamo più le stesse di 3anni fa, figurati 20 o 25…

  33. @silvia
    è un calcolo basato sulla data di nascita,il segno,e il grado del giorno in cui uno nasce.quando sono andata a vedere la tabella dei gradi per vedere il tuo numero arcano e quello karmico,mi risultavano delle incongruenze.cioè se mettevo un dato mi dava il numero 5,con l’altro il numero 6…resta il fatto che sia il tuo numero arcano che quello karmico coincidono,sia se prendo un dato o l’altro….allora ti ho scritto entrambi i significati dei numeri..per vedere in quale di essi ti riconoscevi di più…se nel numero 5 o nel 6…

  34. E’ vero flo, ma come hai fatto a dedurre queste cose? Consulti libri, fai le carte come fai? Il mio modo di essere fin da bambina (e anche le maestre me lo scrivevano sulle pagelle da bambina) è improntato su un disordine mentale incredibile che è insito nel mio carattere, ma che blocca la mia creatività e le mie possibilità, in quanto non mi esprimo al massimo. Tutto si disperde…Ed anche l’indecisione spesso mi condiziona. Ho molta fede, voglio contribuire a migliorare il mondo in cui vivo, ma fin’ora l’ho fatto in piccolo, sogno di poter fare di più..Ho molta fede, il mio rapporto con essa è molto travagliato e discontinuo. A volte nascondere le cose o non dirle mi permette di rimandare lo scontro, che però avviene puntualmente, perchè tutto prima o poi viene a galla…
    Vero che l’ambiente mi condiziona , ma l’elemento che più mi condiziona è il mio Io, da sola riesco a fare un gran casino, le persone lo capiscono e sfruttano questa cosa, non c’è poi tutto sto condizionamento alla fine, anche se c’è nella misura in cui io mi condiziono.
    Il cambiamento non mi dispiace, però le mie scelte di vita mi hanno portato a vivere un tran tran quotidiano poco rassicurante, non si smuove granchè. Quanto ai viaggi la crisi mi ha portato a non farne più, mi piaceva viaggiare, vedere gente pure seppur fugacemente. Dò valore all’amicizia sì, ma le vicende che ho vissuto da bambina mi hanno portato ad alterare certi rapporti e a non essere completamente onesta e sincera con le persone, laddove riscontravo nell’altro difetti o comportamenti che non mi piacevano oppure troppe differenze e troncavo il rapporto bruscamente e senza troppe spiegazioni.
    Grazie flo, il profilo corrisponde abbastanza, con qualche variazione.

  35. il tuo numero arcano e karmico mi risultano essere lo stesso numero il 5 …(non sò se avere dei dubbi poichè dalla tua data di nascita mi viene da chiedermi se tu non sia una cuspide, se faccio il calcolo considerando questa cosa,allora mi viene il numero 6 ,ma anche qui risulta essere lo stesso numero sia il karmico che l arcano…ti metto i signifiati di entrambi i numeri9
    5 : mutevole e vario,procede dall’ispirazione, che è il suo movente pricipale, ed opera incessantemente per il superamento e l’appianamento dei contrasti, il rapporto di costante dinamismo del numero 5 lo porta in continuazione a contrarre rapporti con gli altri, ai viaggi, ai cambiamenti. tiene molto all’amicizia, ed è sincero. il 5 è il numero dell’ambiente naturale terreno dell’uomo. ma anche un numero in cui le tensioni giocano un ruolo molto importante in quanto il significato di libertà personale deve necessariamente coesistere con il condizionamento dell’ambiente. in ciò consiste la sua maggiore forza limitante e la contraddizione della sua personalità e del destino a cui va incontro. è anche il numero della gloria terrena.
    La fede ti dà la giusta dimensione. non preferire la tentazione della menzogna all’amore per la verità. é il numero dell’ispirazione. espresso graficamente dalla stella a cinque punte, corrisponde al dinamismo che deriva dal rapporto tra la costrizione e l’azione, quindi all’unione dell’umano con il divino. rappresenta l’energia vitale, spirituale e fisica, la scienzaq,la magia,la religione. il contenuto della forma,la quintessenza,l’ispirazione,il fluido astrale,la fede.
    6: è il numero dell’amore e dell’armonia universali. è il numero che concilia, superandole, le due strade,quella del condizionamento e quella della libertà. ne risulta un grande livello di capacità creativa. ma anche una grande confusione di tipo caratteriale. la scelta fra ciò che è bene e ciò che è male, fra necessità e virtù, si evolve in una continua alternanza, senza conciliazione finale. la natura, il trascendente, l’universo delle idee, fanno parte di questo numero che rappresenta il simbolo dell’idealità perfetta. all’individuo dona bellezza dell’ideazione magnifica e intelligente, su cui egli modella la propria creatività mentale e il proprio desiderio di amore universale.Necessità e liberta saranno l’alternativa alla felicità che cergchi. avanza sicuro,evitando l’indecisione.E’ il numero dell’amore. espresso graficamente dalla stella a sei punte,corrisponde all’armonia dei quattro elementi, derivante dall’intersezione del trianglo del fuoco(=spirito), con il triangolo dell’acqua(=anima); quindi all’ordine, all’equilibrio e alla scelta. rappresenta la libertà e la necessità, l’amore e la bellezza. l’equilibrio fra cielo e terra, spirito e materia. la prova, la scelta, il libero arbitrio, il desiderio

  36. caspita quante analogie con me…..mi ritrovo nel bullismo, nella paura della laurea, mentre ti satvo leggendo ho rivissuto sulla mia pelle le brutte sensazioni che provavo negli anni delle superiori e capisco quanto quelle dinamiche, in anni fragili come l’adolescenza, abbiano contribuito ad innalzare quel muro di scarsa autostima e di paure che, per essere smantellate hanno avuto bisogno di anni. Ancora oggi alcuni frammenti sono ancora li pronti a pungermi ma sto lavorando per questo, con una consapevolezza diversa di me stessa…..Quindi ti dico, il cammino non è breve e comincerà solo quando dentro di te esploderà davvero quella ribellione che permette a te di lasciarti ferire dagli altri….
    Scusami se mi sono permessa ma ti ripeto, ti posso davvero capire

  37. Mio Dio sono io! Ho un rapporto terribile con la gente, aggressiva, scorbutica, asociale e sempre con la paura che le persone mi tradiscano. Fin da bambina ho avuto un rapporto catastrofico con le persone a tal punto che a partire dai 4 anni di età (in seguito alla separazione dei miei genitori), sono andata in psicanalisi per tantissimi anni (fino ai 10-11 anni) per poi riprenderla verso i 22 anni. Ma sapete anche le altre persone non mi hanno facilitato il compito su questa Terra. Io sono vissuta con una madre epilettica e a livello salute ne ha passate di cotte e di crude. Io sono vissuta con mia madre che ha deciso di separarsi quando ha visto che le continue liti con mio padre seguite dalle botte, mi stavano distruggendo e rendendo instabile. Vivevo in una cascina, sì con altri bambini, ma mia madre non aveva la patente e non avevamo il telefono e quando stava male, io dovevo chiamare i vicini e sforzarmi di essere coraggiosa nonostante il terrore che provavo. Mia madre era una donna molto forte, che ha deciso di darmi un’educazione severa, molto severa, ma al tempo stesso cercava di inserirmi in mezzo agli altri bambini. Vedeva che loro mi picchiavano e prendevano in giro perchè ero diversa e lei e la mia psicologa dell’epoca mi iscrissero in una colonia e mi iscrissero a nuoto per socializzare con altri bambini. Ma il divario si faceva sempre più grande e le cose sono peggiorate quando sono andata alle scuole medie. ero vittima di bullismo, continuamente picchiata e derisa. la mia famiglia ne è stata informata, e nonostante pensassero che dovevo imparare a difendermi e a rinforzarmi, mi hanno aiutata. anche la scuola voleva sospendere i responsabili, ma poi ho reagito, sono andata a scuola ed ho trovato alcune amiche disposte ad aiutarmi e a difendermi. In seguito ho sempre trovato gente che mi derideva, che non mi capiva, e gente che mi sosteneva e mi incoraggiava da una parte, a rimanere fedele a me stessa e a non farmi influenzare dalle altre persone che mi volevano cambiare, e dall’altra a cercare di andare incontro alle altre persone, di crearmi degli amici e a non fare la guerra a chiunque. Io ammantata di sofferenza e diffidenza ho mandato via le persone che mi volevano bene ed ho chiuso tutto fuori, ho paura di laurearmi, paura di sposarmi ed avere una famiglia, paura di soffrire e di lasciare andare quella piccola bambina che ha vissuto l’inferno e ha preso tante botte ed umiliazioni, non sapete che sofferenza. Da bambina mi svegliavo urlando, avevo paura del buio e nessuno mi abbracciava, nessuno mi prendeva in braccio e asciugava le mie lacrime, mi dicevano solo che ero paurosa, una lacrima facile (parlo di mia mamma e mia nonna che volevano aiutarmi ad essere forte ma non era questo il modo). e la famiglia di mio padre…per loro ero una noia, non ero perfetta come mia cugina e mi mandavano via dopo qualche ora. Ma oggi io ho una speranza. ho capito che mi devo svegliare, ma l’ho capito io, finchè me lo dicevano le altre persone non andava bene ed io mi arrabbiavo. Io ti ringrazio nunzy, sei un angelo che ha sentito che mi doveva aiutare. Negli ultimi anni ho incontrato persone come te che mi volevano aiutare, soggetti facenti parte di gruppi di preghiera, guide spirituali, amici, psicologi ma io non gliel’ho permesso e sono fuggita via. Adesso sto affrontando a poco a poco certi nodi irrisolti con uno specialista, lo devo fare, non è normale che non abbia una mia normalità e che abbia avuto così paura di vivere una vita mia. Tanto penso che le cose potranno solo peggiorare se continuo così. Ma ora mi sto aprendo con te, non è facile, dopo che mi è stato insegnato che aprirmi alle persone non è un bene e specie con gli estranei, ma io con chi conosco, non mi apro mai del tutto, mi imbarazza e quindi meglio parlare con chi non mi vede in faccia o con una persona che lo fa di mestiere….Così agli amici ed ai famigliari posso raccontare solo cose liete che fanno piacere e non le tediano.

  38. Luna in Scorpione
    La Luna in Scorpione si approccia a questa esistenza dominata da energie potenti e distruttive che tengono l’individuo incatenato alle sue passioni. Esperienze antiche di delusioni, crisi e tradimenti hanno lasciato una traccia di sfiducia nel mondo esterno ritenuto come un usurpatore di potere da cui difendersi. Ancora oggi questa Luna percepisce spesso a torto, pensieri e intenzioni malevoli negli altri e acquista un atteggiamento di sfida mossa da una rabbia incontrollabile. La continua richiesta di lealtà e fedeltà non sono che tracce dell’insicurezza del passato e oggi servono solo a provocare risposte del tutto negative, scatenando negli altri il lato peggiore del carattere. Fino a quando la persona Luna in Scorpione sarà passivamente schiava delle sue passioni, specialmente nel settore economico e sessuale, alla continua ricerca di potere per tenere gli altri sotto controllo, sperimenterà come nel passato, abbandoni e solitudine. La svolta evolutiva passa attraverso una sorta di catarsi che permette alla persona di rendere costruttiva l’energia emotiva incanalandola in relazioni fondate sulla fiducia e la sincerità. Dopo aver compreso cosa si cerca veramente nel mondo esterno, l’individuo avrà l’opportunità di utilizzare le sue potenti energie scorpioniche, cariche di vitalità e gioia di vivere, per instaurare rapporti solidi e affettivamente gratificanti. Scomparsa la paura di essere defraudati del proprio potere, l’approccio verso il mondo sarà aperto, generoso e leale. Un bambino che sente la madre come nemica e rinuncia a farle dono di sé, innescando una catena di rifiuto affettivo. L’archetipo è quello dell’amazzone, della seduttrice, della femme fatale che impiega le sue energie a scopo di conquista.

  39. nodi lunari in leone
    “E’ necessario superare l’individualismo opportunistico e mettere in gioco le proprie doti creative, abbandonando il distacco ed uscendo allo scoperto con senso di responsabilità. Questa posizione dei Nodi richiede che l’individuo lavori con il proprio bisogno d’affetto e con la propria generosità. E’ auspicabile che tenti di dare senza ricevere e soprattutto superi quella sospettosità nei confronti degli altri che viene da esperienze pregresse. In questo individuo c’è una sorta di paura ad aprirsi alle emozioni. Tende ad essere un solitario per paura di soffrire o di restare deluso, anche a causa del suo dare che non è del tutto disinteressato. Nelle vite passate questa persona è stata molto diversa da ciò che è oggi. Ha vissuto con molta probabilità amori non convenzionali, trasgressivi o ha abbracciato ideali utopici, irrealizzabili già in partenza o ha vissuto senza fissa dimora, vagando da un posto all’altro senza una meta precisa. Nell’attuale esistenza fa fatica a rientrare negli schemi e nella regalità richiesta dal Nodo Nord.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...