Flo

FLO scrive: ciao mi piacerebbe approfondire il mio tema natale per scoprire se il destino è oltre l’orizzonte!!! :)
cosa puoi dirmi?! sono nata il 29-08-1978 alle ore 05,00 del mattino, a Lucca.
grazie anticipatamente!!

Primo intervento NUNZY
Un fantastico ma ingombrante Sole 1a casa come pure Mercurio, e Saturno. Il tuo tema prima di tutto mi permette di dire una cosa importante… Abituarsi a guardare come sono posizionati i pianeti è fondamentale per una buona interpretazione. Flo ad esempio ha 8 pianeti,chirone e nodo lunare compresi,a sinistra della carta e solo 2 pianeti (urano e nettuno )a destra.Come pure solo 2 pianeti più chirone nell’emisfero superiore e 8 pianeti nell’emisfero inferiore,con maggiore incisiva concentrazione nel primo quadrante(1a,2a,3a casa). Questo dà già un idea di come lei deve lavorare e su quale terreno muoversi..e prima di interpretare la carta mi piacerebbe sentire le vostre opinioni.

Flo risponde :28 gennaio 2013 alle 7:14 pm

Oh my god!!!!sono spiazzata!cos’è questo affollamento!??! :) mi piace molto il supporto che l’astrologia dà alle nostre vite, ma non ne capisco molto “tecnicamente”…. anni fa trovai un vecchio libro di astrologia di una mia zia..era un libro di Liz Greene, mi pare..ma non vi capii molto…Sono curiosa di saperne di più..e anche di sapere cosa ne pensano le amiche “astrologiche”!! e poi davvero forte il fatto che abbiamo l’ascendente leone!!pensate che ci potrebbe essere utile l’arcano dei tarocchi n°8 La Forza?

NUNZY interpreta

Guardando attentamente la carta di Flo si coglie un aspetto interessante,che vi invito a notare.I pianeti posizionati come una locomotiva si aprono con la Luna in cancro in 11a e si chiudono con Nettuno il 5a in sagittario che formano tra di loro un aspetto di quiconce(150 gradi)che in qualche modo ci stimola verso un ipotesi concreta e forse Karmica. FRASE chiave di questo tema è :DEVI VIVERE LA TUA CREATIVITÀ SOPRA OGNI COSA. Infatti l’asse coinvolta è proprio 5a/11a..l’asse Leone Acquario..l’asse della creatività appunto (fra le altre cose).Ma lei è una vergine,figlia di Saturno(che è anche in prima casa) e del senso del dovere, il bisogno e la necessità di discriminare e far funzionare le cose,…ma è anche un ascendente Leone… dunque si identifica in una personalità prorompente che ha bisogno di portare alla luce del sole il progetto solare che comunque è in prima ed ha bisogno di visibilità 

RETTIFICA ORARIO DI NASCITA

h 4.15 anzichè h.5.00

Come annunciato nel salotto 7 ,donna Flo ci ha comunicato una rettifica sull’orario di nascita di ben 3 quarti d’ora. Questo sposta il suo Sole in seconda obbligandoci ad un interpretazione completamente diversa. Mi sono dibattuta sul decidere se aprire una nuova discussione o se continuare su questa e ovviamente visto che sono qui ha prevalso la seconda…per una ragione fondamentale su tutte: ci permette di confrontare i discorsi precedenti e di vedere in collaborazione con Flo cosa di diverso ha sentito rispetto alle interpretazioni che ci trovavano tutte d’accordo-

Pubblico di seguito la seconda carta e aspetto vostre riflessioni

astro_24gw_04_flo_ac_2014910.39762.5687

COMMENTO DI FLO

Grazie Nunzy per la rettifica dell’orario..eh;è na cosa che ho scoperto qualche mese fa!e per anni mi ero fatta un idea di me..ma grazie a questa rettifica sto scoprendo lati di me che in effetti non riuscivo a decifrare.
per un ascendente leone è facile riconoscersi in un sole 1a casa 🙂
e la luna che prima stava collocata in 11a, la quale potevamo tradurla come bisogno degli altri, delle amicizie. E in effetti per me l’amicizia è di lunga più importante di un amore..e l’amore ,per me, deve comunque essere Amicizia. dico questo perchè sono le valenze dell’11a in gemelli e un DC in acquario che penso mi dicano!non certo la luna! perchè la mia luna in effetti è in 12a..in cancro…e mi appartiene tantissimo:è in questa collocazione che ritrovo molte valenze luna cancro e luna 12a che è la casa del pesci! luna cancro che mi da senso di protezione appunto per le amicizie..chi è mio amico è mio fratello! trovandosi in 12a è una luna sognante. è cosi che sopravvivo;grazie alla fantasia. ma è anche facile a sentimenti depressivi tipici della collocazione in 12a…cosi come l’inclinazione compassionevole. e anche all’isolamento di cui ho bisogno per ricaricarmi e riflettere.(non a caso la 12a viene anche associata alle prigioni..agli ospedali )

il sole ora è in casa 2, ha solo saturno in congiunzione che gli fa aspetti( trigonando anche a un chirone toro in 10a) La casa due viene descritta con “io ho” e banali oroscopi parlano di ricchezza e denaro e fortuna..ma bisogna ricordare che ogni cosa ha il suo opposto: questo sole congiunto a saturno in 2a lo traduco come la privazione del nutrimento affettivo(casa due è la casa toro di venere)e la decima ,che rappresenta la madre,avendo un chirone dentro, mi porta a quello che è:la madre! anni fa feci un percorso terapeutico e dovetti chiedere alcune cose a mia madre, venne fuori che lei mi raccontò che quand ero piccola mi curava sotto l’aspetto materiale(pulizia igiene..), ma le era difficile abbracciarmi perchè aveva paura..paura di farmi male…(oggi io la capisco:una giovanissima donna, alle prese con qualcosa di piu grande di lei)..infatti è un trigono l’aspetto del sole/saturno con chirone!e la mia luna cancro mi tiene cmq sempre legata a mia madre tramite un cordone che mai si spezzerà!perchè cè telepatia fra noi.
ma il sole in seconda è anche mio!parla di me! cioè, il sole siamo noi! a prima vista uno direbbe che un sole seconda è un materialista..ma invece io ce l ho congiunto a saturno..penso sia grazie a saturno che ho saputo sin da piccola capire che i soldi e le cose materiali sono inutili e portano l’uomo alla cattiveria(ho volontariamente usato “uomo” e non “essere umano”)…è quel saturno che mi fa sognare di vivere in un bosco,in campagna..io tornerei volentieri al periodo in cui l’umanità viveva da nomade o semi-nomade(come i vecchi indiani americani)!..ma è sempre quel saturno che mi tiene anche i soldi lontani!!e che invece servirebbero ovviamente..perchè ho scelto di vivere in questa società!Voi direte “come sarebbe hai scelto?! si certo! penso che non è obbligatorio vivere in società..lo scelgo!potrei benissimo andare a fa l’eremita(quel saturnoo!!!)! l’ho scelto perchè comunque mi piace! sono figlia del mio tempo! e la mia ricerca spirituale per ampliare il mio “essere”(o anima come la volete chiamà) è più interessante vivendola nel mondo!con gli altri!
sole/saturno in vergine(in 2a..per cui asse 2-8) mi porta ad avere bisogno di sfide e difficoltà!un ottava che nasce in acquario e poi si tinge delle tinte pesci:per cui il “trofeo” cui ambisco è la redenzione.

col ri-collocamneto delle case..ora ho un giove congiunto all’ascendente..sono gioviale! 🙂 si lo sono..(un giove cancro ..infatti amo le grandi tavolate!!!eheheh!!!)

concludo: ho potuto visionare molte carte natali e grazie all’apporto di Nunzy approcciarmi all’astrologia in un modo che è fuori dal comune…..guardando il mio tema capisco che è inutile che ce vado a cercà “la professione…i difetti o i pregi..la casa..insomma tutte le cose che l’astrologia classica propina”…è un tema che sta tutto al di sotto dell’orizzonte, che nasce con una luna in 12a..non mi sta parlando di quella “introversione” che di solito viene affibbiata a chi ha pianeti sotto l’orizzonte…mi sta parlando di progetto dell’anima..mi parla di quanto il mio corpo sia pesante, quanto lo sia la “dimensione corporea in cui viviamo”..e mi parla di comeDEVO IMPARARE a portare questa dimensione nella mia anima( sole virgo in seconda 🙂 )

84 thoughts on “Esempio di discussione: Tema F

  1. alessandra says:

    Secondo me quel mercurio in prima ed i leone è un mercurio vivace e brillante, un fuoco intuitivo ma soprattutto creativo….anche nettuno in 5a sagittario secondo me mostra una fantasia creativa forse sacrificata o soffocata o frenata dal sole saturno che danno un tono rigoriso alla tua personalità….ho l’impressione forse che raggiunto un obiettivo a volte ti sei detta che avresti potuto andare oltre e fare di piu, quel saturno forse pungola o ha pungolato un tantino quel sole…

  2. Silvia says:

    Ma infatti Flo io riconosco nella tua grande generosità ed apertura verso gli altri il Sole in seconda casa, lo percepisco quando parli con noi e ti spendiper condividere con noi un pò di te stessa. Personalmente non ti conosco, ma mi sembri una persona dolce e molto attaccata alla famiglia (luna in cancro forse?). La tua vivacità cognitiva e la tua irrequietezza da cosa derivano dal tuo segno vergine o da qualcos’altro? Nel senso che sei anche originale, ti piace creare anche degli oggetti che vendi (o sbaglio, non sei forse tu che adori il decoupage e la pittura?)

  3. flo says:

    grazie Nunzy per la rettifica dell’orario..eh;è na cosa che ho scoperto qualche mese fa!e per anni mi ero fatta un idea di me..ma grazie a questa rettifica sto scoprendo lati di me che in effetti non riuscivo a decifrare.
    per un ascendente leone è facile riconoscersi in un sole 1a casa 🙂
    e la luna che prima stava collocata in 11a, la quale potevamo tradurla come bisogno degli altri, delle amicizie. E in effetti per me l’amicizia è di lunga più importante di un amore..e l’amore ,per me, deve comunque essere Amicizia. dico questo perchè sono le valenze dell’11a in gemelli e un DC in acquario che penso mi dicano!non certo la luna! perchè la mia luna in effetti è in 12a..in cancro…e mi appartiene tantissimo:è in questa collocazione che ritrovo molte valenze luna cancro e luna 12a che è la casa del pesci! luna cancro che mi da senso di protezione appunto per le amicizie..chi è mio amico è mio fratello! trovandosi in 12a è una luna sognante. è cosi che sopravvivo;grazie alla fantasia. ma è anche facile a sentimenti depressivi tipici della collocazione in 12a…cosi come l’inclinazione compassionevole. e anche all’isolamento di cui ho bisogno per ricaricarmi e riflettere.(non a caso la 12a viene anche associata alle prigioni..agli ospedali )

    il sole ora è in casa 2, ha solo saturno in congiunzione che gli fa aspetti( trigonando anche a un chirone toro in 10a) La casa due viene descritta con “io ho” e banali oroscopi parlano di ricchezza e denaro e fortuna..ma bisogna ricordare che ogni cosa ha il suo opposto: questo sole congiunto a saturno in 2a lo traduco come la privazione del nutrimento affettivo(casa due è la casa toro di venere)e la decima ,che rappresenta la madre,avendo un chirone dentro, mi porta a quello che è:la madre! anni fa feci un percorso terapeutico e dovetti chiedere alcune cose a mia madre, venne fuori che lei mi raccontò che quand ero piccola mi curava sotto l’aspetto materiale(pulizia igiene..), ma le era difficile abbracciarmi perchè aveva paura..paura di farmi male…(oggi io la capisco:una giovanissima donna, alle prese con qualcosa di piu grande di lei)..infatti è un trigono l’aspetto del sole/saturno con chirone!e la mia luna cancro mi tiene cmq sempre legata a mia madre tramite un cordone che mai si spezzerà!perchè cè telepatia fra noi.
    ma il sole in seconda è anche mio!parla di me! cioè, il sole siamo noi! a prima vista uno direbbe che un sole seconda è un materialista..ma invece io ce l ho congiunto a saturno..penso sia grazie a saturno che ho saputo sin da piccola capire che i soldi e le cose materiali sono inutili e portano l’uomo alla cattiveria(ho volontariamente usato “uomo” e non “essere umano”)…è quel saturno che mi fa sognare di vivere in un bosco,in campagna..io tornerei volentieri al periodo in cui l’umanità viveva da nomade o semi-nomade(come i vecchi indiani americani)!..ma è sempre quel saturno che mi tiene anche i soldi lontani!!e che invece servirebbero ovviamente..perchè ho scelto di vivere in questa società!Voi direte “come sarebbe hai scelto?! si certo! penso che non è obbligatorio vivere in società..lo scelgo!potrei benissimo andare a fa l’eremita(quel saturnoo!!!)! l’ho scelto perchè comunque mi piace! sono figlia del mio tempo! e la mia ricerca spirituale per ampliare il mio “essere”(o anima come la volete chiamà) è più interessante vivendola nel mondo!con gli altri!
    sole/saturno in vergine(in 2a..per cui asse 2-8) mi porta ad avere bisogno di sfide e difficoltà!un ottava che nasce in acquario e poi si tinge delle tinte pesci:per cui il “trofeo” cui ambisco è la redenzione.

    col ri-collocamneto delle case..ora ho un giove congiunto all’ascendente..sono gioviale! 🙂 si lo sono..(un giove cancro ..infatti amo le grandi tavolate!!!eheheh!!!)

    concludo: ho potuto visionare molte carte natali e grazie all’apporto di Nunzy approcciarmi all’astrologia in un modo che è fuori dal comune…..guardando il mio tema capisco che è inutile che ce vado a cercà “la professione…i difetti o i pregi..la casa..insomma tutte le cose che l’astrologia classica propina”…è un tema che sta tutto al di sotto dell’orizzonte, che nasce con una luna in 12a..non mi sta parlando di quella “introversione” che di solito viene affibbiata a chi ha pianeti sotto l’orizzonte…mi sta parlando di progetto dell’anima..mi parla di quanto il mio corpo sia pesante, quanto lo sia la “dimensione corporea in cui viviamo”..e mi parla di comeDEVO IMPARARE a portare questa dimensione nella mia anima( sole virgo in seconda 🙂 )

  4. nunzy conti says:

    Rpropongo qui sui commenti l’introduzione in cima ,alla rettifica dei dati di nascita di Flo,cosìcchè sia visibile a tutti:
    “Come annunciato nel salotto 7 ,donna Flo ci ha comunicato una rettifica sull’orario di nascita di ben 3 quarti d’ora. Questo sposta il suo Sole in seconda obbligandoci ad un interpretazione completamente diversa. Mi sono dibattuta sul decidere se aprire una nuova discussione o se continuare su questa e ovviamente visto che sono qui ha prevalso la seconda…per una ragione fondamentale su tutte: ci permette di confrontare i discorsi precedenti e di vedere in collaborazione con Flo cosa di diverso ha sentito rispetto alle interpretazioni che ci trovavano tutte d’accordo”

  5. flo says:

    “Come posso far tacere quel bisogno inconscio di essere in armonia emotiva con il tutto senza però negare o annullare l’IO???”……brava Nunzy!!!!!!questo è sempre stato il mio quesito..il mio delirio..il desiderio..l’utopia….la melanconia!!!
    “quel senso del dovere in assoluto e sempre che mi da la cong.sole-saturno”…è una roba pesa!!che ,se mi guardo obiettivamente..è stata piucchealtro influenzata dalla mia luna-cancro..che mi ha spinto a un senso del dovere nato dai sensi di colpa…sob….
    però..oggi,nell’anno 2013..Flo sta partorendo(e penso sia grazie al transito di giove in cancro nato dalla casa 11 e che si concluderà sulla 12….e plutone in 5)una nuova spiritualità(il transito di urano in ariete tocca la mia casa 9)..una nuova mentalità..una trasformazione che parte da dentro(transito plutone capricorno sulla casa 5)..che parte dall’ IO (il corrispettivo leone della quinta casa)…e spero vada verso l’esterno..dato che il transito di saturno e dei nodi si colloca sull’asse 4/10…….
    la famosa croce cardinale…bè..vedremo!io già ce l ho marte in bilancia..e quando marte di transito andrà in questo segno…cercherò di renderlo meno leso!!!…e non sarà facile..dato che si congiungerà a sole,luna,mercurio e plutone progressi!!!ecco che questo stellium progresso(in casa2, bilancia)…sommato allo stellium di nascita in casa 3 bilancia con marte venere e plutone…….magari sarà sollecitato a tal punto da farmi esplodere!!..e spero come un bel fuoco d’artificio!!..come una natura estiva che esplode con tutti i suoi colori!!!! 😀
    ..altrimenti:AMEN!…sarà quel che sarà..intanto camminiamo!!

  6. nunzy conti says:

    Cara Flo..ho letto con molta attenzione quello che hai scritto..e parto da un presupposto….astrologicamente parlando il ragionamento non è deontologico..ma e dico ma..la percezione intuitiva del tuo viaggio viene ben espressa da quello che dici.
    <l'atteggiamento tuo nei confronti degli altri o dell energie che metti in gioco prescinde sempre da quella Luna /nettuno(pianeti femminili)..impedendo però l'espressione migliore di una carta che con quel chirone in 10a ha necessità di trovare nella realizzazione solare l SUA MASSIMA ESPRESSIONE. Dunque il conflitto è questo : Come posso far tacere quel bisogno incomscio di essere in armonia emotiva con il tutto senza però negare o annullare l'IO??? Un IO tra l'altro potente con il rigore di una congiunzione stretta SOLE/SATURNO e il potere di Marte/Plutone..dunque ipotizzerei che quel Nettuno in 5a rimane di fatto l'ago della bilancia..ovvero..FLO TROVERÀ L'ARMONIA ATTRAVERSO LA CREATIVITÀ,in quel percorso potrà far stare dentro anche quel giove cancro che non può, unitamente a Plutone, permettersi (ma te l'avevo già detto) di non partorire qualcosa di Unico e speciale (leoncina asc). Il punto dolente da della carta è proprio SOLE_SATURNO…una struttura troppo solida(visto che sei inoltre una vergine) che negli anni ha creato quel "senso del dovere in assoluto e sempre" a scapito della propria autenticità e realizzazione personale…che in questa carta è insostenibile se non si esprime…e allora ecco che arriva Urano(e i suoi transiti) che irrompe e rompe pur di riportarti sulla giusta via( vedi l'incidente sotto questa ipotesi :ossa/saturno_piedi caviglie pesci-Gambe bacino-Sagittario :….IO DEVO TROVARE LA DIREZIONE GIUSTA…PENA LA GAMBIZZAZIONE!!!!
    uN ABBRACCIOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  7. flo says:

    P.S.
    dimenticavo
    nettuno in sagittario!!!!!..ecco che forse quel giove comincia a delinearsi meglio nella mia mente…ma ancora non lo capisco…è un nettuno in casa 5(che sarebbe la casa del leone)ma la mia è in sagittario..è un fuoco diverso da quello leonino…mi sa che sono un’idealista!!!ahahah!!!quel nettuno lì, mi fa fare molti castelli in aria…ma sulla base della casa 5:l’amore!!…la creatività………ed essendo in sagittario..direi che è proprio amore amore!!!!…basta…vado a dormirci sopra………..che è meglio! 😉

  8. flo says:

    interpretare
    ok nunzy (e amiche studiose) sentite cosa mi è venuto in mente!
    vediamo il grafico della carta natale, (sapendo che leggiamo in senso antiorario), nunzy dice del mio tema “da notare il quinconce che la luna forma con nettuno:la luna parte come il capo di una locomotiva, l ultimo vagone è nettuno..tutti gli altri pianeti stanno fra luna e nettuno”…..poichè anche i transiti si leggono in senso antiorario ( ad esempio se avete un stellium in una casa, il primo pianeta a ricevere le energie di un transito sarà il primo in senso antiorario)……alchè mi è venuta questa interpretazione del mio tema:
    come possiamo vedere è un tema che si sviluppa al di sotto della linea dell orizzonte, di solito questa configurazione appartiene a persone introverse…o concentrate sull ‘io…o sulla loro parte notturna(dato che vi si trova il basso cielo)……comunque io non so darvi certe spiegazioni.. e sto divagando……dunque il discorso è questo:la luna inizia il mio viaggio in casa 11, allora penso”questo settore rappresenta il mondo fuori di me, gli altri, gli amici,il collettivo,eccetera..per cui filtro il mondo attraverso le emozioni..le sensazioni che il mondo mi dà, entrano nel profondo lunare..e ritorano al mondo sempre tramite le emozioni, e in modo cancerino(dato che è luna in cancro)…il pianeta dopo la luna è giove,ma questo devo ancora capirlo…però dopo ancora cè mercurio in casa 1….ecco che le emozioni che son partite dalla luna, vengono sviresciate,analizzate..da un mercurio in leone che vi immette la sua carica leonina ,per cui la luce del sole(dato che il sole è il pianeta del leone)e illumina ciò che la luna fiocamente già gli aveva fatto intuire con la sua fioca luce lunare……l’ascendente in leone(congiunto a mercurio) per cui è molto felice di concentrarsi su se stesso e le proprie emozioni! ……e a questo punto arriva il sole…che ha preso il pacchetto luna-mercurio(forse potrei dire cuore-mente)e cosa fa il sole?esterna tutto quello che la luna e mercurio gli portano!e lo esterna al mondo….e poichè anch’esso è in casa 1..soprattutto sente di poter illuminare anche il mondo….(diciamo che è una sorta di scambio…anche se molte interpretazioni lo potrebbero definire solo un narcisista egocentrico 😛 )…..congiunto al sole ecco che arriva saturno!che agisce da saggio consigliere per questo re che, a volte, si lascia prendere un pò troppo la mano!…ma che è pur sempre un sole in vergine, per cui rappresenta la casa 6, un settore che ha scoperto “gli altri”,che cerca se stesso nella collettività, che offre gli spunti spirituali per affrontare le stagioni autunno-inverno!!e che viene controllato da quel saturno in vergine!(..a volte un pò troppo controllato) ….continua il viaggio sui nostri vagoni treno..e incontriamo in casa 3 plutone e marte….e un posto piu in dietro cè venere: un trio di pianeti in bilancia..la sete di conoscenza(plutone) e il desiderio di giustizia(marte che in bilancia è un guerriero piu simile.ad una giovanna d’arco, diciamo!)..nonchè il desiderio dell’armonia(venere)…tutte le emozioni che ha principiato la luna si riversano nella parola!!nella conversazione..poichè ci troviamo nella casa 3!…..
    nella casa 4 urano in scorpione cerca ogni modo possibile di andare sempre piu nel profondo dell inconscio(ricordando che la casa 4 non è solo la famiglia o le radici..ma anche il nostro punto piu buio dell oroscopo…l’imo)..e lo fa con mezzi anche stravaganti e innovativi,tipici di urano..e con la persistenza dello scorpione(governato da plutone)…ed ecco che siamo all’ultimo vagone…quel quinconce che lega tutto il tema:Nettuno!…è un quinconce con la luna..che ha come scopo primario la conoscenza di sè..ma non è una conoscienza solo per sè stesso, ma anche per gli altri,perchè nettuno governa il segno dei pesci e ci riporta alla spiritualità e alla compassione…..per dirla con una metafora LA LUNA è IL FIUME CHE ARRIVA NEL MARE DI NETTUNO( e ci arriva passando da tutti gli altri vagoni:wow!la luna guida questo treno,in cui incontro vari personaggi( i pianeti) che mi raccontano ognuno la sua storia e io li ascolto e mi faccio un idea di questo treno e dei suoi strambi passeggeri!ehehehhe!!!)
    -bene…scusate se sono stata prolissa e se non sono stata molto chiara…le cose da dire sono tante..dovremmo vedere anche gli aspetti che formano i pianeti fra loro……ma spero di esservi stata utile per la vostra di ricerca……..e NUNZY,che ne pensi?
    un abbraccio a tutte! 😀

  9. Ales Sandra says:

    Ohi Floooooo……niente, io con matematica/geometria faccio a pugni…….aspetta perché dopo le vacanze, prima di riconnettersi ai compiti di scuola ci metto un po’ e mi sono persa 😉

  10. flo says:

    Argomento LE FIGURE DEGLI ASPETTI
    uh che interessante!!!! i pianeti,coi loro aspetti,formano delle figure geometriche.
    nel mio TN ne ho trovate tre.
    -cè un “gran sestile”(formato da due sestili e un trigono) mercurio trigono nettuno; mercurio sestile marte e plutone; nettuno sestile marte e plutone.
    -“mezza cometa( o punto di talete) ( formato da un trigono un opposizione e un sestile:
    luna trigono urano; urano opposizione chirone; chirone sestile luna
    -“quinconce cosmico minore” ( formato da un quinconce un quadrato e un sestile)
    luna quinconce nettuno; luna quadratura marte,venere e plutone; e questi ultimi tre in sestile a nettuno

    e voi quali figure scorgete nel vostro tema?
    Nunzy che ne dici?!
    😛

  11. flo says:

    sai NUNZY…quel marte in bilancia lo esprimo con questa frase “sono pacifica, non pacifista!”……l’incidente che ho avuto è stata la prova finale di quanto io reprimevo appunto le mie energie…dall’incidente ho ridimensionato me stessa…mi sono capovolta!…prima reprimevo e poi scattavo…non sai quante tazze ho rotto scagliandole contro il muro!! eheheh!!!
    ho imparato a dire ciò che penso..a sfruttare l’energia trasformandola in creatività(infatti mentre ero costretta a letto dipingevo..lavoravo ai ferri..eccetera)
    Adesso sento che non ho più bisogno di urlare per affermare me stessa…ecco perchè questo prossimo transito di Plutone mi propone certi dubbi.mi sono messa nella testa di poter lavorare in modo diverso su quella mia congiunzione natale di Marte-Plutone..sfruttando il transito di plutone in altro modo: Concependolo come l’inevitabile e giusta trasformazione dell’energia,sottoponendomi alle leggi di Natura…
    Voglio discendere nel mondo sotteraneo per scoprire i tesori nascosti del mio inconscio…e tornare poi in superficie più “ricca”…..Le trasformazioni sono il mio pane quotidiano..(in fin dei conti appartengo ad un segno mobile (vergine)..e le progressioni mi dicono che adesso è li che si trova il mio ascendente!…ecco che allora scopro che Ade è mio fratello(Demetra)..e mio sposo (Persefone)! 🙂

  12. nunzy conti says:

    @Luna /plutone Marte …non può essere mai sottovalutata.
    Mi pare che l’incidente che hai avuto sia la prova che puoi “teatralizzare ” questa energia e renderla manifesta…..

  13. nunzy conti says:

    Cara Flo
    L’opposizione di Giove di transito opposto a Urano ha generato tutta una serie di cose in questo primo semestre dell’anno..adesso ti libera ..ma quello che chiedeva è ancora vivo dentro di te..questo è il transito di rivoluzione che urano chiede. Trattenere le tue energie è sempre pericoloso ..e a livello inconscio diventa sempre potente .Tu hai un marte congiunto al gradi con plutone che ti fa sottovalutare tutta l’energia esplosiva che contiene..io mi aspetto che tu possa comprendere che non puoi e non devi lasciare nulla d’intentato in questo periodo per arrivare a quando plutone quadrerà sta bombetta ad orologerie e tu possa definitivamente sclerare….(così ti diranno a breve i tuoi) occupati di te e INSISTO DARE ALLA LUCE QUALCOSA SEMBRA UN
    ARCHETIPO MOLTO POTENTE IN QUESTO MOMENTO…ma prima di quasiasi cosa devi partorire te. Non puoi sempre stare nei compromessi che quel Marte bilancia chiede.
    ROVESCIARE I TAVOLI SEMBREREBBE MOLTO UTILE…COME URLARE invece di Armonizzare sempre…..

  14. flo says:

    NUNZY
    tornando all’analisi della carta….stavo pensando all’astrologia tradizionale e ai suoi significati…Saturno è associato anche ai nonni…ed il mio in casa 1 mi fa venire in mente il fantastico rapporto coi nonni materni e la loro enorme influenza sui miei primi anni di vita! ero sempre con loro..la nonna la chiamavo mamma…..quando ero malata mi curava lei perchè mia mamma aveva un negozio e non poteva liberarsi!..purtroppo quando avevo 7 anni è morto però il nonno:una ferita che mi ha condizionato tutta l’adolescenza!e che ho ridimensionato a partire dal 2005..quando ricorrevano 20 anni dalla sua morte e io ne compivo 27. La mia nonnina è ancora viva…e dato che sono la prima nipote ,mi piacerebbe che assistesse anche alla venuta del suo primo bis-nipote! 🙂 insomma,sto cominciando a vedere quel saturno sotto un aspetto diverso..forse per quel suo aspetto in trigono col medio cielo in toro.che ne pensi di questo aspetto?è un’intuizione errata?!

  15. flo says:

    SILVIA
    bella la frase”cambierai il mondo se prima cambierai te stesso!”
    hai ragione,è un momento particolare per ognuna di noi!anche io ,come altre,non avevo mai partecipato ad un blog…e secondo me anche questo è indizio di come siamo cambiate…e di come ci siamo anche aperte…ci stiamo dando fiducia..e ci confidiamo…anni fa non lo sò se lo avrei fatto!come dire:il frutto va raccolto quando è maturo! 😉

  16. flo says:

    NUNZY
    sei stata esauriente! 😉 spero di riuscire a vederle queste occasioni…e poi di coglierle!
    e sono anche curiosa di vedere come si comporterà il mio giove natale in cancro e in casa 12!in questa sede Giove dà protezione:e devo dire che nel corso della mia vita fin’ora,mi è stato molte volte di aiuto in tante occasioni!certo non mi dà ricchezze materiali..o vincite al lotto….ma mi è sempre stato di aiuto e mi ha reso fortunata sotto l’aspetto spirituale!….a volte facciamo cose e prendiamo strade che non sappiamo nemmeno noi il motivo…e io l’ho fatto spesso!purtroppo sono impulsiva!…spero che questo giove espanda il mio spirito a tal punto da potermi davvero riconoscere in me!..a capire se la strada è la mia!….in più è vero,ho anche la luna in cancro…ma anche la mia natale lilith è in cancro con giove in 12°!
    e riguardo ad Urano:che mi pare sia uno a cui piace improvvisare…mi troverà pronta ad accettare gli sconvolgimenti che mi offrirà!….è da parecchio tempo che mi sto allenando ad avere la mente bene aperta! 🙂

  17. silvia says:

    Ma allora è vero, cambierai il mondo se prima cambierai te stesso!
    E poi so che tu Flo vuoi un bimbo ed il tuo TN ti sta dicendo che ci sono possibilità e conferma il tuo desiderio di maternità. L’astrologia conferma questo momento particolare che sta vivendo ognuna di noi. Molto interessante….

  18. nunzy conti says:

    Per la nostra Cara FLO..la situazione è “impegnativa…il transito di GIOVE ti offre una grande opportunità di andare a VEDERE il tuo poternziale creativo offrendoti la possibilità se la saprai cogliere di PARTORIRE QUALCOSA DI UNICO E SPECIALE…..che sia un progetto creativo..o UN FIGLIO..ricordati che dovrai fare una scelta…Diciamo che la tua LUna e Giove in cancro non dà scampo….attiverà un desiderio di dedicare la tua vita a un progetto più grande di te..e diciamo che …..un figlio può essere la risposta di un transito così.
    In alternativa ricordati che si sta per attivare l’opposizione di plutone a quella Luna dalla quinta…mentre giove nello stesso momento quadrerà plutone radix….anche per te come per Ales…..è necessario ribaltare tutto lo scontato.soprattutto i pensieri a cui sei abituata….riconoscerti nella nuova te..o meglio nella VERA TE…sarà indispensabile. Non sottovalutare il potere dinamico di questi transiti. Movimento idee chiare,ribaltamento .desiderio di sconvolgere lo status quo sarà costante ( il transito trigonerà anche Urano…..)
    DEVI AGIRE…non il FARE.saturniano…ma il SOLO AGIRE possibile..nei confronti della tua IDENTITÀ più autentica.Direi un viaggio di scoperta e novità…ma avremo modo di parlarne 😉

  19. flo says:

    NUNZY
    MA TORNANDO AL DISCORSO DEL QUINCONCE…che differenza cè nel leggerlo partendo dalla luna verso nettuno o da nettuno verso la luna?!cosa mi dice?mi da la direzione?o che?! 🙂

  20. silvia says:

    Dai Flo è un inizio. Il teatro è una bellissima esperienza te la consiglio…Ed anche un figlio è una bella esperienza, anche più gratificante del teatro e se tu hai questi pensieri è stupendo!

  21. flo says:

    NUNZY
    in effetti sto pensando a fare dei cambiamenti radicali..uno è di fare un bambino!e l’altro è di fare teatro!..per il primo ci sto provando dall’inizio dell’anno….e per il secondo è ancora solo un’idea nella mia mente!…bè..dato che mi dici che ho un paio d’anni per scoprire l’arcana Flo..mi sento più rilassata…ma la smania di vedere e vivere questa splendida rivoluzione che desidero fortemente, non è facile da tenerla a bada!..è come un fremito..una scossa elettrica che vuole liberarsi!…anche se mi sono armata di pazienza e anche se sono consapevole che ogni cosa ha il suo tempo…l’impazienza del cambiamento si fa sentire! e vabbè, iniziamo a darci veramente da fare! 😉

  22. nunzy conti says:

    @Flo
    Carissima ho letto nel salotto …. e davanti alla tua carta ti rispondo:Plutone a 11 gradi ha attivato l’opposizione con la luna a 15..considera che vale per 4 gradi prima e 2 dopo… e il tutto avviene fra 5a e 11a ….sei chiamata in causa ..per partorirti una volta per tutte..il transito durerà circa 2 anni..e ti darà tutto il tempo per comprendere il come e farti partecipe di un grande stravolgimento che tocca proprio il momdo emotivo più profondo……ma tu sei forte e ce la farai perfettamente.In più non ignorare che saturno in transito di congiunzione al tuo urano in 4a viene proprio a testare le tue radici interne e ti chiede di essere autentica e buttare giù tutte le zavorre che non ti servono più….c’è da lavorare mia cara!!!!tutto dentro di te

  23. nunzy conti says:

    @Flo
    certamente cara quello che hai scritto è giustissimo..un sole prima deve disancorarsi per vivere al meglio la sua INDIVIDUALITÀ e la sua UNICITÀ!!

  24. flo says:

    @lorella
    lore scusa,ti ho risposto nel salotto 3 invece che qui riguardo al numero 8…

  25. lorella says:

    @Flò AMMAPPATE, non vi posso lasciare un attimo che scrivete un libroooooo!!!!!!!!!!! Flòòòòòòòòòò GRAZIE GRAZIE GRAZIE PER L’ANALISI NUMEROLOGICA. Ho notato che anche attraverso i numeri vien fuori la nostra personalità e tu l’hai proprio centrata…..io sono così ….nel bene e nel male……proprio come mi hai descritta e anche la mia vita corre su quei binari.
    Una cosa strana che non mi aspettavo è che il numero che rappresenta la mia vita e che ricorre spesso è proprio l’8. Ero piccola e sul tavolo, quando ero in attesa di qualcosa , o facevo i compiti, avevo una specie di tic: con il dito sinistro disegnavo il numero 8 in continuazione……..sempre. Mia madre è morta in una data in cui c’erano tutti 8 .Anche tutt’ora, quando cammino , con il pollice sinistro disegno nell’aria questo numero, deve essere nel mio destino, come dici tu.
    Per quanto riguarda il discorso famiglia, la penso come te: anche per me i legami familiari non sono importanti, contano i legami in generale.

  26. flo says:

    le mie domande….chi, cosa e come devo essere?

    riflessioni:abbiamo molto discusso sulla famiglia, certo è che a livello umano e terreno,la formazione primaria del mio essere è stata creata in quell’ambito. ma è radicata in me l’idea che quelli che per la società sono i miei genitori, in realtà non sono altro che un mezzo che la VITA usa!è la vita mia madre e mio padre! e anche se affettivamente sono legata a loro come persone, ad un livello più alto esse potrebbero anche non esistere!loro sono quelli che mi hanno dato la materialità del corpo, il mio spirito ha trovato questo corpo in cui mettersi e vivere l’esperienza terrena.per cui non dò molta considerazione a quelle radici familiari che mi tengono legata a loro per il puro senso del possesso…e per la mera visione che la società ha dell’idea di famiglia ,ma soprattutto di essere umano.

  27. flo says:

    @Nunzy
    ciao!si..le amiche astrologiche hanno fatto un bel lavoro! 😛
    ma non ho capito bene?mi stai facendo una domanda?un commento breve da parte mia?

  28. nunzy says:

    @tutti
    Ho letto tutti i commenti con molta cura,,e devo dire che grossi strafalcioni non sono stati detti.
    @Giusi
    Buttati di più…tu hai una chiave,l’ASTROLOGIA CHIEDE PREPARAZIONE STUDIO… è vero…ma io formo ogni giorno astrologi e sai cosa dico ai miei allievi? DA QUESTO MOMENTO SIETE TIROCINANTI IN CORSIA..che ben vengano gli strafalcioni…..se ci aiutano a portare fuori anche il frutto migliore!
    Comunque per l’interpretazione c’è un tecnica fantastica..a breve pubblicherò un post per RIASSUMERE A TUTTE VOI I PASSAGGI PRINIPALI PER POTER LEGGERE UN TEMA NATALE
    @Flo
    Tanto è stato detto..questa è la pagina più attiva di tutte…fammi seguire un commento breve che riassume le tue domande…

  29. Ales Sandra says:

    Uh ragazze, come mi ritrovo…..l’unica cosa è che mio padre, per fortuna era totalmente diverso da mia madre e lui mi ha sempre incoraggiata nelle scelte. Per esempio a lui piaceva viaggiare e diceva che dovevamo vedere il mondo, conoscere e annusare tutto quello che ci circonda. Lui mi ha sempre insegnato il senso dell’amicizia, aveva davvero tanti amici, al contrario di mia madre sempre diffidente e chiusa verso gli altri (tanto l’amicizia è solo una fregatura……). A mio padre devo davvero tanti insegnamenti, compreso quello di liberarmi di ciò che mi opprimeva o allontanare le fonti di sofferenza. Lui mi ha sempre insegnato “fai quello che ti pare ma fallo col cervello”…..e di questo lo ringrazierò sempre ❤

  30. lorella says:

    Ciao Leo moon finalmenteeee sei quiiiii, sono contenta di rivederti. Io penso che forse in te ha visto il grande riscatto ,….quello che lei avrebbe voluto fare e non ha potuto., o forse ha capito prima che oggi è necessaria una laurea tecnica più che umanistica nel mondo del lavoro, voleva avvantaggiarti……c’è la crisi…..ed ha ragione …….Però devi ringraziarli, anche se non accettano alcune cose, perchè, nel loro riscatto, ti hanno permesso di arrivare dove volevi. Poi uno la cultura se la fa da se(esempio di tua madre) ed in questo non c’è bisogno della laurea (vedi me)

  31. leomoon says:

    E hai fatto più che bene cara Lorella !!!!
    Entrambi i miei genitori invece mi hanno incentivata a studiare fino all’università ma solo per l’idea (ormai superata) che con una laurea si hanno più opportunità professionali e per una sorta di rivalsa sociale nonché di riscatto personale (loro hanno si sono fermati alle elementari/medie). Ma questo perché la scuola e l’università (specie gli indirizzi tecnici) rientrano in un contesto di cultura istituzionale e quindi riconosciuta dai più … da qui l’indifferenza quand’anche l’opposizione nei confronti di tutte le forme di cultura che esulano da questo quadro (scrittura creativa coltivata per passione per esempio).
    La cosa assurda è che mia madre, per esempio, ha sempre letto molto e di tutto (dai saggi politici ai romanzi classici) ma l’idea che io scrivessi poesie anziché sudare sempre sui libri di economia non le piaceva affatto ….. Lei ha un’alta considerazione di coloro che sono laureati in ingegneria, matematica, dei commercialisti … insomma dei profili professionali prestigiosi (forma sempre non seguita da sostanza) e ignora volutamente i grandi pregi di chi ha una cultura umanistica e artistica.
    L’ho sempre considerato un pregiudizio dovuto alla scarsa cultura generale ma forse è solo una diversa impostazione mentale … chi lo sa

  32. lorella says:

    Comunque alle superiori ci sono andata lo stesso ….. e mica vinceva lui…..seeeeeee

  33. lorella says:

    Mio padre, da ragazzo si arruolò nei carabinieri per sfuggire alla miseria e avere una vita diversa,. ha vissuto tanti anni al nord, e poi, sposata mia madre, si trasferirono nelle Marche , HO un ricordo ben preciso dell’infanzia: DOVEVAMO vedere tutti i telegiornali di questo mondo e in casa non mancavano mai i quotidiani ed i libri, questo grazie a mio padre. Io sono diventata come lui, non riesco a non leggere, anzi è come una droga per me, e a non seguire le notizie. La cosa più sbagliata che lui possa aver fatto nella mia vita (oltre alla carenza di affetto perchè era un tipo freddo) è stata quella di volermi impedire di andare ALLE SUPERIORI, IO dovevo stare a casa…..Che strano , eppure lui a 40 anni prese la III° media perchè voleva crescere di livello…..e a me tarpava le ali……non capivo….con mia madre era pieno di speranze, con la seconda moglie era diventato bigotto…..Ho sempre combattuto questo suo modo di “ostruire la mia vita, lui era diventata un’altra persona e tutto ciò che facevo non serviva a nulla…..ero quella che non valeva niente, che non era nessuno ……..sono cresciuta con queste parole dentro di me che haanno minato la mia autostima( anche le famiglie possono essere distrutttive) Meno male che sono rivoluzionaria ed ho reagito riprendendomi la mia vita….Ecco quello che vidi amiche è: quando vedete che qualcosa vi opprime, anche se è la persona alle quali siete legate di più, reagite sempre , non demordete e non fatevi fagocitare da loro. Io ci ho messo anni per rimettere insieme i cocci della mia esistenza ed in questo mi ha aiutato molto l’incontro con una mia carissima amica, che è una sorella per me, che mi ha sempre spronato e mi ha fatto vedere ciò che di buono avevo nella mia persona. Ragazze abbiate sempre forza denttro di voi, solo così potete combattere la vita. E anche se la vostra famiglia non è quella ideale, non fa nulla……….l’importante che conserviate la vostra individualità che vi permetta di dire al mondo ” IO SONO COSì “………senza paure…….

  34. flo says:

    @LeoMooN
    ciao! si è vero..sono stata fortunata a crescere in una famiglia aperta ai libri…questo mi ha aiutata a sviluppare la fantasia e la creatività..a capire che ci sono i pensieri e i punti di vista di molte persone e a rispettarli!…mi ha insegnato a capire i sentimenti buoni..ma soprattutto mi ha aiutata a sentirmi una persona libera e a considerare gli altri ugualmente liberi!
    -poi però nello specifico della mia famiglia, è stata dura capire certe letture da così piccolina( seneca è ardua anche per un adulto!)..ma era dura perchè quando tuo padre vuole da te che tu sia un genio, immancabilmente deluderai sempre le sue aspettative!!
    si ostinava a farmi da maestro di musica(nonostante lui sapesse suonicchiare solo un pò)..avevamo una specie di organo di seconda mano..e mi picchiava sulle mani se tenevo le dita nel modo, secondo lui, sbagliato….chiaramente mi sono rotta di farmi menare sulle mani..e cosi suonavo solo di nascosto, quando in casa non c’era nessuno! se mi avessero mandato ad una scuola avrebbero dimostrato la loro intelligenza…ma mi hanno sempre tenuta legata a loro..mai uno sport..o un’attività da fare con gli altri….sono stata abituata a stare sola sin da piccola…(anche perchè i miei vicini di casa era tre coppie di anziani che mi facevano tutti da nonni!..per fortuna!!)…e inoltre ho avuto un gatto e poi un cane…e anche quei libri che ricevevo a natale e ai compleanni, mi hanno molto aiutata a combattere la solitudine…..ma quando poi finalmente mia madre si decise a regalarmi i pattini a rotelle che chiedevo in continuazione…allora si che andai fuori di testa:pattinavo anche in casa!!!bellissimo ricordo e tanta nostalgia di quei pattini! 🙂

  35. Ales Sandra says:

    Ciao Leomoon come ti capisco, nemmeno a casa mia si leggeva anche se i miei davano importanza all’istruzione perchè loro, per via del loro contansto familiare e culturale, ne avevano ricevuta ben poca. Anche mia madre non mi ha mai incoraggiata se nei ritagli di tempo mi mettevo a disegnare (cosa che facevo e anche bene) e diceva che era sempre tempo sprecato e che potevo dedicarlo a riordinare la mia stanza o comunque a fare qualcosa di più utile. Non parliamo poi della scelta delle scuole superiori, una scuola schifosa scelta di corsa all’ultimo momento. Volevo fare il liceo artistico ma lei mi diceva “che te ne fai?” devi fare la ragioniera così trovi lavoro….Ho fatto il professionale per il commercio e dopo il biennio ho scelto il ramo turistico visto che sono portata per le lingue ma lei ancora a distanza di 20 anni mi cazzia per questo, dovevo scegliere analista contabile……Dopo le superiori volevo fare la scuola per estetista: apriti cielo! Mai…..E così ho scelto, molto volentieri, psicologia che ho lasciato a metà percorso (altro motivo per additarmi come fallimento). Adesso che spesso mi vede leggere continuo a perdere tempo per lei, ma a me poco importa, leggere mi fa stare bene, anche se la lettura ti isola dal mondo circostante, ma poi, quando stacco da un libro, mi sento più carica e serena proprio perchè mi sono isolata e arricchita…..

  36. leomoon says:

    @flo
    pur capendo molto bene il peso della severità genitoriale ti invidio un pò per il fatto che già alle elementari tuo padre ti faceva leggere la divina commedia e seneca. Magari mi avessero dato simili stimoli culturali in famiglia 😉
    Io sono nata in una contesto operaio dove tutto veniva sempre misurato in termini di soldi, doveri e responsabilità. Un contesto culturalmente mediocre. Nei momenti peggiori mi piaceva immaginarmi figlia di ricchi oppure di artisti dallo spirito libero e in grado di trasmettermi quelli che io consideravo gl stimoli “giusti”. Per esempio, anch’io ho avuto una fase in cui scrivevo poesie oltre che racconti e quando mia madre l’ha scoperto ha avuto una brutta reazione, l’ha vista come una sorta di allonamento mentale dai miei doveri (studio, lavoro), una pericolosa distrazione da cui prendere le distanze, qualcosa che contribuiva a rendermi troppo lontana dallo standard che si era ricreata nella sua mente terribilmente terrena di capricorno asc. capricorno. Non che io abbia mai aspirato a diventare un’artista, tuttavia ho sempre pensato che un genitore dovrebbe essere felice se il proprio figlio coltiva degli interessi costruttivi.
    Credo che la tua “missione” sia stata favorita molto dal contesto in cui sei cresciuta, con tutte le difficoltà del caso e che se sei un Artista (per me, la migliore delle dimensioni esistenziali) forse è anche grazie a questo.
    Mi è piaciuto davvero tanto quello che hai scritto sulla tua creatività e sul vivere la propria dimensione di artista oggi, spero davvero che tu riesca a trovare un modo per esprimerti al meglio senza rassegnazioni o freni da parte dell’ambiente esterno. Viste le tue capacità legate alla scrittura e al saper riconoscere l’arte/l’artista mi sono chiesta: hai mai pensato di scrivere di arte e opere d’arte, magari online ? Scrivi che oggi è raro che le persone sappiano di arte e che hai un fiuto naturale nel sapere vedere dentro l’arte e ami scrivere/comunicare … hai molta conoscenza da condividere … potrebbe essere un’attività anche remunerata (immagino sia difficile ma non impossibile).
    Mi prendo un pò di tempo per leggere le tue poesie 🙂
    A presto

  37. silvia says:

    Che fortuna flo hai un talento artistico innato! E allora se lo sai non gettare tutto dalla finestra a priori e fai quello che senti, perchè magari un domani potrai rimpiangerlo…Hai del genìo, magari non ti porterà ad intraprendere una brillante carriera ben remunerata, ma ci sono tanti artisti che un pò di qua, un pò di là espongono le loro opere in punta di piedi. E visto che hai una particolare inclinazione a riconoscere i talenti appena li vedi, aiutali insegnando loro quello che sai, consigliandoli caspita anche questa è una dote rara! Scusa ma sono infervorata, perchè sono circondata da gente intorno a me che si crede artista e dice la sua sui presunti artisti, e quando leggo le opinioni di una persona veramente competente, mi viene spontaneo esternare il mio pensiero…

  38. flo says:

    @Giusi
    aspetto di vedere anche la tua carta!mi hai messo curiosità!! 🙂 ma sì!!questo saturno spazzerà via le foglie secche…e magari chissà..troverò il modo di andare a scuola di musica e coronare il mio sogno di suonare il pianoforte!!!e magari mi metto pure a scrivere un libro!!!ah semmai se ti fa piacere ho messo parte delle mie poesie su un blog..così anche se perdo il cartaceo mi rimane quello..ti do l indirizzo..ma non aspettarti gran chè..anzi mi sa che sono piuttosto ermetica…ma la poesia in fondo è poesia:tutti siamo poeti..e quando viene dall’anima..è solo quello che è!! 😉
    http://poesiediflo.blogspot.it/

  39. Giusi says:

    @Flo
    Mamma mia quanto ti sento nella pancia!!
    C’è sempre un’eco bizzarra dentro di me quando ti leggo… Come una vocina che chiede: ma di chi sta parlando di me o di lei… l’arte della parola …. Ma che si sia state insieme in qualche scuola antica di filosofia a decantare di beltade e verità? Anch’io sento la musica, la pittura, in profondità ma le parole… per me sono sempre state messaggere degli Dei..
    E anche quella rassegnazione lì che intravede Alea la sento mia.. Ma come, tutti questi doni e non concretizzi nulla? Dice la vocetta… Altri se le sognano certe cose!! Sì… ma sai… forse non sono in grado… forse quel che ho da dire io non è poi così importante… forse i veri aristocrazia dal nulla, io sono solo capace di ‘rendere’ l’idea…. potrei continuare a lungo ascoltando la vocetta fastidiosa….

  40. Ales Sandra says:

    @Flo ricorda che non è mai tardi….forse è un mia sensazione ma sento in te una sorta di rassegnazione. Ma come, ci sono persone che a 60/70 anni prendono chi la laurea, chi la licenza elementare addirittura…..Prenditi tempo necessario ma non lasciare che i sogni per te importanti ammuffiscano in un cassetto. Certi sogni sono nati per essere liberi, non imprigionati 😀

  41. flo says:

    l’arte è la vita!..ai giorni nostri non siamo abituati a viverla come si faceva un tempo…oggi è raro che le persone sappiano di arte..anche e soprattutto di quella contemporanea…è il dio denaro che ci subbissa e manipola anche l’arte….
    -nella mia vita….bè..teniamo conto che mio padre è un pittore e mia madre ha fatto il liceo artistico,loro due si sono conosciuti grazie all’arte. io sono nata e cresciuta respirando arte:l’odore di trementina e acquaragia li preferisco ai profumi!! il babbo ha un talento innato:sin da piccolo per guadagnarsi il pane vendeva i suoi disegni..ha anche avuto un discreto successo per un periodo..ma lui dà la colpa a mia mamma che secondo lui doveva fargli da manager..e a volte dà la colpa ai doveri del mantenimento familiare…..anche mio fratello ha un talento innato per il disegno…Io invece oramai ho un fiuto naturale nel saper vedere dentro l’arte,sentirne le vibrazioni,sò vedere chi è un artista e chi no,dove si nasconde il talento! sò anch’io disegnare e lavorare la creta ma non è il mio talento….come dicevo anni fa:naqui poeta!….sarà quel mercurio in I casa, ma è la parola parlata e scritta il mio talento..l’ars oratoria….purtroppo sono troppo vecchia per questo tempo…in un altro periodo storico sarei forse stata un filosofo..o un oratore!..anche la musica mi viene naturale…ma sempre a causa della durezza di mio padre che mi ha dato molte insicurezze,non ho mai studiato uno strumento…eppure riesco a suonare certi strumenti così dal nulla!una mia amica aveva un violino in casa..e appena l’ho preso in mano l’ho suonato e ho anche trovato le note..senza alcuna conoscenza del violino…lo stesso per la tromba che aveva in casa la mia cugina e che diceva che nemmeno suo padre era mai riuscito a farla suonare, e che probabilmente era rotta!!e anche quando ho preso la fisarmonica a bocca e mi sono venute delle canzontte niente male,così senza alcuna conoscenza tecnica!…tutti strumenti che la gente mi dice “non riiuscirai mai la prima volta..è difficile”..e invece sbalordisco tutti ogni volta!!ahhah!!è io mi faccio due risate di fronte alle loro facce sbalordite!!
    @Giusi e Ales
    grazie ragazze, siete molto dolci e disponibili!quel saturno lì…adesso starà per cambiare..perchè il transito che sta facendo mi coinvolge e mi influenza molto, infatti sono contenta di essere capitata qui con voi giust’appunto in questo periodo:mi state facendo vedere cose che da sola non ce l’avrei fatta!..spero un giorno di poter ricambiare! 🙂

  42. Ales Sandra says:

    @Giusi. Non è un vaneggiamento di prima mattina 😀 penso anche io che debba liberarsi da certe catene. Se dentro c’è arte, creatività, non si può tenerla a bada, sarebbe come cercare di fermare uno tsunami con le mani. Esplode, non va soffocata e non ci si deve mai rassegnare…..
    @Flo: mi colpisce la frase in cui dici che hai rigettato la creatività nel cucito; forse mi sono persa qualche commento, ma quale sarebbe stata la tua aspirazione creativa?
    Poi penso anche: non lasciarti ingannare dall’apparenza di chi ottiene tutto con facilità, c’è spesso una contropartita che viene sacrificata e non è sempre detto che siano felici e contenti, forse con altrettanta facilità hanno ottenuto anche una bella maschera…. 😀

  43. Giusi says:

    @Flo
    Sei proprio una bella anima … ho trovato toccante quel che hai scritto… c’è una luce speciale nei tuoi occhi… mi sembra di vederla…. che è pronta a volare in chissà quali mondi fantastici….
    e non posso fare a meno di pensare che sia proprio quel saturno congiunto al sole la tua gabbia…
    🙂 vaneggiamenti di prima mattina?

  44. flo says:

    @Nunzy
    con tutto questo non voglio dire che sono finita!anzi!ho rigettato la mia creatività nel cucito!è un progetto appena nato..ma può farmi vivere in società e rendermi felice creando qualcosa di cui essere fiera!…certo a volte è dura..sembra di non raggiungere mai la mèta! la mia vita è per forza sempre una sfida!!una lotta continua…mentre vedo altri attorno a me che ottengono tutto con molta facilità…e lo danno pure per scontato….Io invece non ho per esempio mai avuto le possibilità materiali ed economiche per poter fare ciò che volevo!…anche la mia istruzione non rientrava nel budget familiare….mi sono dovuta accontentare..e creare da me le occasioni che mi servivano…sono in effetti stanca delle volte..ma mi sento una donna guerriera..che lotta con amore(è l’arma segreta! 😉 )

  45. flo says:

    per chiarire il post precedente metto una poesia…ho iniziato a scrivere da ragazzina…negli ultimi due,tre anni ho smesso…non sò perchè..forse perchè non ho più l’ispirazione…poichè tutte le poesie che ho scritto mi venivano di getto,senza pensarle…e forse ora sono troppo mentale e non mi lascio andare…questa è un pò datata ma spiega perchè mi sono arresa.
    “Ho fatto scelte che erano buone sul momento
    poi si sono rivelate un fallimento
    Certo non rimpiango niente
    è stata la poca esperienza e l’imprudenza probabilmente
    Adesso sono faccia a faccia con me stesso
    e di me non riconosco neppure il nome,
    sento che ho voglia di vivere lo stesso
    pure se la vita è fatta anche di dolore
    Non servono i buoni propositi e le belle parole
    mi par d’essere in un punto in cui ogni passo può condurmi all’errore
    Sono finite le innumervoli possibilità
    adesso me ne resta solo una e devo farla bene
    Del resto ciò che aspiravo diventare
    è un sogno che solo nel cassetto può restare
    Così mi prostro alla vostra sentenza
    eppur sò che di me non vi frega un fico secco!
    Fare la giusta scelta non ho idea di cosa voglia dire
    ma per vivere nella società ad un ruolo devo per forza ambire
    Allora mi adatto, ma il cuore mio s’inaridisce piano piano
    e la mia mente impazzisce poichè tutto trova vano
    Vivere d’amore e di poesia non mi è concesso
    e in fondo cosa ho fatto per non cadere in fondo al cesso?
    Nessuno certo mi ci ha spinto!
    Mi sono incamminato io ed ero pure convinto
    Convinto di cosa? Di poter essere libero?
    Sognata libertà…mai qualcuno veramente ti assaporerà?
    Bisogna che prenda gusto per le catene
    se voglio che mi si allevino le pene
    Eppur è più forte di me alle regole non ci so stare
    sono una testa calda non c’è nulla da fare!
    A volte guardo le stelle
    e mi perdo a pensar quanto sono belle
    forse un giorno sarò una di quelle
    intanto mi resta solo questa pelle”

  46. flo says:

    “devi vivere la tua creatività sopra ogni cosa!”
    cara Nunzy,
    mi chiedo cosa sia “creatività”….non cè un momento della mia vita che non sia impregnato di creatività….creare:ogni giorno nasco e muoio,mi ri-creo…la mia mente è sempre in movimento…sono un vulcano sempre in attività….Questa è la mia intimità, perchè all’esterno sembro l’ultima degli sciagurati!…Solo chi mi è davvero vicino(e mi basta e avanza una mano per contarli)sa come sono davvero……Tu non sei la prima che mi mette di fronte a questo lato della mia personalità…..l’artista! Nel corso della vita più volte mi hanno dato questo appellativo. anche una psicoterapeuta che mi ha aiutato,ha captato in me l’arte e mi ha implorato di liberarmi da tutti coloro che mi tengono legata e non mi fanno vivere la mia dimensione. Ci sono stati anche incontri che sento come karmici, con due persone in particolare, che oltre a volermi fare vedere a tutti i costi questa mia parte, mi hanno pure regalato un libro.La prima persona è un pittore,figlio dei fiori,legato all’astrattismo e soprattutto ai numeri;lui mi donò “frammenti di un insegnamento sconosciuto”,di Ouspensky/Gurdjieff. la seconda lo chiamerò il cavallo alcolizzato e lui mi dette “magick” di Crowley. il mio amico pittore mi diceva sempre:”tu sei un’artista,tu sei libera!”……….Ecco,penso che creatività sia libertà!…molte persone percepiscono la mia libertà…e molte volte mi hanno bruciata sul rogo….hanno paura..non comprendono….per me la solitudine è incomprensione.
    Ma l’artista è dio. perchè nell’artista cè AMORE. la mia opinione è che tutti pontenzialmente siamo artisti….ma essendo umani, siamo come semidei, perchè oltre all’amore cè il dolore.
    Per essere un’artista dovrei essere dio.dovrei liberarmi del dolore.
    La bellezza della natura,dove trovo sempre dio,mi fa provare delle sensazioni bellissime e dolorosissime:quante volte desidero essere vento..foglia..nuvola! Il peso del corpo e della condizione umana mi affligge…ecco perchè non sono un’artista!…o forse ecco perchè lo sono!
    sono un’artista ma non faccio l’artista.mi manca il fare!lo sò..dovrei….

  47. flo says:

    @GIUSI
    mi sa che non ne tiri affatto di strafalcioni! anzi sei bravissima!!hai proprio ragione: cè un affollamento mega!! mi sono data l’appellativo di “multipersonalità”!…in certi momenti della mia vita siamo state tutte in disaccordo, io e le mie parti,..in altre tutte unite…e comunque ascolto ognuna delle “me” e cooperando cerchiamo di arrivare ad ascoltare il cuore!…quando ancora ignoravo tutti i miei aspetti,erano soventi crisi di rabbia o depressione..pian pianino ho iniziato il viaggio all’interno di me e le ho scoperte tutte!ognuna con un suo valore..e oggi le amo tutte! 🙂
    Grazie ancora Giusi..perchè alle volte abbiamo già le risposte dentro di noi, ma non riusciamo a vederle.

  48. Giusi says:

    @Flo
    Sicuramente!!! Anche perché la luna e il sole rappresentano è vero la madre e il padre, ma hanno diversi piani di lettura. Rappresentano anche il nostro femminile e il nostro maschile. Come se il nostro vissuto con i genitori fosse stato interiorizzato diventando nostro.
    Io sono rimasta davvero di stucco la prima volta che mi hanno fatto la lettura in questa chiave del mio sole. C’erano cose di mio padre che io ho messo a fuoco solo in quel momento, rendendomi conto che erano dentro di me e mi influenzavano oltre ogni immaginazione!
    In questo senso ho trovato molto affascinante l’interpretazione di Liz Greene su Astrodienst , dove parla di tanti noi stessi che convivono dentro di noi…
    Nel tuo caso si potrebbe dire che c’è una Flo sole vergine cong saturno in prima casa quindi seria, meticolosa, responsabile, affidabile forse un po’ anche ‘musona’ ma estremamente percettiva.. Ma ce n’è un’altra, Asc leone cong mercurio, assolutamente solare brillante scoppiettante e sociale … Poi se si guarda meglio si può trovare anche la mamma ‘cosmica’ sempre preoccupata di accogliere nutrire coccolare e far star bene i suoi innumerevoli amici e ammiratori…. e poi ancora… mi sembra di intravedere anche una piccola passionaria che mette le sue doti di intraprendenza e comunicative per difendere verità giustizia amore e bellezza… e l’artista… la vogliamo riconoscere dentro di te? Quanta gente, che affollamento 😛 😛 😛
    Sfido che poi non ti riconosci nella descrizione standard della vergine!!!!
    Ti abbraccio virtualmente… scappo a lavorare
    @Nunzy
    Confido nel tuo sguardo benevolo e amorevole per contenere gli strafalcioni che possono venirmi fuori 😛

  49. flo says:

    @Giusi
    sei molto chiara,grazie! e trovo corrispondenze nelle tue parole, quando mi fai notare che la luna è in casa 11…questa sono io:un istinto ad “occuparmi del prossimo dal più vicino al più lontano..mi viene da sè…e alle volte purtroppo ne soffro..ma in fondo non più di tanto! 😉 e le quadrature con marte e venere le avevo notate, ma tu me le hai chiarite!..in effetti ho sempre visto mia madre come donna forte e combattiva, ma mai negativa, sempre sorridente e dolce!..spero di avere imparato da lei le cose migliori!

  50. Giusi says:

    @Flo
    Grazie per il link e per aver riportato luna capricorno
    Forte la spiegazione di Kirone che hai trovato si ricollega anche in qualche modo a quel che si era detto sul sole-saturno …..’una sorta di cura anche per se stessi, un modo per alleviare le proprie ferite, quel senso di vuoto emotivo che si è ereditato da vite anteriori o da alcune carenze di cure affettive nella primissima infanzia.’
    Come se kirone mostrasse attraverso il trigono, che è un aspetto benevolo di sostegno, la chiave per imparare la lezione di saturno, che viene spesso considerato il maestro karmico.

    La luna è in cancro e quindi nel suo domicilio. Quindi come giustamente osservi tua madre è una madre votata alla famiglia,super-protettiva e ansiosa. Ma nel tuo caso è in casa undicesima, la casa degli altri per eccellenza. È come se questo istinto materno fosse allargato anche agli altri, non parenti ma piuttosto amici… conoscenti … Inoltre ha aspetti di quadratura, che è un aspetto di conflitto, con venere, il femminile e marte, l’azione. Come se questo aspetto materno fosse in conflitto con una natura di donna amante, di donna attiva e guerriera, in terza casa quindi anche donna intellettuale, comunicativa

  51. flo says:

    @Nunzy
    ciao, sai cosa ho notato? che l’immagine che hai messo della carta natale, non è come quella che mi madasti la prima volta,ovvero nella prima ci sono anche lilith e il p. Fort……fa lo stesso?

  52. flo says:

    e questo su CHIRONE
    “se Chirone si trova dominante in uno dei quattro angoli del cielo, e nello specifico in prossimità dell’Ascendente o del Medio Cielo, la persona può diventare una sorta di guaritore, di Sciamano, di terapeuta, in quanto il poter essere d’aiuto agli altri finisce col diventare una sorta di cura anche per se stessi, un modo per alleviare le proprie ferite, quel senso di vuoto emotivo che si è ereditato da vite anteriori o da alcune carenze di cure affettive nella primissima infanzia. Chirone quindi può diventare il nostro maestro e guaritore per una sorta di necessità interiore, una chiamata che giunge dai livelli più ancestrali del nostro inconscio, proprio come accade per gli Sciamani, e che è difficile, specialmente nella fase iniziale, poter comprendere appieno e soprattutto inquadrare in un qualcosa di ben definito.”

  53. flo says:

    ho trovato questo riguardo a saturno
    “la persona che ha nella sua Carta del Cielo un Saturno dominante, specie se all’Ascendente o al Medio Cielo, possiede in sé fin dalla nascita, una chiara consapevolezza di quelli che sono i suoi limiti, ma anche le sue potenzialità, ed in vari modi è anche a conoscenza che ci sono dei tempi in cui tutto ciò dev’essere sottoposto ad una verifica che non fa sconto alcuno, e che al contrario mette costantemente alla prova per saggiare l’effettiva importanza che riveste per la propria esistenza.”

  54. flo says:

    @Giusi
    questo è il link http://www.lastellacometa.it/Percorso_evolutivo.htm
    bella la tua spiegazione sole saturno..non è un padre anziano..ma freddino sì!..allora se ho ben capito il sole rappresenta il padre e la luna la madre:io con luna in cancro(quadrata a venere e marte) allora mi spiego perchè ho una madre votata alla famiglia,super-protettiva e ansiosa!!
    -il trigono con chirone è una ferita karmica?mi metto a indagare!
    grazie,sei molto utile..e sto anche iniziando a capirci qualcosa di astrologia!
    @brava Nunzy:hai avuto una buona idea a pubblicare i temi in questo modo! bello scambio di idee! 😉

  55. Giusi says:

    @Flo
    Sono forti le interpretazioni della luna che hai trovato. Mi piacerebbe leggere luna in Capricorno, comune a figlio e compagno. Mi dai il link o me la metti da qualche parte?
    Grazie

  56. Giusi says:

    @Alessandra
    Nel tema natale gli emisferi sono capovolti… La metà in alto è il sud quella in basso è il nord. Non chiedermi perché però che non lo so… Li ho trovato rportati così
    @Flo
    Io so che il sole rappresenta il padre, la luna la madre. Il tuo sole è congiunto a saturno e parla di un padre severo forse freddo o forse semplicemente anziano. È un sole che non riceve altri aspetti nel (quindi e stato un solitario o un isolato) a parte il trigono con chirone che non so bene interpretare ma evoca una qualche ferita karmica e il trigono al MC che sembra testimoniare quanto questo modo di essere abbia influenzato la tua descrizione di realizzazione sociale. A conferma di quanto questa figura sia stata influente la congiunzione si realizza in prima casa , la casa dell’Io. Che è associata all’ariete e dovrebbe essere giovane, vitale e istintiva. Nel tuo caso invece l’io si deveconfrontare con saturno il grande maestro del tempo, dell’esperienza e della vecchiaia .
    Forse tendi a rifiutare e rimuovere questo padre così ‘pesante’ ma l’hai interiorizzato più di quel che credi e c’è una grande e faticosa lezione da apprendere nel tempo rispetto a tutto questo…
    Mi è venuto così …spero che Nunzy lo controlli….

  57. flo says:

    @Lorella
    grazie!ho clikkato sul link che mi hai postato!forte!!
    “In voi c’è spesso questa conflittualità che nasce dal dualismo tra la ricerca di libertà e il bisogno di strutture rassicuranti e contenitive”…è vero! ed è anche vero che la conflittualità interiore è una mia caratteristica……finchè non capisci una certa parte di te, non la puoi nemmeno gestire o modellare…invece da quando mi sono aperta di più ho meno insicurezze…in fin dei conti questo è il mio tema astrale al momento della nascita..ciò non vuol dire che io sono quella…penso che ci si possa modificare nel corso della vita….grazie alla voglia di imparare:su di noi, sugli altri, sul mondo….un sacco di roba!! 😉

  58. lorella says:

    Urano in IV non è molto gratificante come aspetto perchè penso xhe implichi la voglia di distaccarsi prepotentemente dal nido familiare per essere indipendente, poichè questo, essendo posizionato in scorpione, rivela un clima un pò pesante, forte , battagliero . La persona è in cerca di nuove radici perchè quelle native non la soddisfano. Ha un atteggiamento anticonformistico verso la definizione di famiglia e tenderà a crearsi tardi un suo nucleo originale. Chirone indica un carico karmico di cui dobbiamo essere consci e cercare di superare, dove dobbiamo guarire e il segno in cui si trova indica in quale ambito è necessario aver cura di noi. Essendo in X° e in toro le difficoltà saranno economiche e finanziarie-Ti lascio questo link, se vuoi vallo a vedere, ho immesso i tuoi dati, poi sicuramente Nunzy provvederà a darti tutte le spiegazioni. leggilo con curiosità.
    http://www.astrologiainlinea.it/Grafica/Estrai_NewInt/Visualizza_Chirone.asp

  59. flo says:

    Luna in Cancro
    Il compito della Luna nel Cancro, in questa esperienza sulla terra è quello di tagliare il cordone ombelicale. Vite trascorse all’ombra protettiva di una famiglia che accontentava tutti i suoi capricci ed ogni minimo bisogno, oggi ritiene scontato che gli altri esistano per soddisfare tutte le sue esigenze. Da questo nasce quel sottile egoismo incentrato sulle proprie necessità affettive di certo non favorisce lo scambio emozionale che l’individuo Luna in Cancro sente come necessità primaria, ma conferma un’antica insicurezza affettiva di fondo. Insicurezza scaturita da un vissuto alle dipendenze dei familiari, forse anche a causa di eventuali handicap che costringeva altri a occuparsi di lui. Abbandonare gli atteggiamenti di eterno bambino sarà il compito evolutivo che porterà la persona a scoprire che anche gli altri hanno bisogni affettivi e che nessuno potrà mai colmare interamente il vaso delle sue richieste di attenzione. Questo processo evolutivo che passa attraverso l’autonomia affettiva, permetterà alla persona Luna in Cancro, di sviluppare quei doni di empatia e sensibilità che saranno la base di rapporti equilibrati, solidi e duraturi. Il cordone ombelicale non è stato quindi tagliato con le conseguenze di restare legati al passato, alla storia, alle classificazioni storiche e scientifiche rappresentate dalle varie fasi passate dalla madre. Ovviamente l’archetipo sarà la figlia, spesso viziata, che pensa di avere ogni diritto e che si sente insicura ogni volta che non ottiene quello che vuole. Anche musa ispiratrice, fonte di ispirazione.

  60. flo says:

    nodi lunari in vergine
    ” La consapevolezza può essere raggiunta passando ad un piano superiore di coscienza con un bagaglio minimo; bisogna imparare a comprendere gli altri senza soccombere all’onda emotiva. L’immedesimazione va sostituita dalla capacità di scegliere. Questo individuo si porta dietro un carico di sofferenza psichica ed emotiva di cui spesso non riesce a risalire alla causa. Può apparire malinconico, depresso e spesso lo è, ma solo perché la sua natura emotiva è ipersensibile e quindi si trova male a vivere in un mondo che gli richiede efficienza, certezze e qualche volta spietatezza. Egli deve imparare a calarsi nel quotidiano e a dare un assetto alla sua vita in modo razionale, ma soprattutto deve imparare ad essere maggiormente competitivo. Con ciò non si deve però intendere una fuga dai propri sentimenti, ma semplicemente che il mettersi al servizio degli altri ha sempre un costo, ma anche un guadagno su cui si deve contare senza però dipenderne. Nelle esistenze precedenti questa persona ha seguito strade legate alla religione ed alla spiritualità, spesso per fuggire da obblighi e responsabilità a cui non credeva o non poteva effettivamente far fronte. Molto probabilmente ha sviluppato anche una notevole sensibilità, ma anche una incapacità ad occuparsi di cose pratiche, contingenti al suo quotidiano. In questa vita deve quindi apprendere ad ordinare e razionalizzare le sue potenzialità e soprattutto a concretizzarle.”

  61. flo says:

    @Alessandra
    l’ipotesi che hai formulato su kirone mi chiede di farmi un’accurata analisi per capire meglio…ci penserò un pò sù!…riguardo all’essere precisa e ordinata:sì e no! è un ordine disordine e un disordine ordine!!!e l’abbigliamento che uso di solito è casual…ma sicuramente faccio attenzione ai dettagli o ai colori che stiano bene insieme.. non vesto in modo consueto o modaiolo!mi piacciono molto le cose in vecchio stile…dal vintage anni 50-60..finanche al retrò…..la mia maestra di cucito diceva che ho una fisionomia di altri tempi….come posso dire…quei volti che si vedono nei dipinti del 1400 1500…..forse è per questo che anche nel vestiaro sono “antica”!…..sicuramente in primisi c’è la praticità…che credo sia saturno in vergine che me la dà!

  62. Ales Sandra says:

    Tornando al sole/saturno sei una persona molto precisa ordinata, soprattutto con te stessa. Non credo che con quel sole saturno tu sia una persona che non cura se stessa o che vesta in maniera trasandata, sbaglio?

  63. Ales Sandra says:

    non conosco bene kirone ma posso azzardare solo ipotesi: che sia dura per te raggiungere il tuo potere decisionale? Oppure che ogni volta che provi a ribellarti ad alcuni schemi che hai interiorizzato poi provi sensi di colpa, come se facessi un torto a qualcuno? tutte ipotesi, per carità…

  64. flo says:

    @Giusi
    -wow!quante cose ci sono da vedere in tema natale! intante grazie per le tue delucidazioni!
    @Paola
    -se come dici tu bisogna guardare il segno opposto(nel mio caso Vergine- Pesci) allora sono fotruna ad avere il fratello dei pesci! infatti è capitato più volte che io abbia imparato da lui( anche se è più piccolo)
    @Alessandra
    -anche Nunzy ha da subito messo l’accento sulla congiuzione Sole-Saturno: in effetti è vero che alle volte sono rigida con me stessa, spesso dò prima le colpe a me…un insicurezza di base c’è…ma pensavo anche che ,se non erro, Saturno rappresenta la figura paterna..e infatti il rapporto con mio padre è rigido..soprattutto emotivamente e mentalmente. ha sempre preteso molto da me….e se lo deludevo me lo faceva notare con forza….c’è voluto molto tempo e forze interiori per non farmi abbattere da lui….( già alle elementari mi faceva leggere la divina commedia e seneca!!! i regali di natale erano sempre libri!!!…il bello è che io li leggevo avidamente..e questo per fortuna mi è servito a coltivare la fantasia che certo non mi manca!…era pesante…da piccolissima il mio nonno(che non cè più e ancora ne soffro dopo piu di 25 anni!)mi aveva trasmesso la passione per la musica.allora in casa avevamo un piccolo pianoforte verticale..lo adoravo..ma mio padre non mi mandò mai a lezione pretendendo di insegnarmelo lui…e se tenevo male le dita mi picchiava sulle mani: chiaramente ho rinunciato!! che peccato!!!appena potrò andrò sicuramente ad impare!!! e vai!!!! 🙂
    -E non è contradditorio quello che dici sul radicamento familiare e il desiderio di indipendenza: ci sto lavorando cercando di equilibrare la cosa!
    -riguardo l’opposizione kirone urano che mi fai notare andrò a vedere di studiarla!
    🙂 grazie per i commenti ragazze, mi state dando un buon terreno su cui coltivare…a buon rendere!

  65. Ales Sandra says:

    Il primo quadrante sicuramente è molto impegnativo, la famiglia, il clan…..penso anche alle opposizioni che si creano con i transiti (non me ne intendo ma con una concentrazione così alta di pianeti nel primo quadrante posso immaginare) l’unica opposizione che vedo nel tema è creata con kirone, in 10a casa, opposizione ad urano

  66. Giusi says:

    Però c’è anche la distribuzione negli emisferi, riporto ciò che ho trovato, Nunzy correggimi sé sbaglio:
    emisfero nord, metà inferiore: natura contemplativa, viene dato spazio alla vita interiore, spesso la vita spirituale è intensa. Le attività si svolgono in un clima rilassante, silenzioso e tranquillo spesso con poca rispondenza immediata nel sociale
    Emisfero sud, metà superiore: soggetto volto all’azione, a volte superficiale, che amano agire nel sociale, sensibili al complimento e all’adulazione, spesso raggiunge posizioni invidiabili. Non prestano tanta attenzione alla vita spirituale che non è molto intensa
    Emisfero est, metà sinistra: forte spinta verso l’azione in cui spesso rimane dominante ll’Ego Esiste qualche fondamento spirituale ma può esserci squilibrio tra pensiero e azione e questo comporta un grosso dispendio d’energie. Espressione di un certo egocentrismo e un’esagerata sicurezza in sé stessi tanto da escludere gli altri e i loro suggerimenti
    Emisfero ovest, metà destra: disponibilità verso gli altri ma anche una certa passività. Bisogno di relazioni umane e degli stimoli che queste danno. Di solito tendenza a subire il proprio destino, senza prenderne le redini, sopportazione di disagi e sofferenze. Mancanza di combattività e ricerca di una spalla cui appoggiarsi

  67. Ales Sandra says:

    Quello che mi colpisce subito è quella congiunzione sole-saturnoe mi fanno pensare sia ad una rigidità verso te stessa, sia ad un ambiente familiare un po’ rigido che però ti ha trasmesso anche qualcosa di forte, forti valori che ti tengono ancorata alla tua famiglia. I pianeti in basso e a sinistra non solo mi suggeriscono che potrebbe esserci un forte radicamento ma anche che non hai bisogno di accettazione da parte degli altri, non ti servono molto le conferme da parte degli altri, ma hai bisogno di autonomia. E’ contraddittorio dire che non vuoi dipendere da nessuno ma che è forte il radicamento familiare ma la tua famiglia rappresenta le tue sicurezze quindi è come se ogni volta che necessiti della tua indipendenza devi fare i conti con l’ancora familiare che sta dentro di te. Quel mercurio mi fa pensare ad un aspetto molto giovanile (apparte la giovane età)…..intanto vi seguo, torno tra un po :-*

  68. Giusi says:

    Ciao Flo. Ti riporto la descrizione che mi piaciuta di più, l’ho trovata stamattina:
    Il 1° quadrante (case 1, 2 e 3)è quello della realtà materiale, concreta, funzionale e degli istinti
    Il 2° quad (case 4, 5 e6) è quello della realtà emotiva, dell’esperienza di sé
    Il 3° quad (case 7, 8 e 9) è quello della realtà mentale, dell’esperienza del mondo
    Il 4° quad (case 10, 11 e 12) è quello della realtà trascendente l’Ego o spirituale
    Cercavo di raccogliere l’invito di Nunzy che suggeriva per prima cosa di osservate la distribuzione dei pianeti nel tema . Nel tuo tema 6 pianeti più il nodo lunare sono nel primo quadrante

  69. Paola says:

    Ciao Flo,
    se sei vergine e il tuo segno opposto è pesci (la tua ombra) cioè devi imparare da questo segno e viceversa, in poche parole tu devi incamerare la comprensione della visione del mondo senza limiti e senza forma, il concetto più elevato di compassione per il mondo. ..altro nn so 😦

  70. flo says:

    Domanda
    ma il segno dei genitori lo possiamo ritrovare nel nostro tema natale?!?…perchè sia mia madre che mio padre sono del leone…e anche il mio uomo è del leone!..e l’anniversario di matrimonio dei miei è di maggio( sotto l’influenza del toro) e anche il mio…vuole dire qualcosa tutto ciò?..ah il segno opposto al mio(vergine) è il pesci..che infatti è il segno di mio fratello minore…secondo voi ci dovrei “leggere” qualcosa?!

  71. flo says:

    @Giusi
    e gli altri quadranti come sono?!
    -allora vediamo se ho capito: i quadranti sono la suddivisone delle case..4 quadranti, 3 case per ognuno,giusto? dici che il primo è il quadrante “materiale”( per materiale si intende ,fisico?materico?..questo quadrante ha anche il significato dell’io?…dato che la prima casa sarebbe quella dell’ariete che è appunto la scoperta dell’io,nel mio caso la casa 1 è occupata dal segno del leone, per cui il mio io ha le caratteristiiche di questo segno? giusto? il sole mercurio e saturno occupano questa prima casa..per cui sono anche le loro caratteristiche che influenzano il mio io…è così che si legge e si traduce una carta natale?

  72. Giusi says:

    Ci provo…
    Sono andata a rivedere il significato dei quadranti… Il primo quadrante viene definito ‘materiale’.. Nel tema di Flo ben 6 pianeti popolano queste prime tre case compreso il sole in prima . Si potrebbe dire che il terreno su cui lavorare per lei potrebbe essere la manifestazione di se stessa, l’espressione creativa applicata alla realtà, il radicamento nella realtà? Il sole in vergine in qualche modo sembra chiedere di mettere ordine in ciò che si osserva attorno a sé, di dare un senso a ciò che è e di trarne nutrimento..

  73. flo says:

    @Ales-sandra
    grazie per l’interessamento…ma Nunzy non si è accorta che questa è l’immagine della carta astrale dell’amica Leomoon…per cui appena nunzy leggerà questi post pubblicherà l’immagine giusta…..intanto puoi andare sulla relativa pagina “discussione tema leomoon” che sono sicura le farà piacere leggere le tue osservazioni!
    ciao a presto!

  74. flo says:

    @Nunzy
    ops! mi sà che la figura della carta astrale che hai messo è quella di leo moon..vedi in alto la data di nascita?…e poi la mia ha tutti i pianeti dal lato opposto… 🙂 ciao a presto!

  75. flo says:

    @Nunzy
    grande Nunzy! mi piace!!…purtoppo io non sono molto ferrata e anche in “salotto astrologico” ho scritto dei miei interrogativi su come si legge una carta astrale…diciamo che intanto mi mancano le nozioni di base…tipo quel quadratino con le lettere F A T A e C F M…o su come capire al volo le linee blu rosse e verdi…..per cui mi piacerebbe che le nostre amiche scrivessero anche ciò che sanno su come si “traduce” una carta natale! che ne pensi?! 🙂

  76. nunzy conti says:

    Comincia con Flo e LeoMoon una vecchia abitudine di questo blog di discutere i temi della persone assidue del blog in una pagina a parte,che possa poi permetterci una rilettura riassuntiva e interpretativa più facile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...