Nel giorno del suo 130 °compleanno ho finalmente deciso di pubblicare il mio lavoro astrologico su uno dei più grandi miti del secolo:Gabrielle Bonheur Chanel,meglio conosciuta come

COCÒ CHANEL

CocoChanel_thumb-e1339893457488-940-475-wplokLa mode passe, le style reste”.

Non mi pento di nulla nella mia vita, eccetto di quello che non ho fatto.”

Cenni Biografici

(per ragioni di spazio tutto  il lavoro viene proposto in maniera  sintetica)

Lei è un mito,il sogno realizzato,l’amore negato,l’energia di una Leonessa che mai soccombe in nessun momento della sua vita al Destino Fatale.Rinnegata ripudiata odiata e amata con tale intensità da diventare a tutti gli effetti una delle donne più famose del Novecento e non solo per la sua straordinaria capacità di tradurre in ogni momento il Divenire del Femminile nella sua significanza più alta,ma soprattutto per quel sottile caparbio concetto di modernità in cui tradusse ogni sua singola creazione,immaginando una donna che non muovesse più le file dell’ordinarietà ma una Donna che avesse il coraggio per sempre di affermare il suo diritto alla Libertà di ESSERE..

Coco Chanel non era in anticipo sui suoi tempi.Era in anticipo su se stessa.”

Era acuta, chic, e con i nervi a fior di pelle. I vestiti che creò
cambiarono il modo in cui le donne venivano guardate e il modo
in cui esse guardavano a se stesse
” – Giornalista del Times

Di lei scrisse nel 1926 la rivista Vogue:

«Coco Chanel ha creato la nuova uniforme della donna moderna.»

..considera la volontà e il lavoro le virtù essenziali che devono guidare la sua vita. E non per ragioni morali,ma perchè sono gli strumenti efficaci per “arrivare”che il suo orgoglio tolleri.Non dovere niente a nessuno,non dipendere da chiccessia: questa è e rimarrà per tutta la vita l’essenza del suo credo “(Henry Gidel ,la biografia)

chanel logo

Coco Chanel, pseudonimo di Gabrielle Bonheur Chanel naque il 19 agosto del 1883, ,nel villaggio francese di Saumur,l’ora più acccreditata sono le 16.00. Sua madre Jeanne la partorisce in un ospizio dopo una gravidanza vissuta all’insegna della fatica e del lavoro. Partorisce di gran fretta ,senza che sia presente l’adorato compagno:Albert Chanel,padre che sarà sempre “ Il grande assente” fin da subito .Sua madre era una donna completamente assorbita nell’amore non contraccambiato di Albert,uomo spregevole,violento fanfarone cialtrone ,egoista e traditore,che passò tutta la sua vita a cercare di essere qualcosa,immaginando di realizzare progetti fantasiosi che sempre si traducevano in un nuovo fallimento,sempre in fuga da se stesso e dalle sue donne,vagabondo e sognatore..ma un padre di cui chanel ancora in vecchiaia porterà il dolore per l’abbandono e l’amore negato.”L’uomo che più di ogni altro le è accaduto di aspettare”(signorini pg 93)E condizionerà per tutta la sua vita il suo rapporto con il maschile:

Nessun uomo ti farà sentire protetta e al sicuro…come un cappotto di cachemire e un paio di occhiali neri.”

Incominciò nek 1909 con un piccolo atelier dove faceva cappellini semplici in contrasto con la moda della bella Epoque.Nell’estate del 1914 scoppiò la guerra e Chanel Modes decollò.

«Finiva un mondo, un altro stava per nascere. Io stavo là; si presentò un’opportunità, la presi. Avevo l’età di quel secolo nuovo che si rivolse dunque a me per l’espressione del suo guardaroba. Occorreva semplicità, comodità, nitidezza: gli offrii tutto questo, a sua insaputa.»(Coco Chanel, Un secolo di moda italiana, 1900-2000, 2005, p.34).Le sue creazioni erano in forte contrasto con la corrente della moda ispirata alla Belle Epoque in voga a quel tempo, e sulla quale Coco si chiedeva:

Come fa un cervello a funzionare sotto a quelle cose?”.

La sua intelligenza analitica,fortemente pratica (mercurio in vergine) unita alla genialità e all’intuizione la facevano essere sempre avanti nei tempi,e completamente conscia del suo potere…era l’unica stilista che amava essere copiata,attenta ad ogni dettaglio,nulla lasciato al caso,come la scelta di un Logo che avrebbe influenzato tutte le generazioni future.

La moda non è solo un problema di vestiti. La moda è nell’aria e nasce dal vento. Si intuisce. E’ nel cielo e per la strada”.

Il modo in cui, 75 anni fa, mescolava il vocabolario del vestimentario maschile e femminile e in cui creava una moda che offriva a colui che la indossava un sentimento di lusso nascosto,piuttosto che di ostentazione sono solo due esempi di come il suo gusto e il suo senso dello stile si sovrappongono alla moda di oggi.

Chanel non si sarebbe definita una femminista, infatti parlò continuamente di femminilità e non di femminismo, ma nonostante ciò il suo lavoro fa indubbiamente parte della liberazione non solo si appropriò della libertà di scegliere tessuti e articoli d’abbigliamento che erano indossati dagli uomini, ma, incominciando da come essa stessa si vestiva, si appropriò anche dei vestiti sportivi come parte del linguaggio della moda. Si può vedere come il suo stile si sviluppa dalla necessità e dalla sfida. Non poteva permettersi i vestiti alla moda del periodo e così li rigettò e se li fece da sola, usando le giacche sportive e le cravatte che erano l’abbigliamento maschile di tutti i giorni .”

Ero io l’unica a cambiare, non la moda. Ero io l’unica ad essere alla moda”

Probabilmente, però, uno degli elementi che assicurarono a Chanel di essere ricordata per sempre non fu un pezzo di vestiario, ma una specie di “oro liquido”, Chanel No. 5,(da buona Leonessa,casa 5a,creatività) nella sua bottiglia Art Deco, lanciato nel 1923. Fu il primo profumo a portare il nome di uno stilista.Si potrebbe dire che questo profumo aiutò a mantenere il suo nome pulito nel periodo in cui, durante la Seconda Guerra Mondiale la sua reputazione calò notevolmente. Fu quando il suo anti-semitismo, la sua omofobia e altre sue inclinazioni vennero allo scoperto.Anni dopo, nel 1954,all’età di 71 anni il suo ritorno sulla scena della moda venne attribuito, a seconda delle fonti, al calo delle vendite dei profumi, al disgusto per ciò che vedeva nella moda del momento, o a semplice noia.

Certo la sua vita fu imprevedibile.

Anche la sua morte avvenuta nel 1971, all’età di 87 anni, nei suoi appartamenti personali all’Hotel Ritz di Parigi, fu un modo elegante di salutare il mondo.Donna leone di grande temperamento ed energia..lavorò fino all’ultimo giorno della sua vita instancabile e indomabile…amava dire..

MI UCCIDERA’ LA DOMENICA”.

E così fù.

Morì il 10 gennaio del 1971, nella città che tanto le aveva dato e sulla quale Coco lasciò il suo segno indelebile:“Di questo secolo, in Francia, rimarranno tre nomi: De Gaulle,Picasso e Chanel”André Malrau

Analisi Astrologica

Orario di nascita 16.00

astro_2gw_90_coco_chanel.33070.32283Orario di nascita 15.51astro_2gw_90_coco_chanel.57012.19341

(L’analisi Astrologica che segue è stata concepita ,affinchè risultasse chiaro come procedere per gradi nell’interpretazione)L’analisi è redatta con la nascita 15.51

La prima cosa che si evince guardando il Tema natale di Chanel è una totale predisposizione dei pianeti tutti a destra della carta con un Sole 8a e soltanto la Luna/Pesci a sinistra in seconda casa.Questo già ci lascia intuire quanto il riconoscimento degli altri (aggiungiamo che è un Sole Leone con forti valori 5a)sia stato fondamentale nella sua vita. E in un certo senso Chanel rimane per sempre molto dipendente dagli altri…anche se la sua vita sarà un delirio di indipendenza e libertà,questo in realtà è un aspetto fondamentale per lei:Tutta la vita avrà bisogno della sua Corte di amici per dare senso al suo Giorno e alle sue notti aldilà del Lavoro . Sempre molto attenta all’opinione degli altri,anche quando attua le sue strategie di ribellione..vuole provocare e stupire..ma in realtà se non avesse un pubblico si lascerebbe andare all’Apatia e alla Noia(avremo modo di verificarlo nei lunghi anni di chiusura del suo atelier ). Lei ha bisogno degli altri FISICAMENTE, dipende dagli Altri nel bisogno di contatto e di parola. Per lei è fondamentale apparire stupire ferire con la sua lingua tagliente(marte gemelli),e amare con tale enfasi e generosità da essere stata una delle più importanti mecenate del secolo:grazie a lei e ai suoi generosi assegni molti giovani artisti ,fra i quali spicca Cocteau,Reverdy,Misia e Jose maria Sert,Picasso,etc.poterono utilizzare il loro talento. Il suo bisogno primario sarà per sempre: “rispondere ai bisogni primari degli altri”,cercando per tutta la vita di sfuggire a quella solitudine che purtroppo invece sarà per sempre l’unica “compagna “ di vita”(Luna saturno).

Continuando con l’analisi Binaria,possiamo vedere che la carta porta 5 pianeti sopra l’orizzonte con il Sole ,e 5 pianeti più Chirone sotto. Con una concentrazione di pianeti in 8a sopra e una concentrazione di pianeti in 5a ,sotto,appare subito chiaro che lo scontro e fra 2 forze potenti,con importanti quadrature fra queste due case. Da Sotto l’Orizzonte con la luna in Pesci,(straniera a questa terra),arriverà sempre un bisogno di radicamento e di riferimento nostalgico costante per gli avvenimenti dell’infanzia che le rimanderà tutta la vita il dolore del mai avuto. La mancanza di base sicura emotiva da parte di una madre che incarnò perfettamente la vittima sacrificale di un uomo egoista e tirannico(suo padre),fino a morire per lui per la sua mancanza ,la sua assenza e i suoi continui tradimenti. E questo lutto tragico condizionerà tutta la vita di Chanel..anticipando l’espressione più dolorosa di quel Sole 8a che l’avrebbe esposta a continue perdite e lutti.Quella bambina a cui sono mancati baci e carezze ..porterà quel gelo tutta la vita .La piccola sente suo l’incarico di assistere le sconcertanti debolezze della signora Chanel.E mentre si sforza di somministrare un amore risiutato,non sw’accorge che sta allevando quella disarmante capacità di odiare e di azzerare le passioni che le resterà addosso .Fino alla morte….Gabrielle obbedisce anche quando sta intensamente desiderando la pelle tdella madre sulla sua…Sente quell’invadente bisogno di piangere che ogni tanto le arriva in gola.E che ha imparato a ricacciare dentro. “non sono felice,sento che non lo sarò mai.Ma giuro che non trascorrerò la vita piagnucolando” (Signorini pg 24).In questa notasi esprime chiaramente l’aspetto luna pesci quadrato saturno gemelli.La Luna forma 3 aspetti, se ci riferiamo a quanto significativa sia stata questa madre assente nella sua vita…in bene e in male.

Luna 2a opposta a mercurio in 8a vergine.-Luna quadrata Saturno gemelli 2a /5a.-Luna quadrata chirone sempre 2a/5a.(la ferita dei non amati).

Questa Luna pesci e i suoi aspetti a mio avviso dopo lunga analisi da parte mia della Biografia, rimane ,di fatto, da un punto di vista umano, il grande dramma di Cocò, perchè se non fosse stata privata di tutti gli affetti e circondata da lutti gravi ..forse oggi noi non avremmo modo di onorare la più grande Stilista di tutti i tempi.Più cresce la sua Fama più il dolore privato la coglie…questo mi ha tanto colpito della sua vita ..un destino crudele unito ad una forza straordinaria di sopravvivenza.

Ritornando alla divisione binaria ecco che sopra l’orizzonte noi troviamo un sole 8a leone congiunto a venere,con sèmpre in 8a mercurio vergine congiunto a Urano vergine.(qui si legge la sua “genialità totalmente Uraniana).

La sua sarà dunque una battaglia fra Sole/ Luna,nel senso che una parte di lei rimarrà per sempre Timida e Introversa (è nota la sua incapacità a mostrarsi durante le sfilate a cui assisteva di nascosto in cima alle scale,e una certa ritrosia a presentarsi per ricevere i complimenti)).. legata ai suoi affetti e ai suoi amori e alla sua famiglia;e un altra ,forte e potente,tirannica e indipendente che avrà bisogno sempre di brillare e di palcoscenico. Sarà sempre il sole ahimè a vincere ..nel senso purtroppo che quella luna tanto bastonata non riuscirà mai a trovare acqua per sedare la sua sete d’amore.E così proprio l’urto fra queste due grandi forze ce la restituiscono nella versione in cui tutti noi la conosciamo: una donna che mai soccomberà al dolore e che utilizzerà proprio questo per alimentare uno spirito di rivalsa che porterà il suo grande intuito ( grande mercurio urano marte!), ad agire sempre con un tempismo straordinario nel cogliere le opportunità e i cambiamenti…che l’avrebbero resa ricca e famosa.

Insomma la predisposizione sopra dei pianeti la spingerà sempre verso quell’autonomia e indipendenza che saranno la chiave del suo successo.

Distribuzione delle energie planetarie negli elementi

2 pianeti in fuoco + asc sagittario:Sole e Venere leone

3 pianeti terra: Nettuno toro 4a/Mercurio vergine 8a/urano vergine8a

4 pianeti aria: Marte gemelli 6a/Saturno gemelli 5a/Plutone gemelli5a/Kirone gemelli 5a

2 pianeti acqua: Giove settima cancro/Luna pesci 2a.

La distribuzione fa notare una certa prevalenza dell’aria che la candidano ad essere un tipo pensiero con una buona percentuale terra che ce la restituiscono, tipo sensazione..dunque anche fortemente pratica.

E direi analizzando la sua vita..che i due tipi si incastonano in lei come un diamante…nel senso che con l’intuizione Uraniana e quel mercurio terra in congiunzione unitamente ad un aspetto di quadratura su urano da parte di marte gemelli in sesta..che notoriamente dovrebbero stare meglio nell’elemento Aria..si crea un incastro che la renderà capace di portare fuori e concretizzare tutte le sue intuizioni.Ancor di più sarà tale la sua percezione da anticipare sempre i tempi e fare la cosa giusta (se uniamo tutto questo ad un aspetto di sole marte ecco che la Volontà e la Forza fanno il resto).Non va comunque ignorato l’aspetto Mercurio/ Saturno..e un genialissimo aspetto di trigono Mercurio -Nettuno

Disposizione dei pianeti nei quadranti

Luna nel primo quadrante 2a/

Cinque  pianeti(tengo fede alla nascita ore 15.51 nel secondo quadrante ,con uno stellium in 5a(Nettuno,plutone Chirone Saturno e il Nodo lunare sud,e Marte dalla sesta) 5 pianeti nel 3o quadrante con il sole la venere mercurio e urano e un bellissimo Giove settima ,sestile a Urano e Nettuno,quasi un raccordo fra le due energie in quadratura…e in effetti questo giove sarà sempre li a sostenerla donandole la visione e il successo.(non ci dimentichiamo che è maestro dell’ascendente sagittario .Nel quarto quadrante per essere precisi troviamo un nodo Lunare scorpione in 10 (…)

Pianeti nelle case e nei segni

Un pianeta ,Giove nella casa 7a angolare su un segno cardinale, Cancro.Giove occupa qui una sede importante ,è forse la posizione più strategica della carta..come se Lui, il pianeta dell’ottimismo, della visibilità, della capacità di credere oltre ogni limite, si trascinasse tutta l’energia verso un unico obiettivo:”fama e successo nel mondo”

3 pianeti nei segni fissi,nettuno toro,sole e venere Leone. Nettuno in 4a casa angolare,gli altri due in una casa succedente

7 pianeti nei segni mobili:plutone gemelli/saturno gem./ marte gemelli/luna pesci/ mercurio vergine/urano vergine ,di cui la Luna è in una casa succedente la seconda,Plutone,Saturno ,anche dalla quinta ,Mercurio, Urano in 8a casa succedente,e per finire invece un Marte in una casa cadente,la sesta .

La predominanza è sulle case cadenti , mentre i pianeti sono in maggioranza sui segni mobili. Dunque il compito è : Prendere le energie dalle case cardinali stabilirle,concentrarle per poi dirigerle verso una meta.

Su tutte domina Giove dalla settima,con il suo ottimismo e la sua capacità di “Vedere” quello di cui bisognano gli “altri”…e questo è il dono di Chanel nella sua professione di stilista: anticipare i desideri delle masse..ma non è poi questo quello che fa Chanel per tutta la vita?Risolvere gli impedimenti ,favorire il cambiamento anche quando sulla strada si mettono ostacoli insormontabili..dire che questo è proprio l’aspetto migliore dei segni mobili nelle case Cadenti : distribuire le energie,minimo sforzo,massimo rendimento….e ulteriore bisogno di esperienza e di scambio.

Ascendente Sagittario

Su questo ascendente ci sono un po’ di incertezze alcuni danno Chanel nata alle 15.51(che io preferisco) e l’ascendente si troverebbe a 27 .40 in sagittario portando Marte dalla settima congiunto stretto al discendente e dunque in opposizione strettissima all’ ascendente….e Nettuno in 5a.(Creatività e Genialità nella casa del Sole).Altro orario la vede nata alle 16.00,portando l’ascendente alle soglie del capricorno “ma sempre in sagittario a 29.40, portando nettuno in 4a…fortificando la sua diversità nella casa di origine e l’assenza e la delusione dal padre (comunque già già identificabile con la quadratura al sole).È comunque più accreditato l’orario delle 16.00. Qualcuno addirittura solleva dei dubbi sulla possibilità di avere l’asc.in capricorno.Io ritengo che senz’altro Chanel racconta con Saturno un grande senso di pesantezza dell’essere e un sentire il peso della vita difficile e anche quella certa caratteristica di Concretezza che dona il capricorno. Ma va anche detto che gli aspetti sulla carta chiariscono già abbondantemente questo aspetto saturniano di Cocò.Mentre è curioso notare ,pensando al sagittario,alla sua grande passione per i Cavalli e il suo grande talento come cavallerizza ..una muscolatura sulle gambe snelle molto potente. L’amore per il verde e i luoghi aperti e per la natura che l’ccompagnerà tutta la vita.Diciamo che questo aspetto della sua vita me la fa collocare come asc. sagittario senza dubbio.Il suo più grande amico-amante che la porterà via da quella vita mediocre,Etienne Balsan aprendole il mondo del lusso e le porte del futuro era un uomo appassionato di cavalli .La porta a vivere nella sua tenuta a Royallieu dove lui alleva e prepara campioni. Lì Chanel imparerà a cavalcare diventerà una cavallerizza ad Hoc,amazzone perfetta..monterà alla maschietta procurandosi lo sdegno dei più…come sempre..

Sole Leone

Che dire! Una vera leonessa..sia per quel suo bisogno di forte visibilità,sia per quell’aria tirannica e da imperatrice che domina le masse,sia per quella generosità eclatante ..ma come potrebbe aver vissuto un Sole all’ombra di Plutone! E in più quel plutone in 5a casa quadrato al sole in ottava crea una sinergia potente che si manifesterà.. Oh si che si manifesterà nella sua vita ..con tutto il Potere di cui è capace..

Dice Lidia Fassio:Quelli con il Sole in ottava casa, anche se non hanno consapevolezza di certe motivazioni sotterranee, cercano di espandere se stessi e di trascendere i loro limiti personali e le loro separazioni attraverso certe forme di unione e di interscambio con gli altri. “…Frequentemente il bisogno di investire le energie in qualcosa di comune o in imprese con altri li porta nel regno degli affari, delle banche, delle assicurazioni ed in ogni altra cosa che abbia a che fare con il denaro ed i beni altrui.”( direi che Coco ci è riuscita benissimo)

Questo rimane però solo un aspetto. Più epidermico…perchè la verità che deve essere cercata la si trova attraverso la relazione (Cocò ha anche la Venere ottava congiunta al sole)che scatena tutte le emozioni irrisolte e gli incompiuti infantili e una fase di separazione mai avvenuta ne risolta. Questo sole deve trovare più di ogni altro la trasformazione e l’evoluzione del Se attraverso “Il crollo,la rigenerazione e il cambiamento”

Sole leone 8a-quadrato a Plutone-quadrato a Nettuno

Rimando alla biografia per ricordare quanto valore avesse questo aspetto..il padre è uno sconfitto,un violento ..ma un grande manipolatore..(venditore ambulante fra i più fanfaroni e roccamboleschi)C’è ben descritta nel libro di Signorini,e non solo.. la scena di quella bimbetta che a soli 5 0 6 anni ricorda di una notte in cui il padre ritorna a casa e visto che la moglie gli si nega la violenta non senza molte percosse.Ma ecco che Chanel utilizza al massimo i transiti favorevoli a quel Sole e a quel Plutone Gemelli che tanto genio ha portato nel 900 e il cui eco ancora oggi si sente…

Ad esempio: avvenimenti importantissimi si attivano con il sestile e il semisestile .Al sestile perfetto al sole nel 1909 inizia la sua attività inizia il suo successo e la sua volonta ferrea (garnde sole/marte) sarà messa alla prova)

Importante anche sui transiti di marte Plutone (nel 1909 inizia il suo decollo lavorativo con la congiunzione marte plutone sesta).Con marte in leone congiunto al sole nell’ottobre del 1919 all’età di 36 anni coco apre in Rue Cambon 31 il suo nuovo e definitivo atelier che ancora oggi rimane la sede unica e ufficiale e viene nello stesso giorno iscritta fra i Couturiere francesi in via definitiva.Plutone a 30 gradi da plutone radix…estate1915 successo totale .

Il massimo dell’espressione e del potere di Plutone si esprime nella congiunzione quando ,dopo 12 anni circa di chiusura della sua attività ,il 5 febbraio del 54 riapre le porte al suo atelier alla “tenera età di 71 anni” Tutti la davano per spacciata e invece lei Vinse e stravinse diventando una volta per tutte la più grande imprenditrice -stilista del secolo.Ancora oggi vestiamo il tailleur chanel da lei presentato in quel tiepido pomeriggio di fine inverno!!!!

Luna pesci 2a casa

Luna quadrata Saturno e opposta a Mercurio

La luna qui acquista un grande potere,il bisogno di un forte senso di identità e di trovare le proprie sicurezze emotive .Assimila completamente i valori di sicurezza materna,per la quale proverà sempre un forte attaccamento. La storia di Chanel ci racconta che qulcosa nella fase di attaccamento non ha funzionato e con l’opposizione di mercurio in ottava noi ci ritroviamo a considerare questa mamma un po’ troppo infantile e di certo vittima sacrificale .Coco si prenderà cura di questa madre da subito e l’accudirà in tutta la malattia.Questo aspetto favorisce anche una certa predisposizione ai Flirt e a voler essere giovanile a tutti i costi.

La luna Saturno invece ci conferma il Gelo che ha attraversato la pelle di quella bambina..una madre anaffettiva, una bambina sempre in fuga dalla realtà e dietro a quell’amore impossibile che la maltratta e la ferisce continuamente.

Rimarrà comunque sempre in lei la traccia delle persone che ha amato. Da questo momento in poi ,sempre nella vita cercherà di attaccarsi all’amore e lo perderà sempre con l amorte e in quell’abbandono ci sarà la sublimazione.

Dirà poi “A 12 anni mi hanno strappato tutto. E sono morta”

Infatti è nel 1895,nel febbraio a poco più di 12 anni che morirà sua madre.

Nel marzo di quello stesso anno il padre l’abbandonerà per sempre insieme alle sue 2 sorelle nell’orfanotrofio di Obazine.Non rivedrà mai più neanche lui.

Questi avvenimenti sconvolgeranno per sempre la psiche di quella bimba ..che come risposta fisica maturerà un sonnambulismo patologico che sarà il suo tormento fino alla morte. Come risposta empotiva io ritengo che non si riprenderà mai.

Nei transiti di quel terribile giorno possiamo vrdere un Plutone quinta in aspetto congiunto perfetto su saturno radix. Un marte in transito di congiunzione su nettuno stesso e poi su plutone radix.

Una quadratura di Plutone sulla Luna 2a/5.Urano in scorpione opposto a nettuno 4a/10. Saturno in transito sulla 10 casainsieme ad urano.

Con l’inizio della quadratura di nettuno in leone(che sta per uscire dalla settima casa per entrare nella’ottava solare ), sulla Luna pesci continua il ciclo delle disillusioni e una serie di abbandoni e di Lutti :nell’ottobre del 1918…Capel si sposa con un altra,crollo dell’illusione di un matrimonio..

23 dicembre 1919: con l’opposizione di saturno al grado sulla Luna ,mentre saturno stesso è quadrato dalla quinta a saturno radix, muore il suo unico grande e importantissimo amore: Boy Capel.Saturno si congiune a mercurio attivando l’opposizione Luna/mercurio e la quadratura di nascita saturno mercurio.Quell’anno perderà anche la sorella minore.Il mondo la Acclama…Giove leone in transito su Venere in ottava ,mentre lei “vede” la fine delle sue speranze d’amore e di relazione.Giove in transito inizia il suo viaggio di quadratura su Nettuno dalla 5a.

coco-chanel--libro--2-BIG-1 copiaUtilizzò tutte le opportunità che la vita le mise davanti..e quando non ne vedeva ,ne inventava;sempre pronta al combattimento ,sempre in grado di uscire dalle retrovie ,capace aldilà di ogni ragionevole prudenza di battere fino allo spasimo tutte le strade per trovare soluzioni,quando la vita gliele negava. Forte energica vitale,ostinata e risoluta ,possedeva quello che lei stessa definiva “Il fascino dell’imperfezione”,che utilizzava sempre e comunque per portare tutti a fare ciò che lei voleva.”Lei può diventare improvvisamente sgradevole ogni volta che le si oppone un tentativo di dissenso. In certe situazioni sceglie la pratica della “persuasione sfibrante. Certamente modellata su quello che vedeva fare a suo padre,quando dal carico del carretto pescava merce che gli pareva il momento di piazzare e individuata la vittima lungo la strada,cercava di smerciare le meraviglie che valevano centesimi ..E allora Gabrielle parla, parla.Quasi sempre utilizzando formule vistosamente vuote” (Signorini pg 49).Lingua tagliente e velenosa,viene appellata “Schizzo di cianuro” ,praticava l’”Aggressione logorroica o un robustissimo silenzio.Tace e gonfia gli istanti di un orribile panico”(Signorini,). Mai disposta a mediare con la mediocrità.,”Le piace apparire al di sopra di tutto,più alta dei piccoli timori degli altri” ( Signorini).Lavoratrice instancabile,pratica costantemente l’Imprudenza come stile di vita.Ma corredata poi da una sistematica e robusta dose di senso pratico ,e di capacità concreta di portare a casa il successo sempre grazie a quella volonta indefressa. Dunque non una folle visionaria che si butta nella mischia,ma sempre e comunque pronta a buttarsi la dove vede un morbido tappeto come arrivo. Fenice per eccellezza ,Grande sole 8a casa! Morì e rinacque decine di volte ..e sempre con l’entusiasmo contagioso di una bambinetta impertinente di cui mantenne per sempre anche l’aspetto “..Un petite Garçonne.,,”e di un maschietto avrà sempre l’Audacia.

Ma una cosa va detta più di ogni altra :il suo vero traguardo è stata “la Libertà”

Utilizzando 2 ingredienti fondamentali:la curiosità e la paura:

é proprio la frustata che viene della paura a darle la sensazione che quello sia un ingrediente utile.Perchè dilata le emozioni.E poi perchè ti insegna a correre:Devi solo andare veloce,se vuoi sorpassare la paura” (con il suo marte urano è proprio un”Pilota ad alta velocità della vita”)

Disse:

La chance c’est une facon d’etre

La chance ce n’est pas une petite personne.

La chance c’est mon ame

(La chance è un modo di essere ,non è una piccola persona,la chance è la mia Anima)

(questa frase ce la restituisce privilegiata figlia di Urano… quale era..)

Nella seconda parte,CHE PUBBLICHERÒ A BREVE analizzeremo il resto della carta privilegiando proprio quel fantastico Urano che la rese Unica al mondo..nella storia non ci sarà mai più un altra Cocò Chanel

by Nunzy Conti (tutti i diritti sono riservati)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...